Serie A, l'inizio e le date del calendario

21 Giugno 2022 - Redazione

Venerdì 24 giugno conosceremo il nuovo calendario della stagione 2022/2023: andiamo a elencare tutte le date a riguardo della prossima stagione.

Gioca a Superscudetto

Dopo una stagione decisamente faticosa, i calciatori si stanno godendo le meritate vacanze in attesa di ricominciare un nuovo anno sportivo che si preannuncia altrettanto insidioso. Infatti, la Serie A comincerà nel weekend del 13 e del 14 agosto, un po’ prima rispetto al solito perché dal 13 novembre al 4 gennaio il campionato sarà fermo per i Mondiali in Qatar. Eccezionalmente, infatti, la rassegna iridata si disputerà in pieno autunno a causa delle alte temperature della nazione asiatica, che non avrebbero garantito una regolare disputa della competizione. Tra pochi giorni, comunque, le squadre torneranno a radunarsi per iniziare la preparazione alla stagione 2022/2023 e, nel frattempo, uscirà anche il calendario di Serie A.

Quando sarà sorteggiato il calendario 2022/2023 di Serie A

Rispetto al 14 luglio dell’anno scorso, venerdì 24 giugno ci sarà la cerimonia per scoprire il calendario di Serie A. Una scelta decisamente inusuale rispetto al passato, dal momento che genericamente il massimo campionato italiano viene svelato circa un mese dell’apertura delle ostilità.

Le date del campionato

Il Campionato 2022/2023 di Serie A avrà un inizio sprint con ben 15 partite. Si inizia nel weekend del 13-14 agosto, per poi arrivare alla sosta il 13 novembre. Da quel momento, infatti, le squadre dovranno cedere i loro calciatori alle rispettive selezioni per il Mondiale in Qatar. Le ostilità riprenderanno il 4 gennaio, con la Serie A che si concluderà il 4 giugno. L’ultima volta per trovare una chiusura così lontana risale alla stagione 2000/2001, con la Roma che vinse il terzo scudetto il 17 giugno. In quella circostanza, il campionato iniziò a ottobre a causa delle Olimpiadi di Sydney. Per quanto concerne il mercato, quello estivo si chiuderà il 1° settembre, quando saranno disputate addirittura ben 4 giornate (13-14 agosto, 20-21 agosto, 27-28 agosto e 31 agosto).

75 partite per un calciatore della Fiorentina?

Infine, per farvi capire quanto il calendario sia fitto, pensate che potenzialmente un calciatore della Fiorentina potrebbe disputare la bellezza di 75 gare in stagione così suddivise: 38 di A, 17 in Conference League, 5 in Coppa Italia e 15 in Nazionale. Ovviamente, si tratta di una forzatura perché dovremmo vedere la Fiorentina in finale sia di Conference che di Coppa Italia, però tutto ciò spiega bene che sarà un’annata particolare.