Sassuolo Roma, le probabili formazioni

12 Febbraio 2022 - Redazione

Nella 25ª giornata del Campionato di Serie A, il Sassuolo di Alessio Dionisi si appresta a ospitare la Roma di José Mourinho.

Gioca a Superscudetto

Nella 25ª giornata del Campionato di Serie A, il Sassuolo di Alessio Dionisi si appresta a ospitare la Roma di José Mourinho. I neroverdi arrivano alla sfida con l’obiettivo di riscattare il pesante 4-0 subìto in casa della Sampdoria, in una gara totalmente a senso unico dall’inizio alla fine. Anche i giallorossi, però, vogliono rifarsi dopo il deludente 0-0 casalingo contro il Genoa, caratterizzato dalle polemiche finali per il gol annullato a Zaniolo con l’ausilio del VAR per un precedente fallo di Abraham su Vazquez.

Quando si gioca Sassuolo-Roma

L’incontro del “Mapei Stadium” è in programma domenica 13 febbraio alle ore 18:00. Alle 12:30, spazio a Milan-Sampdoria, mentre alle 15:00 sarà il turno di Genoa-Salernitana, Hellas Verona-Udinese ed Empoli-Cagliari in contemporanea alle ore 15:00, prima del big match Atalanta-Juventus. Chiude il turno il “Monday Night” Spezia-Fiorentina alle 20:45. Per completezza, la 25ª giornata inizierà sabato alle ore 15:00 con Lazio-Bologna, per poi proseguire alle 18:00 con Napoli-Inter e alle 20:45 con Torino-Venezia.

Dove vedere la partita

La sfida si potrà seguire in esclusiva su DAZN. Per farlo, basterà semplicemente cliccare sull’applicazione presente su smartphone, tablet, PC, Smart TV oppure su console di gioco adibite come la Playstation.

Le probabili formazioni del match

Sassuolo (4-3-2-1): Consigli: Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Henrique; Berardi, Traoré; Defrel.
A disp.: Pegolo, Ayhan, Ruan, Müldur, Peluso, Kyriakopoulos, Ciervo, Magnanelli, Harroui, Oddei, Ceide.
All. Alessio Dionisi

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Oliveira, Cristante, Pellegrini, Maitland-Niles; Mkhitaryan, Abraham.
A disp.: Fuzato, Boer, Vina, Diawara, Darboe, Shomurodov, Perez, El Shaarawy, Bove, Veretout, Felix.
All. José Mourinho