Sassuolo, probabile formazione 2021 2022: i moduli di Dionisi

29 Luglio 2021 - Enrico Gorgoglione

Ecco la probabile formazione del Sassuolo di Dionisi per la prossima stagione

Gioca a Superscudetto

Conquistata la promozione con l’Empoli, Dionisi ha scelto di accettare la corte del Sassuolo convinto di poter insegnare calcio in una squadra reduce dalla brillante parentesi di De Zerbi. Una sfida avvincente per il giovane allenatore che cercherà di non allontanarsi troppo dai principi di calcio di De Zerbi.

Il mercato è ancora aperto e la rosa del Sassuolo potrà subire modifiche, al momento l’idea di Dionisi è quella di confermare il 4-2-3-1 allontanandosi, almeno sulla carta, dal 4-3-1-2 col quale ha conquistato la promozione in Serie A coi toscani. Ma non mancherà la qualità in mezzo al campo e alla lunga potrebbe comunque intravedersi la sua mano sapiente e le sue idee.

SASSUOLO, LE AMICHEVOLI ESTIVE 

La probabile formazione del Sassuolo

Pochissimi i cambi annunciati nell’undici di partenza del Sassuolo. Squadra che vince non si cambia e dunque Dionisi, pronti-via, confermerà tutti i calciatori autori di un’ottima stagione, l’ultima. Per fare un esempio, tridente dietro Caputo composto da Berardi, Djuricic e Boga e mediana con Maxime Lopez accanto a Locatelli. Ma il mercato presto esploderà e il Sassuolo potrebbe perdere un paio di pedine.

Locatelli, ad esempio, è promesso sposo della Juventus, ma anche Boga, in scadenza di contratto, potrebbe partire con un’offerta allettante (piace da tempo al Napoli). Il Sassuolo lavora anche alle entrate, dalla Francia si parla di Rafinha – ex Inter – che è in uscita dal Psg e costa 10 milioni. Un gran colpo, nel caso, per i neroverdi.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All: Dionisi

NAPOLI, LA ROSA 2021-22