Sassuolo Inter 3-4, i nerazzurri tornano alla vittoria: gol e highlights

20 Ottobre 2019 - Francesco Fragapane

L'Inter torna alla vittoria non senza qualche difficoltà. Si conclude sul 3-4 la sfida contro il Sassuolo, lunch match della ottava giornata di serie A

Gioca a Superscudetto

Torna alla vittoria l’Inter che dopo due sconfitte consecutive batte il Sassuolo non senza patemi. La squadra di Antonio Conte sembra poter portare con tranquillità i tre punti a casa ma nel secondo tempo pecca di ingenuità e viene travolta dalla reazione del Sassuolo. Nel primo tempo Lautaro Martinez e una doppietta di Lukaku sembrava aver chiuso definitivamente la partita, ma nella ripresa, nonostante un rigore realizzato dallo stesso attaccante argentino, il Sassuolo riduce le distanze. Djuricic e Boga rendono gli ultimi dieci minuti ancora più intensi con il Sassuolo a caccia del pareggio e l’Inter chiusa in difesa. Gli assalti finali però non permettono ai neroverdi di costruire vere e proprie occasioni da gol e così l’Inter può festeggiare la vittoria e riportarsi a -1 dalla Juventus.

Sassuolo Inter 3-4
Marcatori: 2′ e 71′ Lautaro Martinez, 16′ Berardi, 38′ e 45′  Lukaku, 74′ Djuricic, 81′ Boga

FINE DELLA PARTITA

81′ – GOL DEL SASSUOLO! Percussione centrale di Boga che arriva in area e conclude di precisione battendo Handanovic

74′ – GOL DEL SASSUOLO! L’Inter perde palla in difesa, Boga la recupera e serve Djuricic in zona centrale. Il centrocampista di punta in stile calcio a 5 spiazza Handanovic

71′ – GOL DELL’INTER: Dal dischetto Lautaro Martinez non sbaglia e sigla la sua doppietta personale

70′ – Fallo netto di Muldur su Barella, rigore per l’Inter

64′ – Traorè recupera palla e va in percussione, ha spazio centralmente ma la conclusione è decisamente debole

60′ – Punizione di Berardi, si avventa Caputo che prova la conclusione ma non inquadra la porta. Destro di pochissimo fuori

55′ – Lautaro Martinez sfrutta il contropiede, prende palla e grazie ai movimenti di Lukaku riesce a trovare lo spazio ideale per la conclusione. Consigli respinge con i pugni

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45′ – GOL DELL’INTER: Lukaku dal dischetto spiazza Consigli e porta il risultato sul 3-1

43′ – RIGORE PER L’INTER! In piena area Lautaro Martinez viene fermato da Marlon. Fallo netto e rigore per i nerazzurri

38′ – GOL DELL’INTER! Barella serve Lukaku nel cuore dell’area, l’attaccante si gira e calcia di destro battendo Consigli

33′ – Gol annullato a Francesco Caputo. L’attaccante scatta leggermente in fuorigioco e si ritrova a tu per tu con Handanovic, batte il portiere nerazzurro ma viene fermato dall’arbitro

26′ – Gol annullato a Lautaro Martinez, sugli sviluppi dell’azione fallo di Lukaku

16′ – GOL DEL SASSUOLO! Diagonale preciso di Berardi dalla destra, Handanovic non può arrivarci e il Sassuolo pareggia i conti

13′ – Lautaro Martinez sfiora il raddoppio. Bella combinazione tra Lukaku e Barella, la palla arriva in profondità per l’argentino che da buonissima posizione non inquadra nemmeno la porta

2′ – GOL DELL’INTER! Lautaro Martinez porta subito in vantaggio i nerazzurri. Sugli sviluppi del corner, Brozovic appoggia al limite per Lautaro che con il destro batte Consigli

INIZIO PARTITA

Il tabellino di Sassuolo-Inter

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Muldur (76′ Toljan), Marlon, Peluso, Tripaldelli; Duncan, Magnanelli, Obiang (52’Boga); Traoré (66′ Djuricic); Berardi, Caputo. All. De Zerbi

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva (73′ Lazaro), Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro (72′ Politano), Lukaku (90′ Vecino). All. Conte

Marcatori: 2′ Lautaro Martinez, 16′ Berardi, 38′ Lukaku, 71′ Lautaro Martinez, 74′ Djuricic, 81′ Boga

Ammoniti: Obiang, Duncan, Magnanelli, Lazaro, Muldur, Bastoni

Sassuolo-Inter è il lunch match valido per l’8^  giornata di serie A. Gli uomini di Antonio Conte sono chiamati alla vittoria per rispondere alla Juventus. I bianconeri hanno battuto il Bologna e allungano in classifica, per questo i nerazzurri dovranno puntare al bottino pieno per non perdere terreno e restare in scia della capolista. Nella sfida di oggi però Conte dovrà fare a meno di Sensi, nuovamente infortunato e non potrà contare su Alexis Sanchez che tornerà solo nel 2020. Il Sassuolo ritorna in campo dopo quasi un mese dopo il rinvio di Brescia-Sassuolo, a causa della scomparsa del patron Squinzi, e la sosta per le nazionali. I neroverdi di Roberto De Zerbi punteranno alla vittoria per dedicarla al presidente, un omaggio al compianto Giorgio Squinzi, artefice della crescita del Sassuolo degli ultimi anni.

SERIE A: IL CALENDARIO SKY E DAZN DELL’8^ GIORNATA

SASSUOLO INTER: IL LIVE DI SKY

INFORTUNIO SENSI: LE CONDIZIONI