Roma Lecce, dove vederla in tv e streaming: gli orari

23 Febbraio 2020 - Francesco Fragapane

Dove vedere Roma Lecce, gara valida per la 25^ giornata di serie A. La sfida è in programma domenica 23 febbraio alle ore 18.00

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La Roma è reduce dalla vittoria di misura in Europa League e va a caccia di conferme nella 25^ giornata di serie A. La squadra allenata da Paulo Fonseca affronta il Lecce di Fabio Liverani, in grande spolvero nell’ultimo periodo. I pugliesi sono reduci da tre vittorie consecutive che hanno permesso di staccarsi dalla zona retrocessione. L’obiettivo è quello di realizzare un altro colpo esterno in questa stagione così da ampliare il margine dalla terzultima in classifica. La vittoria del Napoli e il pareggio del Milano obbligano la Roma a raccogliere punti allo stadio Olimpico dopo la sconfitta nello scontro diretto contro l’Atalanta e che ha allontanato la squadra di Fonseca dal quarto posto, valevole per la Champions League.

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 25^ GIORNATA

Dove vedere Roma Lecce

Roma-Lecce è una delle partite trasmesse in esclusiva da Sky e tra le poche non rinviate a causa dell’allarme Coronavirus. Chiunque volesse seguire questa sfida, in programma alle 18.00 di domenica 23 febbraio, dovrà collegarsi a Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). La telecronaca sarà affidata a Trevisani, con il commento tecnico di Adani; a bordocampo Assogna e Mangiante. In alternativa possibile approfittare del servizio riservato agli abbonati, Sky Go. Così facendo sarà possibile visionare la diretta da qualsiasi dispositivo mobile, come smartphone, notebook e tablet. In alternativa si potrà attivare l’abbonamento a Now Tv.

SERIE A: IL CALENDARIO DELLA 25^ GIORNATA

Le probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Smalling, Fazio, Kolarov; Cristante, Veretout; Perez, Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. ALL.: Fonseca

LECCE (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Deiola, Petriccione, Majer; Mancosu, Barak; Lapadula. ALL.: Liverani

ARBITRO: Giacomelli di Trieste