Rinnovo Icardi, Marotta svela le mosse di calciomercato dell'Inter e tranquillizza i tifosi

11 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Dopo lo sfogo social di Mauro Icardi in difesa della moglie e agente Wanda Nara, l'amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta tranquillizza i tifosi nerazzurri

Continua il botta e risposta sul rinnovo di Mauro Icardi. Wanda Nara ha acceso la miccia, ma ieri è arrivata la conferma da parte del capitano dell’Inter. Così dopo un vertice che ha visto protagonisti il presidente Zhang, il direttore sportivo Ausilio e l’amministratore delegato Giuseppe Marotta, quest’ultimo ha risposto alle parole di Icardi e della sua agente: «Non ho niente da dire, parleremo nella prossima settimana. I tifosi devono preoccuparsi? No, possono stare tranquilli. Assolutamente».

Subito dopo è intervenuto anche Steve Zhang, presidente dell’Inter: «Stanno uscendo tante cose sui giornali, ma non tutte sono vere. Mauro è il nostro capitano e ovviamente parleremo presto della sua situazione contrattuale. Non è vero che ci sono state delle discussioni, perché abbiamo a che fare con un giocatore molto professionale e tutto sta procedendo per il meglio». Lo stesso presidente ha poi fatto il punto sul mercato di gennaio e sul futuro: «Stiamo lavorando e se ci saranno delle occasioni, allora le coglieremo. Sappiamo che il mercato invernale è una sessione tranquilla, che non presenta di solito grandi occasioni. Ma se qualcosa si potrà fare, ci proveremo. La nostra squadra è forte, stiamo lavorando per migliorare la condizione fisica dei nostri ragazzi. Sul mercato ci stiamo muovendo per vedere se ci sono giovani talenti su cui poter puntare».

Rinnovo Icardi, lo sfogo social e le parole di Wanda Nara

Proprio ieri Mauro Icardi aveva scelto Instagram per difendere il lavoro della moglie e attaccare la stampa. Il capitano e attaccante dell’Inter ha rotto il silenzio in merito al suo rinnovo contrattuale: «Il mio rinnovo avverrà nel momento in cui l’Inter mi sottoporrà un’offerta corretta e concreta. Solo allora si potrà parlare di rinnovo con verità». Poche parole ma forti, per ribadire ancora una volta di attendere un rinnovo importante. Del resto lo stesso Icardi ha ribadito sui social la stima nei confronti della moglie e agente Wanda Nara: «Ci tengo a precisare che sono molto, ma molto felice e soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto insieme finora. Per questo sarà sempre Wanda Icardi a curare i miei e i nostri interessi fino a fine carriera».

Icardi ha quindi ribadito e confermato quanto dichiarato dalla moglie qualche giorno fa. La proposta dell’Inter manca e il rinnovo è ancora lontano. Wanda Nara aveva messo in chiaro le cose senza mezzi termini: «Il rinnovo di Icardi con l’Inter è molto lontano a oggi. Ci sono club molto importanti interessati a Mauro, e siamo molto lontani da un accordo. Le cifre di cui si parla in Italia sul rinnovo non sono certe. Tuttavia non c’è ancora arrivata una proposta soddisfacente da parte dell’Inter».

Rinnovo Icardi, le prossime mosse dell’Inter

Dopo le tante parole, ci potrebbe essere un incontro tra le parti per tentare un avvicinamento. La società ribadirà la volontà di tenere l’attaccante e di rinnovare il contratto, fermo restando che una trattativa è già in piedi da diversi mesi. Non è escluso che l’ultima offerta fatta al giocatore, formulata ormai diverse settimane fa, possa essere ulteriormente ritoccata. Una trattativa che potrebbe tenere banco a lungo, così come quella per Skriniar che nei giorni scorsi si è sfogato sui social attaccando la stampa slovacca.