Torino-Juventus, tutte le quote e i pronostici

14 dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Torino-Juventus è il secondo anticipo della 16^ giornata di Serie A. Ecco tutte le quote e i pronostici che vedono i bianconeri favoriti nel derby

La Juventus ha subito l’occasione di dimenticare la sconfitta in Champions League contro lo Young Boys, arrivata a qualificazione già ottenuta, rituffandosi sul campionato. La capolista va a far visita al Torino per un derby della Mole che si annuncia infuocato come al solito. I bianconeri sono saldamente al comando della classifica con otto punti di vantaggio sul Napoli secondo. I granata viaggiano a ritmo spedito in zona Europa League e una vittoria porterebbe gli uomini di Mazzarri a ridosso del quarto posto.

Precedenti a favore della ‘Vecchia Signora’ che dalla doppia sconfitta della stagione 1994/95, ha perso una sola volta contro i rivali cittadini. L’ultima vittoria del Torino nel derby risale al 26 aprile del 2015, quando i granata guidati da Ventura si imposero grazie alle reti di Darmian e Quagliarella. Diamo uno sguardo nel dettaglio ai pronostici e a tutte le quote offerte dai bookmakers nel derby della Mole Torino-Juventus.

Torino-Juventus, le principali quote stilate dai bookmakers

La Juventus gode ampiamente del favore dei pronostici alla vigilia del derby della 16^ giornata di serie A. I bookmakers quotano a 1.57 la vittoria dei bianconeri, mentre pagano a 6.50 l’eventuale successo da parte del Torino. Per chi crede nel pareggio, risultato ottenuto una sola volta in questo campionato dalla Juventus, la quota è di 3.75. Si prevede una partita serrata, combattuta ma senza troppi gol: l’under 2.5, infatti, è quotato a 1.70, mentre l’over 2.5 a 2.15.

Secondo i bookmakers, la Juventus ha ottime possibilità di passare in vantaggio nel primo tempo per poi vincere nella ripresa: la quota 2/2 parziale finale è pagata 2.35. Il risultato esatto più probabile è lo 0-1, offerto a quota 5.00. Seguono lo 0-2 a 6.00 e l’1-1 a 6.50, prima di due risultati pagati a 8.00: la vittoria della Juventus 1-2 e il pareggio a reti bianche, 0-0. La vittoria più probabile del Torino è l’1-0 di misura, in quota a 12, mentre un 2-1 a favore dei granata è quotato a 20.00.

Torino-Juventus, le quote dei marcatori

Per quanto riguarda i marcatori della partita, gli occhi sono particolarmente puntati sui giocatori della Juventus. Massimiliano Allegri è intenzionato a proporre in attacco il tridente con Dybala, Mandzukic e Cristiano Ronaldo.  Proprio il portoghese ex Real Madrid è il marcatore più probabile del match: un gol del cinque volte Pallone d’oro, capocannoniere della Serie A, è quotato a 1.83. Segue una rete di Dybala, tornato a segnare in Champions con lo Young Boys, a quota 2.05. Per chi crede in Mandzukic, mattatore della sfida di sabato scorso con l’Inter, la quota è di 2.15. Tra i centrocampisti, pagato a 4.00 il gol di Pjanic, mentre sono quotati a 5.00 sia Matuidi che Emre Can. A decidere il derby della scorsa stagione, a favore dei bianconeri, è stato Alex Sandro. Il terzino brasilano ha già segnato due volte ai granata e un suo gol è quotato a 7.00.

Più alte le quote offerte dai bookmakers sul fronte Torino, con Walter Mazzarri che schiererà Baselli alle spalle di Iago Falque e Belotti. Il ‘Gallo’ ha la quota più bassa: una sua rete vale 4.50 volte la posta in palio. Seguono Zaza a 5.00, Iago Falque a 5.50 e Basellli e Soriano, entrambi a quota 7.50.