Lazio-Milan, tutte le quote e i pronostici

24 novembre 2018

In Lazio-Milan non ottiene molto credito una affermazione degli uomini di Rino Gattuso all'Olimpico biancoceleste. Ma puntare su di loro significherebbe assicurarsi una bella vincita. Immobile è il calciatore con più possibilità di segnare

La partita di cartello della 13/a giornata di campionato è Lazio-Milan. Si giocherà all’Olimpico alle ore 18:00, e stando alla classifica si tratterà di un vero e proprio scontro diretto per la zona Champions League. I biancocelesti sono quarti con 22 punti e tengono sempre nel mirino l’Inter terza a 25. Ad appena una lunghezza di distanza dai romani c’è però la compagine allenata da Rino Gattuso, il quale ha saputo dribblare le polemiche delle scorse settimane piazzando dei buoni risultati, nonostante il ko allo scadere nel derby e la battuta d’arresto dell’ultimo turno con la Juventus. I rossoneri sono comunque nelle zone nobili della graduatoria ed una vittoria a Roma consentirebbe loro di issarsi ancora più in alto. Ma s la Lazio arriverà al match con il solo Lucas Leiva infortunato, assai più lunga sarà la lista dei calciatori rimasti in infermeria per gli ospiti. Il Milan infatti non avrà i lungodegenti Caldara, Romagnoli, Biglia, Bonaventura, Musacchio e Strinic, oltre allo squalificato Higuain (bocciato il ricorso contro lo stop di 2 turni per l’argentino). Ma almeno dovrebbe ritrovare il turco Calhanoglu.

Lazio-Milan, le quote principali fornite dai bookmakers

Secondo i bookmakers, in Lazio-Milan saranno i padroni di casa i favoriti, anche in virtù dei tanti infortunati che affliggono l’organico rossonero. Una affermazione biancoceleste viene data a 1.85 contro il 4.15 milanista. Molto elevata anche la vincita legata alla scelta per un eventuale pareggio al fischio finale: l’X viene dato a 3.70. Vige un sostanziale equilibrio nelle giocate Under ed Over, entrambe con valore 2.5; segnare al massimo due reti è una eventualità proposta a 1.95, siglarne tre o più viene ritenuto più semplice alla luce dell’1.75 fornito dagli allibratori. Il Goal scende ulteriormente con il suo 1.68. La vincita sale infine con il No Goal a 2.05. Stuzzicante è l’X2 per il Milan con un allettante valore di 1.95. Tutte molto alte le giocate legate alla scelta del risultato esatto al fischio finale di Lazio-Milan. Un 2-0 è quotato a 7.2, lo 0-2 invece a ben 22.00 ed un risultato di parità di 1-1 ammonta per finire a 12.00.

Lazio-Milan, Immobile e Cutrone i probabili goleador del match

Davvero interessanti le quote relative ai possibili marcatori di questa partita. Puntare sull’ex rossonero Francesco Acerbi assicurerebbe una vincita di 33 volte l’importo giocato. Chi ha le maggiori chance di violare la porta di Donnarumma è Ciro Immobile. Il bomber dei biancocelesti viene indicato a 4.50, la quota minima per questo tipo di scommessa. All’attaccante originario di Torre Annunziata segue poi l’ecuadoriano Felipe Caicedo con un valore esattamente del doppio (9.00). Il sudamericano precede tre compagni di squadra: si tratta di Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Joaquin Correa, tutti a 12.00 in questa classifica delle eventualità. Seguono Berisha a 16.00, Marusic e Lulic a 25.00 e poi tutti gli altri calciatori di Simone Inzaghi a 33.00. Nel Milan chi vanta le maggiori probabilità di segnare almeno un gol è Patrick Cutrone, il quale cercherà di sfruttare a proprio vantaggio l’assenza di Higuain destreggiandosi sin dal 1′ nell’attacco della sua squadra. Interessante la puntata su Suso a 16.00, esattamente lo stesso valore di giocata che hanno diversi altri compagni dello spagnolo. Si tratta dei vari Kessié, Samu Castillejo, Borini e Calhanoglu. Chiude Ricardo Rodriguez a 20.00.