Cagliari-Napoli, tutte le quote e i pronostici

15 dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Il programma della sedicesima giornata di serie A prevede come match delle 18 di domenica Cagliari-Napoli, sfida che secondo i bookmakers vede partire favorita la squadra partenopea

Il programma della sedicesima giornata di serie A mette contro Cagliari e Napoli nel match in programma alle 18 di domenica. La squadra di Carlo Ancelotti arriva a questa partita reduce dall’eliminazione dalla Champions League: la sconfitta di misura per 1-0 contro il Liverpool e la contemporanea vittoria del Psg contro la Stella Rossa hanno sancito la retrocessione dei partenopei in Europa League. In campionato, il Napoli è attualmente in seconda posizione in classifica, con 35 punti conquistati in 15 partite disputate. Il Cagliari di Rolando Maran, in questo momento, ha meno della metà dei punti in classifica (17), ma lo “spettro” della zona retrocessione è distante 6 lunghezze. Nell’ultimo turno di serie A, il Napoli ha battuto con un perentorio 4-0 il Frosinone mentre il Cagliari ha pareggiato in rimonta contro la Roma.

Cagliari-Napoli, le principali quote stilate dai bookmakers

La distanza in classifica tra Cagliari e Napoli si traduce così nelle quote dei bookmakers sulla partita della “Sardegna Arena”: la vittoria esterna della squadra partenopea è quotata 1.45, il pareggio 4.40 e l’1 rossoblu 7.50. Una quota molto bassa è abbinata alla doppia chance esterna X2: 1.09. L’eventualità di una mancata vittoria del Napoli in terra sarda (1X) è, invece, quotata 2.77. La partita “promette” diverse marcature, stando alle quote dei bookmakers: l’Over 2.5 è quotato 1.72, mentre l’Under 2.5 è a 2. Il Goal è a quota 1.92, l’ipotesi contraria (No Goal) invece a 1.79. Nelle prime quindici partite disputate in questa stagione in serie A, il Napoli ha realizzato 32 reti subendone 14. Il Cagliari, invece, ha segnato 15 gol e ne ha subiti 19. Apriamo la parentesi “risultati esatti”: quello più probabile secondo i bookmakers è lo 0-2 a quota 6.40. Seguono lo 0-1 (6.60), l’1-1 (8.10), l’1-2 (8.30) e lo 0-3 (9.20). Un pareggio senza gol (0-0) è quotato 12.75. Una vittoria dei padroni di casa per 1-0 è a quota 19.

Cagliari-Napoli, le quote dei marcatori

L’esperienza di Ancelotti sulla panchina del Napoli è stata fino ad ora all’insegna del turnover. L’allenatore, infatti, è abituato a cambiare molti calciatori titolari da una partita all’altra. Nell’analisi delle quote dei bookmakers sui marcatori della partita Cagliari-Napoli spicca un dato: Lorenzo Insigne, Dries Mertens e Arkadiusz Milik sono tutti e tre abbinati ad una quota 2, la più bassa in questa sfida. Più alta, invece, la quota riservata all’eventuale gol di Josè Maria Callejon (2.75). Seguono, poi, le quote di Adam Ounas (3), Simone Verdi e Amin Younes (3.25), Fabian Ruiz e Piotr Zielinski (4.25), Marek Hamsik e Marko Rog (5.50). Osserviamo ora i dati relativi al Cagliari: i calciatori rossoblu che, secondo i bookmakers, hanno le maggiori probabilità di segnare domenica alla “Sardegna Arena” sono Alberto Cerri e Joao Pedro (quota 3.75). Stessa quota anche per Leonardo Pavoletti, ma l’attaccante è stato già costretto al forfait contro la Roma per un’elongazione muscolare. Le sue condizioni sono monitorate di giorno in giorno. Dopo le reti di settimana scorsa, i ‘bis’ di Diego Farias e Artur Ionita in Cagliari-Napoli sono quotati, rispettivamente, 4.25 e 5.75. Capitolo “primi marcatori”: nella lista dei “papabili” troviamo Insigne, Mertens e Milik a quota 4.50, Callejon a 7, Ounas a 7.50, Verdi e Younes a 9, Ruiz e Zielinski a 12, Hamsik e Rog a 16. La possibilità che a sbloccare Cagliari-Napoli sia uno tra Cerri e Joao Pedro è invece quotata 10.