Sassuolo-Udinese, le probabili formazioni

1 dicembre 2018

Per la 14^ giornata di serie A al Mapei Stadium va in scena Sassuolo-Udinese, ecco le probabili formazioni scelte da De Zerbi e Nicola

Sassuolo-Udinese è una delle tre partite di serie A in programma domenica 2 dicembre e valida per la 14^ giornata di campionato. Le due squadre vivono due momenti diversi ma entrambe vorranno conquistare una vittoria importante per il morale e per la classifica. Il Sassuolo accoglie l’Udinese dopo aver perso la sfida contro il Parma e aver mancato l’aggancio alla zona Europa. La squadra allenata da Roberto De Zerbi resta comunque in scia dei ducali e potrebbe approfittare dello scontro diretto tra Milan e Parma per raggiungere la sesta posizione. Nonostante l’ultima sconfitta, i risultati sorridono al Sassuolo e una vittoria potrebbe cambiare gli obiettivi stagionali di patron Squinzi.

Dall’altra parte c’è l’Udinese di Davide Nicola che dopo il cambio di panchina sembra aver finalmente trovato il giusto equilibrio. Dopo l’esonero di Velazquez e l’arrivo dell’ex allenatore del Crotone, i friulani hanno battuto la Roma tra le mura amiche e ritrovato la vittoria dopo due mesi. Una vittoria di prestigio che ha trasmesso entusiasmo alla squadra e ai tifosi. Ora si spera nel bis in trasferta per allontanare definitivamente la crisi.

Tradizione negativa del Sassuolo contro l’Udinese. I neroverdi hanno vinto solo una delle cinque sfide giocate in Serie A nel girone d’andata contro i friulani. In tutti e cinque confronti non hanno mai segnato più di un gol nella singola partita.

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni scelte da De Zerbi e Nicola in vista di Sassuolo-Udinese

La probabile formazione del Sassuolo

Roberto De Zerbi deve fare i conti con l’infortunio di Boateng, punto di riferimento in attacco. L’ex Milan e Schalke tornerà solo nel 2019 e in vista della sfida contro l’Udinese sarà Babacar a prendere il suo posto. L’attaccante senegalese ha l’occasione di riscattare un momento opaco della sua carriera e con una maglia da titolare potrebbe ritrovare i giusti stimoli. Sembra in attacco potrebbe essere inserito Di Francesco, mentre rispetto alla sfida con il Parma potrebbe trovare spazio anche Lirola sulla corsia destra di centrocampo. Il 3-4-3 di De Zerbi potrebbe trasformarsi in 3-5-2 con Bourabia al posto di Rogerio e Di Francesco che si abbasserebbe sulla sinistra di centrocampo. A prescindere dal modulo, difesa confermata in blocco con Magnani, Marlon e Ferrari. A centrocampo Magnanelli e Duncan a costruire il giusto mix di dinamismo e qualità.

Sassuolo (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Magnanelli, Rogerio; Berardi, Babacar, Di Francesco

La probabile formazione dell’Udinese

Davide Nicola è orientato a confermato l’undici che ha battuto a sorpresa la Roma. Con Samir ai box per un infortunio alla caviglia rimediato nella sfida contro i giallorossi, la difesa a tre dei friulani dovrebbe essere composta da Stryger Larsen, Troost-Ekong e Nuytinck. Si va per la conferma di Ter Avest sulla fascia con Fofana e Mandragora a centrocampo. In avanti l’intesa tra De Paul e Pussetto ha convinto e così i due argentini potrebbe fare nuovamente coppia in attacco.

Udinese (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, Pezzella; De Paul, Pussetto.