Sampdoria-Parma, le probabili formazioni

15 Dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Sampdoria e Parma si sfidano per la sedicesima giornata d campionato. Queste le probabili formazioni scelte da Giampaolo e D'Aversa in vista del match che andrà in scena al Ferraris di Genova

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Allo stadio Luigi Ferraris di Genova, va in scena Sampdoria-Parma, match valevole per la sedicesima giornata di Serie A. Squadre in campo domenica 16 dicembre alle ore 15. I padroni di casa occupano l’undicesimo posto in classifica a 20 punti, due in meno rispetto alla sesta posizione del Torino che vale l’accesso alla prossima Europa League. Durante l’ultimo turno di campionato, hanno strappato un pareggio d’oro all’Olimpico con la Lazio, arrivato grazie al gol in extremis di Saponara.
Gli emiliani precedono la Sampdoria in classifica di una sola lunghezza e sono reduci dal pareggio interno contro il Chievo. Nelle ultime cinque giornate di campionato, gli uomini di D’Aversa hanno raccolto otto punti, hanno battuto Torino e Sassuolo perdendo a San Siro contro il Milan. Ecco tutte le ultime sulle probabili formazioni di Sampdoria-Parma alla vigilia del match.

La probabile formazione della Sampdoria

La Sampdoria è in ripresa: dopo aver perso due volte di fila per 4-1 contro Torino e Roma, i blucerchiati hanno inanellato tre risultati utili consecutivi in campionato. Prima il pareggio 1-1 nel derby con il Genoa, a seguire il poker rifilato al Bologna a Marassi e infine il rocambolesco 2-2 in casa della Lazio. Per la sfida al Parma, Marco Giampaolo dovrà fare a meno dello squalificato Bereszynski, espulso proprio nei minuti finali del match di sabato scorso contro i biancocelesti. Al suo posto, nel ruolo di terzino destro, giocherà Sala nella difesa a quattro completata da Tonelli, Andersen e Murru.

Tra i pali ancora Audero, mentre a centrocampo giocheranno Murru, Praet e Ekdal. Dubbi sulla posizione di trequartista alle spalle delle due punte nel solito 4-3-1-2 di Giampaolo. In vantaggio per una maglia da titolare c’è Ramirez, ma Saponara insidia l’uruguayano dopo il gol segnato alla Lazio. Il tecnico sta valutando la situazione, anche se Ramirez dovrebbe partire dal primo minuto, con l’ex Empoli pronto a subentrare a gara in corso. In attacco il solo Quagliarella è sicuro del posto, resta da decidere il suo compagno di reparto. Defrel è in vantaggio su Caprari, titolare sabato scorso all’Olimpico. Si rivede Barreto che torna tra i convocati e si accomoderà in panchna.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella. All. Giampaolo.

La probabile formazione del Parma

Per Sampdoria-Parma, il tecnico degli emiliani Roberto D’Aversa deve fare a meno di cinque giocatori. Fuori per infortunio Grassi, Dimarco, Sierralta, Sprocati e Gervinho. Quest’ultimo, alle prese con un problema muscolare, proverà a recuperare in vista delle 17^ giornata di campionato. Dubbi legati alle condizioni di Bruno Alves, in gol su punizione domenica scorsa contro il Chievo. Dopo essere rimasto fermo all’inizio della settimana, il difensore portoghese è tornato ad allenarsi in gruppo da venerdì e potrebbe recuperare in tempo  per scendere in campo a Marassi. In caso contrario, giocherà Gazzola nella difesa a quattro, insieme a Iacoponi, Bastoni e Gagliolo.

Barillà, Scozzarella e Rigoni formeranno il terzetto di centrocampo, mentre in attacco, sono sicuri della maglia da titolare Biabiany e Inglese. Corsa a tre per l’ultimo posto nel tridente offensivo: Di Gaudio è in vantaggio su Ciciretti e Siligardi.  Occhio ai diffidati: sono Bruno Alves e Gagliolo.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Barillà, Scozzarella, Rigoni; Di Gaudio, Inglese, Biabiany. All. D’Aversa.