Roma-Sassuolo, le probabili formazioni

24 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Le probabili formazioni di Roma-Sassuolo, match valido per la 18^ giornata di Serie A. Ecco le ultime sulle scelte di Eusebio Di Francesco e Roberto De Zerbi

Roma-Sassuolo, match valido per la 18^ giornata di Serie A, va in scena mercoledì 26 dicembre alle ore 18.00. Una sfida importante per i giallorossi di Eusebio Di Francesco che hanno subito l’occasione di mettersi alle spalle la sconfitta contro la Juventus. A Torino, un colpo di testa di Mario Mandzukic ha costretto la formazione capitolina al quinto ko in questo campionato. La Roma è decima in classifica a quota 24 punti ed è distante quattro lunghezze dalla zona Champions League, occupata al momento dalla Lazio. Nelle ultime cinque partite di Serie A, hanno raccolto altrettanti punti, frutti del successo sul Genoa e dei pareggi contro Inter e Cagliari.

Il Sassuolo arriva all’Olimpico con un punto di vantaggio sulla Roma. Inizio di stagione esaltante per gli uomini di Roberto De Zerbi, stabilmente in lotta per un posto in Europa. Gli emiliani sono reduci dal pareggio ottenuto in casa contro il Torino: al vantaggio del ‘Gallo’ Belotti, ha risposto Brignola, evidanto quella che sarebbe stata la quinta sconfitta dell’anno. Ecco nel dettaglio le ultime sulle formazioni di Roma-Sassuolo.

La probabile formazione della Roma

Modulo e diversi interpreti: Eusebio Di Francesco cambia rispetto al match contro la Juventus e torna all’antico. Finito l’esperimento 3-5-2, il tecnico rispolvera il 4-2-3-1. Fuori De Rossi, ancora alle prese con l’infortunio, vanno verso il rientro sia Lorenzo Pellegrini che Stephan El Shaarawy.

In porta Olsen, autore di una prova maiuscola a Torino contro la Juventus. In difesa, Florenzi e Kolarov occuperanno le corsie laterali, con Manolas sicuro di giocare al centro. Al suo fianco dovrebbe esserci Fazio, ma Di Francesco potrebbe concedere un turno di riposo al centrale argentino e schierare Juan Jesus al suo posto. I due davanti alla difesa saranno Nzonzi e Cristante, mentre sulla trequarti agiranno Under, Zaniolo e Justin Kluivert. In attacco torna Edin Dzeko: il bosniaco è già entrato in campo nelle battute finali della sfida alla Juventus ed è prontoa  riprendersi l’attacco della Roma.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, Kluivert, Dzeko. All. Di Francesco.

La probabile formazione del Sassuolo

Roberto De Zerbi è costretto a viaggiare a Roma senza quattro giocatori: lo squalificato Rogerio e gli infortunati Boateng, Sernicola e Adjapong. A questi potrebbe aggiungersi anche Duncan: il centrocampista ex Inter deve fare i conti con delle noie fisiche che rischiano di fargli perdere la trasferta nella capitale. Al suo posto è pronto Bourabia.

Sassuolo all’Olimpico con il 3-5-2 che vede Consigli tra i pali e la difesa formata dal terzetto di centrali Marlon, Magnani e Ferrari. Vista la squalifica di Rogerio, sarà Di Francesco ad occupare la corsia sinistra del centrocampo, con Lirola che agirà dalla parte opposta. In mezzo, spazio a Bourabia, Sensi e Locatelli. In attacco coppia offensiva formata da Babacar e Berardi. Occhio di riguardo per i giocatori diffidati in Roma-Sassuolo. Tra i padroni di casa, devono fare attenzione Fazio, Lorenzo Pellegrini e Nzonzi. Per gli ospiti, scatterà la squalifica in caso di cartellino giallo per Ferrari, Berardi e Duncan.

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Sensi, locatelli, Bourabia; Di Francesco; Babacar, Berardi. All. De Zerbi.