Roma Parma, le probabili formazioni

18 Novembre 2020 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni di Roma-Parma, in programma domenica 22 novembre alle ore 15:00.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Torna in campo la Serie A e domenica 22 novembre alle ore 15:00 c’è RomaParma. I giallorossi sperano di proseguire il cammino positivo delle ultime settimane. I tre punti per Fonseca sono fondamentali visto che in questo turno di campionato c’è Napoli-Milan e sicuramente una delle due perderà terreno. Un’ottima occasione per scalare la classifica. Ma occhio al Parma dei contropiedisti.

DOVE VEDERE JUVE FERENCVAROS DI CHAMPIONS

La probabile formazione della Roma

Fonseca non recupera Dzeko, ancora alle prese con il Covid. Confermato quindi Borja Mayoral in attacco coi soliti due ai lati: Pedro e Mkhitaryan. In difesa out Kumbulla, gioca Ibanez con Mancini e Smalling. Sulla fascia destra nuove conferme per l’ottimo Karsdrop con Spinazzola a sinistra.

Le ultime dal campo: i titolari della Roma secondo Sky Sport

Roma (3-4-3): Mirante; Ibanez, Smalling, Mancini; Karsdrop, Cristante, Veretout, Spinazzola; Pedro, Borja Mayoral, Mkhitaryan.

Le ultime dal campo: i titolari della Roma secondo Fantacalcio

Roma (3-4-3): Mirante; Ibanez, Smalling, Mancini; Karsdrop, Cristante, Veretout, Spinazzola; Pedro, Borja Mayoral, Mkhitaryan.

La probabile formazione del Parma

Liverani conferma il suo solito 4-3-1-2 con Kucka dietro le due punte Gervinho e Inglese. In difesa, sulla fascia destra, spazio ad Osorio. In mezzo al campo, in cabina di regia, Hernani è in vantaggio sugli altri. Grassi e Kurtic completano il centrocampo.

Le ultime dal campo: i titolari del Parma secondo Sky Sport

Parma (4-3-1-2): Sepe; Osorio, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Grassi, Hernani, Kurtic; Kucka; Gervinho, Inglese.

Le ultime dal campo: i titolari del Parma secondo Fantacalcio

Parma (4-3-1-2): Sepe; Osorio, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Grassi, Hernani, Kurtic; Kucka; Gervinho, Inglese.

Roma Parma, gli indisponibili

Roma: Dzeko, Santon, Zaniolo, Pastore, Pellegrini, Kumbulla, Fazio.

Parma: Mihalia.

DOVE VEDERE LAZIO ZENIT DI CHAMPIONS