Hellas Verona Spezia, le probabili formazioni

1 Maggio 2021 - Francesco Fragapane

Verona e Spezia si affronteranno per la 34esima giornata di campionato

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Brucia ancora il ko contro l’Inter, con la rete annullata a Faraoni. Il Verona vuole replicare e per farlo vorrà dare il massimo nel prossimo match contro lo Spezia. Si giocherà sabato 1 maggio alle ore 15 al Bentegodi. Sarà un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Lo Spezia a 33 punti è nel bel mezzo della lotta retrocessione, molto più tranquillo il Verona a 41, anche se gli ultimi passi falsi hanno fatto arrabbiare Juric. Che dai suoi si aspetta una prova convincente.

INTER VERONA, GOL E HIGHLIGHTS

La probabile formazione del Verona

Juric punta su Zaccagni accanto a Salcedo con Barak nella linea dei centrocampisti, anche se Ilic reclama spazio dopo la bella prova offerta contro l’Inter. Vedremo se per lui ci sarà spazio dall’inizio oppure a gara in corso.

La probabile formazione del Verona secondo Sky Sport

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Barak, Dimarco; Zaccagni, Salcedo; Lasagna

La probabile formazione del Verona secondo Fantacalcio.it

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Barak, Dimarco; Zaccagni, Salcedo; Lasagna

La probabile formazione dello Spezia

Nello Spezia di Italiano potrebbe esserci sempre Farias accanto a Nzola. L’allenatore dei liguri si fida molto del suo centravanti e lo ha ribadito anche ieri. A centrocampo potrebbe trovare spazio dal primo minuto Pobega.

La probabile formazione dello Spezia secondo Sky Sport

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Terzi, Bastoni; Pobega, Leo Sena, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias

La probabile formazione dello Spezia secondo Fantacalcio.it

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Terzi, Bastoni; Pobega, Leo Sena, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias

NAZIONALE, I PROBABILI CONVOCATI DI MANCINI PER EURO 2020

INTER, QUANTI PUNTI MANCANO PER LO SCUDETTO