Hellas Verona Juve, le probabili formazioni

30 Ottobre 2021 - Enrico Gorgoglione

Nell'undicesima giornata del Campionato di Serie A, l'Hellas Verona di Igor Tudor s'appresta a ospitare la Juventus di Massimiliano Allegri.

Gioca a Superscudetto

Nell’undicesima giornata del Campionato di Serie A, l’Hellas Verona di Igor Tudor s’appresta a ospitare la Juventus di Massimiliano Allegri. Gli scaligeri arrivano all’incontro dopo il pareggio acciuffato in extremis in casa dell’Udinese, grazie al rigore di Barak che ha superato il suo ex compagno di squadra Silvestri. Momento opposto, invece, per la Vecchia Signora, caduta clamorosamente in casa per 2-1 contro il Sassuolo – secondo ko all’Allianz Stadium dopo quello contro l’Empoli – e chiamata dunque necessariamente al riscatto per restare agganciata almeno al treno Champions League.

JUVENTUS-SASSUOLO 1-2: GOL E HIGHLIGHTS!

Quando si gioca Hellas Verona-Juventus

La sfida tra Hellas Verona e Juventus è in programma sabato 30 ottobre alle ore 18:00 allo stadio “Bentegodi”. La giornata si aprirà alle 15:00 con Atalanta-Lazio, mentre l’anticipo della sera sarà Torino-Sampdoria alle 20:45. Il turno, poi, proseguirà con gli incontri della domenica e il “Monday Night” Bologna-Cagliari.

UDINESE-HELLAS VERONA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS!

Le probabili formazioni di Hellas Verona-Juventus

Dopo il massiccio turnover contro l’Udinese, l’ex Igor Tudor rispolvera alcune pedine che tanto bene hanno fatto nel 4-1 contro la Lazio, tra cui l’autore del poker Giovanni Simeone. Cambi anche per Massimiliano Allegri, che proverà a chiudere la difesa inserendo Chiellini,  con Bentancur a centrocampo al posto di uno spento Rabiot e il ritorno di Szczesny al posto di Perin. Da valutare Bernardeschi e Kean, out l’infortunato De Sciglio.

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Dawidowicz,; Faraoni, Ilic, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.
A disp.: Pandur, A. Berardi, Ceccherini, Magnani, Cetin, Rüegg, Sutalo, Hongla, Tameze, Bessa, Cancellieri, Lasagna, Kalinic.
All. Igor Tudor

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Chiesa; Dybala, Morata.
A disp.: Perin, Pinsoglio, Arthur, de Ligt, Bernardeschi, Kean, Rugani, Ramsey, Kulusevski, Rabiot, McKennie, Pellegrini, Kaio Jorge.
All. Massimiliano Allegri

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELL’UNDICESIMA GIORNATA