Le probabili formazioni di Udinese-Fiorentina

2 febbraio 2019 - Francesco Fragapane

Udinese-Fiorentina, le probabili formazioni. De Paul trequartista alle spalle di Okaka. Pioli conferma il tridente viola composto da Chiesa, Simeone e Muriel

Udinese e Fiorentina si affrontano alla “Dacia Arena” di Udine nel match valevole per la 22^ giornata del campionato di Serie A. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 15 di domenica 3 febbraio 2019. Le due formazioni arrivano alla sfida con umori diversi I friulani di Davide Nicola sono reduci da due sconfitte consecutive contro Parma e Sampdoria che hanno complicato la posizione in classifica. L’Udinese occupa il sedicesimo posto e ha visto assottigliarsi a soli tre punti il vantaggio sulla zona retrocessione.

I viola, invece, sono sulle ali dell’entusiasmo per il 7-1 rifilato in Coppa Italia alla Roma. Una goleada sensazionale per la formazione di Stefano Pioli, vittoriosa anche nell’ultimo turno di campionato sul campo del Chievo. I gigliati sono noni in classifica a quota 30 punti, con due lunghezze di ritardo sul sesto posto che vale l’accesso alla prossima Europa League. Ecco tutte le ultime sulle probabili formazioni di Udinese-Fiorentina.

Probabili formazioni Udinese-Fiorentina: le scelte di Nicola

Il tecnico dell’Udinese Davide Nicola, ha preparato la sfida alla Fiorentina senza cinque giocatori: Teodorczyk, Inglesson, Badu, Samir e Barak. Quest’ultimo ha accusato un fastidio alla schiena che lo ha messo ko per la gara con i viola. Il tecnico è pronto a riproporre il modulo 3-5-1-1 con un trequartista alle spalle dell’unica punta. La scelta del portiere titolare ricade su Musso, mentre in difesa resta da assegnare una maglia. Nuytinck e Troost-Ekong sono sicuri del posto, con De Maio che scalpita per partire dal primo minuto a discapito di Opoku.

Sulla fascia destra del centrocampo agir Stryger Larsen, con D’Alessandro che andrà ad occupare la corsia di sinistra. Nel ruolo di vertice basso di centrocampo, Behrami è in leggero vantaggio nei confronti di Sandro, arrivato dal Genoa durante l’ultimo giorno del calciomercato invernale. Mandragora e Fofana completano la mediana, con De Paul che tornerà a vestire i panni del trequartista. Davanti all’argentino, Okaka vince il ballottaggio con Lasagna.

La probabile formazione dell’Udinese contro la Fiorentina

Udinese (3-5-1-1): Musso; De Maio, Nuytinck, Troost-Ekong; Stryger Larsen, Fofana, Behrami, Mandragora, D’Alessandro; De Paul; Okaka. All. Nicola.

Probabili formazioni Udinese-Fiorentina: le scelte di Pioli

In vista della sfida contro l’Udinese, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli deve fare a meno di Marco Benassi. Il centrocampista deve scontare due giornate di squalifica dopo l’espulsione rimediata domenica scorsa al “Bentegodi” contro il Chievo. Al suo posto, ballottaggio tra Gerson e Nordgaard, con il brasiliano ex Roma in leggero vantaggio. A completare il centrocampo del 4-3-3 di Pioli, saranno Veretout e Fernandes. Davanti a Lafont, giocheranno Milenkovic e Biraghi sulle fasce con Vitor Hugo e il capitano Pezzella al centro.

Nessun dubbio per l’attacco della Fiorentina che sta vivendo un momento magico. Ai quattro gol segnati al Chievo domenica scorsa, sono seguiti i sette inflitti alla Roma in Coppa Italia. Numeri da capogiro per il tridente dei viola, rivitalizzato dall’arrivo di Luis Muriel. Il colombiano, oltre a segnare (quattro gol nelle sue prime tre partite in viola) si è rivelato un toccasana per Chiesa e Simeone, i suoi due compagni di reparto.

La probabile formazione della Fiorentina contro l’Udinese

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Gerson, Veretout, Fernandes; Chiesa, Simeone, Muriel. All. Pioli.