Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 26^ giornata

29 Febbraio 2020 - Francesco Fragapane

Uno sguardo nel dettaglio a tutte le probabili formazioni delle squadre di Serie A in vista della 26^ giornata di campionato

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Al via la 26^ giornata del campionato di Serie A condizionata dalle disposizioni prese per arginare il problema Coronavirus, con alcune partite che si disputeranno a porte chiuse ed altre a porte aperte. Ecco le ultime dai campi sulle probabili formazioni del turno che verrà inaugurato da Lazio-Bologna. Inzaghi recupera Immobile e Jony ma deve fare a meno di Acerbi. Donnarumma verso il forfait nel Milan, mentre Handanovic prova il recupero in extremis in vista del derby d’Italia tra la Juventus e l’Inter.

Lazio-Bologna, sabato 29 febbraio ore 15.00

Lazio, Immobile ok

Ciro Immobile recupera da un attacco influenzale e si appresta a scendere in campo contro il Bologna. Fuori Acerbi ancora infortunato.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Vavro, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

Bologna, tanti recuperi per Mihajlovic

Mihajlovic ritrova Denswil al rientro dalla squalifica e recupera Santander, Soriano, Sansone e Medel.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswill; Poli, Schouten; Orsolini, Skov Olsen, Barrow; Palacio.

Udinese-Fiorentina, sabato 29 febbraio ore 18.00

Udinese, Sema al rientro

Gotti recupera Sema che potrebbe però partire dalla panchina. Al suo posto, sulla corsia sinistra del centrocampo friulano, si scalda Zeegelaar.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Zeegelaar; Lasagna, Okaka.

Fiorentina, un solo cambio per Iachini

Rispetto alla formazione che sabato scorso ha fermato il Milan, Iachini cambia un solo elemento: Igor al posto dello squalificato Dalbert.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Duncan, Castrovilli, Igor; Chiesa, Vlahovic.

Napoli-Torino, sabato 29 febbraio ore 20.45

Napoli, Mertens out: c’è Milik

Mertens fuori dieci giorni per infortunio. Al posto dell’attaccante belga giocherà Milik come punto di riferimento del tridente azzurro.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Torino, Berenguer recupera

Rientra l’allarme Berenguer: il talento spagnolo ha recuperato dall’infortunio ed è stato inserito nella lista dei convocati per la trasferta del San Paolo.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Lukic, Rincon, Ansaldi, Verdi, Zaza, Belotti.

Milan-Genoa, domenica 1 marzo ore 12.30

Milan, Begovic al posto di Donnarumma

A meno di novità dell’ultima ora, Donnarumma dovrebbe lasciare il posto a Begovic tra i pali del Milan che ospita il Genoa a San Siro.

Milan (4-4-1-1): Begovic; Conti, Gabbia, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Rebic; Calhanoglu; Ibrahimovic.

Genoa, si rivedono Pinamonti e Romero

Il tecnico del Genoa Davide Nicola ritrova in un colpo solo sia Romero che Pinamonti. Entrambi potrebbero scendere in campo dal primo minuto.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Masiello; Ankersen, Behrami, Schone, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria.

Lecce-Atalanta, domenica 1 marzo ore 15.00

Lecce, Deiola a rischio

Liverani recupera Saponara ma rischia di perdere Deiola. Ancora fuori Falco, Babacar e Farias. Petriccione in pole a centrocampo.

Lecce (4-2-3-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer, Deiola, Barak; Mancosu, Saponara; Lapadula.

Atalanta, Toloi non ce la fa

Niente trasferta a Lecce per Toloi, out per un infortunio muscolare. In dubbio anche Djimsiti che nell’ultimo allenamento ha lavorato a parte.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens: Gomez; Ilicic, Zapata.

Parma-Spal, domenica 1 marzo ore 15.00

Parma, ancora problemi per D’Aversa

Non si fermano gli infortuni in casa Parma. D’Aversa recupera Kulusevski ma deve fare i conti con un nuovo stop: quello di Hernani.

Parma (4-3-3): Colombi; Darmian, Alves, Iacoponi, Gagliolo; Brugman, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

Spal, Dabo presente

Nella Spal che va a far visita al Parma c’è un solo infortunato: l’attaccante Alberto Cerri. Di Biagio recupera Dabo e Vicari.

Spal (4-4-2): Berisha; Cionek, Bonifazi, Zukanovic, Reca; Castro, Valdifiori, Missiroli, Valoti; Petagna, Di Francesco.

Sassuolo-Brescia, domenica 1 marzo ore 15.00

Sassuolo, due assenze per De Zerbi

In vista della sfida al Brescia, De Zerbi non ha a disposizione Traoré e Tripaldelli. A fronte delle due assenze, il tecnico ritrova Obiang.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; D. Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

Brescia, Cistana titolare

Cistana abile e arruolato per l’impegno sul campo del Sassuolo. Romulo verso l’impiego nel ruolo di trequartista alle spalle delle punte.

(4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Torregrossa, Balotelli.

Cagliari-Roma, domenica 1 marzo ore 18.00

Cagliari, Rog sostituisce Nandez

Nandez squalificato per il match in casa contro la Roma. A sostituire il centrocampista uruguayano ci penserà Rog.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lu. Pellegrini; Ionita, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

Roma, Bruno Peres cerca la conferma

Nella Roma si potrebbe rivedere Bruno Peres titolare sulla fascia destra della difesa. Il brasiliano sta convincendo sempre di più Fonseca.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Perez, Mkhitaryan, Perotti; Dzeko.

Juventus-Inter, Milan-Genoa, domenica 1 marzo ore 20.45

Juventus, Chiellini scalpita

Giorgio Chiellini scalpita per una maglia da titolare nel derby d’Italia contro l’Inter. A centrocampo Pjanic con Matuidi e Bentancur.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Bentancur; Ramsey, Dybala, Cristiano Ronaldo.

Inter, Handanovic prova il recupero

Corsa contro il tempo per Handanovic che prova a recuperare in extremis per il big match a porte chiuse contro la Juventus.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni ; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Martinez.

Sampdoria-Verona, lunedì 2 marzo ore 20.45

Sampdoria, Linetty in dubbio

Dubbio Linetty per Ranieri che potrebbe lanciare Yoshida dal primo minuto in difesa insieme a Tonelli.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Depaoli, Ekdal, Vieira, Linetty; Quagliarella, Gabbiadini.

Verona, ballottaggio in attacco

Con Faraoni verso il pieno recupero, si rinnova il ballottaggio in attacco tra Borini e Pazzini, con l’ex Roma che parte leggermente favorito.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski.

RECUPERI SERIE A: QUANDO SI GIOCANO LE GARE RINVIATE PER IL CORONAVIRUS

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO