Probabili formazioni di Serie A: le ultime news della giornata 33

19 aprile 2019 - Francesco Fragapane

Le ultimissime news sulle probabili formazioni della prossima giornata di campionato di Serie A, da Parma-Milan al Monday Night Napoli-Atalanta

Si volta pagina e, dopo la parentesi delle coppe europee, torna protagonista il campionato con le gare della 33^ giornata nel weekend pasquale. I fantallenatori devono prestare la massima attenzione ai probabili schieramenti delle squadre di Serie A prima di decidere su quali giocatori puntare al fantacalcio. La Juventus, reduce dall’eliminazione in Champions League, può festeggiare lo Scudetto già al termine della partita contro la Fiorentina. Ecco tutte le ultimissime news sulle probabili formazioni del prossimo turno di campionato.

Parma-Milan, sabato 20 aprile, ore 12.30

Parma, ok Bruno Alves e Gervinho

L’allenatore del Parma Roberto D’Aversa ha recuperato Bruno Alves e Gervinho in vista della partita col Milan, ma dovrà rinunciare a Siligardi, ko per un trauma contusivo alla coscia.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Sprocati. All. D’Aversa

Milan, Borini in vantaggio su Paquetà

Donnarumma difenderà i pali del Milan nella sfida contro il Parma. Gattuso ha recuperato anche Paquetà, ma il centrocampista brasiliano dovrebbe accomodarsi inizialmente in panchina, con Borini titolare. Sempre a centrocampo, Biglia insidia la titolarità di Bakayoko.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso.

Bologna-Sampdoria, sabato 20 aprile, ore 15.00

Bologna, squalificati Santander e Dijks

Dijks e Santander, squalificati per la 33^ giornata di Serie A, salteranno la partita contro la Sampdoria. In attacco, Mihajlovic punterà su Palacio, supportato da Soriano, Orsolini e Sansone.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Calabresi, Lyanco, Danilo, Mbaye; Poli, Pulgar; Soriano, Orsolini, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic.

Sampdoria, Ramirez in vantaggio su Saponara

Manolo Gabbiadini sarà assente per squalifica contro il Bologna. In attacco ci saranno Defrel e Quagliarella. Sulla trequarti, Ramirez è in vantaggio su Saponara.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. All. Giampaolo.

Cagliari-Frosinone, sabato 20 aprile, ore 15.00

Cagliari, tre squalificati per Maran

L’allenatore del Cagliari Rolando Maran deve rinunciare a tre giocatori squalificati in vista del Frosinone: Barella, Pisacane e Luca Pellegrini. Sulla trequarti, accanto a Joao Pedro, potrebbe esserci spazio per Birsa.

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Srna, Klavan, Ceppitelli, Padoin; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa, Joao Pedro; Pavoletti. All. Maran.

Frosinone, dubbi in attacco per Baroni

Chibsah, fermato con un turno di squalifica dal Giudice Sportivo, non partirà per Cagliari. In attacco, Ciano e Pinamonti favoriti su Trotta e Ciofani.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Gori, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciano. All. Baroni.

Empoli-Spal (sabato 20 aprile, ore 15.00)

Empoli, out Antonelli e Farias

Andreazzoli, oltre ai già noti Silvestre, Pajac, La Gumina, Ucan e Diks, dovrà rinunciare anche a Antonelli e Farias contro la Spal. Nell’attacco dell’Empoli, fiducia a Oberlin per affiancare Caputo.

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Pasqual; Caputo, Oberlin. All. Andreazzoli.

Spal, Semplici recupera Kurtic

L’allenatore della Spal Semplici ha recuperato Valoti e Kurtic dai rispettivi infortuni, ma ha perso Fares per squalifica. Spazio a Costa sulla corsia mancina.

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Kurtic, Costa; Floccari, Petagna. All. Semplici.

Genoa-Torino , sabato 20 aprile, ore 15.00

Genoa, Sanabria e Kouamé in attacco

Il Genoa, reduce dal derby perso contro la Sampdoria, rispolvera Sanabria in attacco complice la squalifica di Pandev. L’ex giallorosso farà coppia con Kouamé nel 3-5-2 disegnato da Prandelli.

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Zukanovic, Criscito; Pereira, Rolon, Radovanovic, Bessa, Lazovic; Sanabria, Kouamé. All. Prandelli.

Torino, torna Belotti ma Mazzarri perde Zaza

Nell’attacco del Torino ritorna Andrea Belotti dalla squalifica, ma Walter Mazzarri perde Simone Zaza per due giornate.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Ola Aina, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Berenguer, Belotti. All. Mazzarri.

Lazio-Chievo, sabato 20 aprile, ore 15.00

Lazio, dubbio Correa per Simone Inzaghi

In casa Lazio sono da valutare le condizioni dell’infortunato Correa, che Simone Inzaghi spera di recuperare per la partita contro il Chievo. Intanto, l’allenatore biancoceleste avrà a disposizione Luis Alberto, al rientro dalla squalifica. A centrocampo chance per Badelj in sostituzione di Lucas Leiva.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Luis Alberto, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile. All. Inzaghi.

Chievo, chance per Vignato

Nel Chievo, matematicamente retrocesso in Serie B, potrebbe esserci spazio per il giovane Vignato in attacco, al fianco di Stepinski.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Andreolli, Barba; Leris, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Vignato, Stepinski. All. Di Carlo.

Udinese-Sassuolo, sabato 20 aprile, ore 15.00

Udinese, Okaka in attacco

Stefano Okaka dovrebbe partire dal 1′ nell’attacco dell’Udinese contro il Sassuolo, al fianco di Pussetto e con De Paul a supporto.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Okaka. All. Tudor.

Sassuolo, Babacar titolare con Matri in panchina

L’allenatore del Sassuolo De Zerbi è orientato a dar fiducia a Babacar in attacco, a discapito di Matri. A centrocampo spazio nuovamente a Duncan e Sensi.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Babacar, Boga. All. De Zerbi.

Juventus-Fiorentina, sabato 20 aprile, ore 18.00

Juventus, da valutare Mandzukic e Chiellini

In casa Juventus sono da valutare le condizioni di Chiellini e Mandzukic, a rischio con la Fiorentina dopo aver saltato la sfida di Champions League contro l’Ajax. Khedira deve operarsi al ginocchio. In attacco ci sarà Cristiano Ronaldo.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic, Bentancur; Cuadrado, Ronaldo, Bernardeschi. All. Allegri.

Fiorentina, Simeone con Muriel in attacco

Dopo lo 0-0 contro il Bologna, Montella è intenzionato a andare avanti con il 3-5-2, con Simeone e Muriel in attacco. Chiesa giocherà, invece, sulla linea dei centrocampisti.

Fiorentina (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Chiesa, Gerson, Veretout, Benassi, Biraghi; Simeone, Muriel. All. Montella.

Inter-Roma, sabato 20 aprile, ore 20.30

Inter, Brozovic ancora out per infortunio

A centrocampo, Luciano Spalletti dovrà rinunciare a Brozovic, ancora out per infortunio. Da valutare le condizioni di Borja Valero. In caso di forfait dello spagnolo, spazio a Gagliardini al fianco di Vecino.

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic, Icardi. All. Spalletti.

Roma, Ranieri recupera Nzonzi

Claudio Ranieri non avrà a disposizione De Rossi per la partita contro l’Inter, ma Nzonzi si avvia verso il recupero. In difesa, sulla fascia destra, stringerà i denti Florenzi.

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri

Napoli-Atalanta, lunedì 22 aprile ore 19.00

Napoli, occhio al turnover

Possibile turnover in casa Napoli dopo la partita di Europa League contro l’Arsenal. In attacco dovrebbe giocare Insigne.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Maksimovic, Ghoulam; Callejon, Ruiz, Allan, Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti.

Atalanta, out Toloi

Rafael Toloi, alle prese con un problema alla caviglia, sarà assente contro il Napoli. Davanti, Duvan Zapata sarà assistito da Ilicic e il ‘Papu’ Gomez.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. All. Gasperini.