Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 16^ giornata

14 Dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Tutte le ultime news dai campi sulle probabili formazioni del prossimo turno, la 16^ giornata del campionato di Serie A 2019/2020

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Con l’anticipo Brescia-Lecce, parte la 16^ giornata di Serie A. Le ultime dai campi sulle probabili formazioni vedono il probabile rientro di Belotti tra le file del Torino. La Juventus recupera Bentancur che dovrebbe partire titolare contro l’Udinese, mentre Dybala è favorito su Higuain. Leggero turnover nell’Inter, dove Bastoni insidia Godin. Gattuso punta su Milik per la sua prima alla guida del Napoli. Pioli e Inzaghi non cambiano. Ecco tutte le probabili formazioni del sedicesimo turno di campionato.

Brescia-Lecce, sabato 14 dicembre ore 15.00

Brescia, Magnani o Mangraviti per sostituire Cistana

Due giocatori in lizza per sostituire lo squalificato Cistana: Magnani e Mangraviti, con il primo favorito.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Magnani, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Torregrossa, Balotelli.

Lecce, torna Rossettini

Rossetini torna dal primo minuto al fianco di Dell’Orco. Davanti Lapadula con Farias.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell’Orco, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Lapadula, Farias.

Napoli-Parma, sabato 14 dicembre ore 18.00

Napoli, la prima volta di Gattuso

Gattuso scegliere il 4-3-3 alla sua gara d’esordio sulla panchina del Napoli: Milik in rampa di lancio.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo Manolas, Koulibaly, Hysaj; Zielinski, Allan, Fabian Ruiz; Callejon, Milik, Insigne.

COME CAMBIA IL NAPOLI CON GATTUSO

Parma, a Napoli senza Kucka

D’Aversa perde Kucka per infortunio: lo slovacco rientrerà solo nel 2020. A sostituirlo sarà Barillà.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

Genoa-Sampdoria, sabato 14 dicembre ore 20.45

Genoa, si ferma Pajac

Out Pajac per infortunio, fuori Pandev e Agudelo espulsi domenica scorsa a Lecce. In attacco Favilli con Pinamonti.

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Schöne, Cassata, Ankersen; Pinamonti, Favilli.

Sampdoria, Gabbiadini non al meglio

Problemi per Depaoli e Gabbiadini in vista del derby: entrambi dovrebbero stringere i denti e scendere in campo contro il Genoa.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; De Paoli, Ferrari, Colley, Murru; Ekdal, Vieira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini.

Verona-Torino, domenica 15 dicembre ore 12.30

Verona, ok Gunter e Kumbulla

Si rivedono Gunter e Kumbulla nella difesa titolare del Verona di Juric che ospita il Torino al Bentegodi.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Pessina; Di Carmine.

Torino, fiducia per Belotti

C’è ottimismo in casa Torino per le condizioni di Belotti. Il ‘Gallo’ è in ripresa e potrebbe giocare dal primo minuto.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Ola Aina, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi; Belotti.

INFORTUNIO BELOTTI: LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE DEL TORINO

Bologna-Atalanta, domenica 15 dicembre ore 15.00

Bologna, Mihajlovic pensa a Santander

Possibile ritorno da titolare per Santander, favorito per giocare al centro dell’attacco dei rossoblu.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Dzemaili, Sansone; Santander.

Atalanta, possibile riposo per Muriel

Dopo la storica vittoria sullo Shakhtar, Gasperini potrebbe concedere un po’ di riposo a Muriel e puntare su Barrow in attacco.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, De Roon, Pasalic, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Barrow.

Juventus-Udinese, domenica 15 dicembre ore 15.00

Juventus, ok Bentancur

Sarri recupera Bentancur per la sfida con l’Udinese. Si rinnova il ballottaggio in attacco: Dybala favorito su Higuain.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo.

Udinese, scelta la coppia offensiva

Gotti punta di nuovo su Fofana a centrocampo e scioglie i dubbi sulla coppia offensiva: sarà formata da Lasagna e Okaka.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Nuytinck; Opoku, Fofana, Mandragora, De Paul, Larsen; Okaka, Lasagna.

Milan-Sassuolo, domenica 15 dicembre ore 15.00

Milan, Pioli non cambia

Pioli conferma in blocco la formazione che ha espugnato il Dall’Ara domenica scorsa: fiducia a Piatek.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Sassuolo, possibile 4-2-3-1

De Zerbi pensa al 4-2-3-1 con Berardi, Djuricic e Boga ad agire alle spalle del centravanti di riferimento Caputo.

Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

Roma-Spal, domenica 15 dicembre ore 18.00

Roma, Pau Lopez di nuovo tra i pali

Pau Lopez ritorna dall’infortunio e riprende il posto tra i pali. Zaniolo, Pellegrini e Kluivert a supporto di Dzeko.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Cetin, Juan Jesus, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Kluivert; Dzeko.

Spal, dubbio modulo per Semplici

Confermato dalla società all’inizio della settimana, Semplici valuta se riproporre o meno la Spal con la difesa a quattro.

Spal (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Igor, Murgia, Valdifiori, Missiroli, Valoti; Paloschi, Petagna.

Fiorentina-Inter, domenica 15 dicembre ore 20.45

Fiorentina, Ribery si opera

Ribery deve operarsi: il suo rientro in campo slitta al 2020. Al posto del francese giocherà Vlahovic in coppia con Chiesa.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Boateng.

Inter, D’Ambrosio titolare

D’Ambrosio di nuovo titolare dopo la sfida di Champions contro il Barcellona. Bastoni insidia Godin.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin; de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Borja Valero, Biraghi; Lautaro, Lukaku.

Cagliari-Lazio, lunedì 16 dicembre ore 20.45

Cagliari, Rog fuori, dubbio Castro

Rog squalificato, Castro in dubbio. Salvo ripensamenti, sarà Ionita a completare il centrocampo con Cigarini e Nandez.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone.

Lazio, nessun dubbio per Inzaghi

Nessun dubbio per Simone Inzaghi in vista della trasferta di Cagliari: fiducia alla formazione che ha battuto la Juventus.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO