Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 15^ giornata

6 Dicembre 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le probabili formazioni della 15^ giornata di Serie A: Juventus contro la Lazio senza Ramsey, Conte perde Gagliardini ma ritrova Asamoah

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Le ultime sulle probabili formazioni della 15^ giornata di Serie A. Fonseca annuncia la presenza di Mkhitaryan dal primo minuto contro l’Inter. Conte perde Gagliardini per infortunio ma ritrova Asamoah. La Juventus va a far visita alla Lazio senza Ramsey, out da giovedì. Bernardeschi o Bentancur giocheranno al posto del gallese.  Bonaventura verso una maglia da titolare in Bologna-Milan. Nel Napoli è ballottaggio tra Llorente e Mertens: lo spagnolo parte leggermente favorito rispetto al belga.

INFORTUNIO RAMSEY: LE CONDIZIONI DEL CENTROCAMPISTA DELLA JUVENTUS

Inter-Roma, venerdì 6 dicembre ore 20.45

Inter, Conte perde anche Gagliardini

Out Gagliardini, Conte ritrova Asamoah che dovrebbe tornare dal primo minuto sulla fascia sinistra della formazione nerazzurra.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Borja Valero, Brozovic, Vecino, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

Roma, Mkhitaryan titolare

Mkhitaryan dal primo minuto contro l’Inter: l’annuncio è arrivato direttamente da Fonseca nella conferenza stampa della vigilia.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Atalanta-Verona, sabato 7 dicembre ore 15.00

Atalanta, Barrow e Malinovskyi in rampa di lancio

Cambi in vista nell’attacco dell’Atalanta. Gasperini rilancia Barrow titolare e Malinovskyi alle sue spalle al posto di Gomez.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Djimsiti, Toloi; Castagne, de Roon, Pasalic, Gosens; Malinovskyi; Barrow, Ilicic. All. Gasperini

Verona, Kumbulla da valutare

Dubbi su Kumbulla in vista di Atalanta-Verona. Se il difensore non dovesse farcela sarà Gunter a completare il reparto difensivo.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Bocchetti, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

Udinese-Napoli, sabato 7 dicembre ore 18.00

Udinese, Nestorovski al fianco di Okaka

Nonostante il gol in Coppa Italia al Bologna, Lasagna dovrebbe partire di nuovo dalla panchina: in attacco Nestorovski e Okaka.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Walace, de Paul, Sema; Okaka, Nestorovski. All. Gotti

Napoli, testa a testa tra Llorente e Mertens

Ancelotti deve decidere chi completerà il tridente offensivo insieme a Insigne e Lozano: testa a testa tra Llorente e Mertens con lo spagnolo favorito.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Zielinski, Elmas; Lozano, Llorente, Insigne. All. Ancelotti

Lazio-Juventus, sabato 7 dicembre ore 20.45

Lazio, Milinkovic-Savic in panchina?

Inzaghi ha provato la formazione anti-Juventus senza Milinkovic-Savic. Qualche dubbio sul suo impiego anche se potrebbe essere solo pre-tattica.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felice, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi

Juventus, Ramsey infortunato

Infortunio per Ramsey che salta la trasferta dell’Olimpico. Nel ruolo di trequartista dovrebbe giocare Bernardeschi ma occhio al possibile avanzamento di Bentancur.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Lecce-Genoa, domenica 8 dicembre ore 12.30

Lecce, due squalificati per Liverani

Liverani deve sostituire gli squalificati Rossettini e Lapadula: a rimpiazzarli saranno Dell’Orco e Falco.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel: Rispoli, Lucioni, Dell’Orco, Calderoni; Majer, Petriccione, Tabanelli; Shakhov; Babacar, Falco. All. Liverani

Genoa, fiducia a Pinamonti

Fiducia a Pinamonti che ha ritrovato il gol in Coppa Italia. L’ex Inter sarà supportato da Agudelo e Pandev.

Genoa (4-3-2-1): Radu; Ankersen, Romero, Biraschi; Criscito, Cassata, Schone, Sturaro; Pandev, Agudelo; Pinamonti. All. Thiago Motta

Sassuolo-Cagliari, domenica 8 dicembre ore 15.00

Sassuolo, Kyriakopoulos a sinistra

Continuano a convincere le prestazioni di Kyriakopoulos, uno dei migliori in campo nel 2-2 della settimana scorsa contro la Juventus.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Djuricic, Traorè, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Cagliari, Ionita insidia Rog

Un solo dubbio per Maran in vista della sfida al Sassuolo: chi far giocare tra Rog e Ionita nel ruolo di mezzala sinistra.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Simeone, Joao Pedro. All. Maran

Spal-Brescia, domenica 8 dicembre ore 15.00

Spal, tre assenze per Semplici

Mister Semplici deve rinunciare a D’Alessando, Fares e Di Francesco. Floccari favorito per giocare insieme a Petagna.

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Valoti, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. All. Semplici

Brescia, ballottaggio in attacco

Corini punta su Balotelli in attacco. Ballottagio per fargli da partner con Torregrossa in vantaggio su Donnarumma.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Balotelli, Torregrossa. All. Corini

FANTACALCIO: COME CAMBIA IL BRESCIA CON IL RITORNO DI CORINI

Torino-Fiorentina, domenica 8 dicembre ore 15.00

Torino, Belotti out

Belotti non recupera per la sfida alla Fiorentina. Mazzarri lascia ancora in panchina Zaza e punta sulla coppia formata da Berenguer e Verdi.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Berenguer, Verdi. All. Mazzarri

Fiorentina, Chiesa verso il recupero

Chiesa verso il recupero e una maglia da titolare contro il Torino. Fuori Ribery per infortunio: al suo posto Vlahovic.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic. All. Montella

Sampdoria-Parma, domenica 8 dicembre ore 18.00

Sampdoria, Ranieri non rinuncia a Ramirez

Claudio Ranieri non rinuncia al talento di Ramirez: l’uruguayano verrà schierato di nuovo largo a centrocampo con licensa di accentrarsi.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, Colley, Ferrari, Murru; Jankto, Ekdal, Vieira; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri

Parma, torna Cornelius

Smaltito completamente l’infortunio, Cornelius è pronto a tornare al centro dell’attacco del Parma con Kulusevski e Gervinho ai suoi lati.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

Bologna-Milan, domenica 8 dicembre ore 20.45

Bologna, fuori Medel per squalifica

Medel squalificato dal Giudice Sportivo: sarà Dzemaili a giocare con Poli nel centrocampo del Bologna di Mihajlovic.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Dzemaili, Poli; Orsolini, Svanberg, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic

Milan, Bonaventura a centrocampo

Pioli avanti con il tridente formato da Suso, Calhanoglu e Piatek. Bonaventura verso una maglia da titolare a centrocampo.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetà, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO