Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 5^ giornata

23 Ottobre 2020 - Francesco Fragapane

Da Sassuolo-Torino a Milan-Roma, passando per Atalanta-Sampdoria, Genoa-Inter e Lazio-Bologna: le ultime sulle probabili formazioni

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Dai campi di allenamento della Serie A arrivano le ultime notizie sulle probabili formazioni a ridosso della quinta giornata di campionato. Cambi in attacco per l’Atalanta di Gasperini che deve gestire le risorse dopo l’impegno di Champions League. Nell’Inter fuori Hakimi: Darmian è pronto a sostituirlo. Simone Inzaghi ritrova Immobile e accarezza l’idea di far partire titolare Muriqi. Il Milan perde Calhanoglu, mentre la Roma spera di poter recuperare Smalling.

SERIE A, 5^ GIORNATA: PROBABILI FORMAZIONI, INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Sassuolo-Torino, venerdì 23 ottobre ore 20.45

Sassuolo, Boga scalpita

Tornato a disposizione di De Zerbi, Boga scalpita per ritrovare il campo. Il talento dei neroverdi dovrebbe entrare a gara in corso con il Torino.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, H. Traoré; Caputo. All. De Zerbi

Torino, Zaza in forse

Sono da valutare le condizioni di Zaza in vista della sfida con il Sassuolo. In attacco Bonazzoli con Belotti e Verdi dietro le punte.

Torino (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Nkoulou, Bremer, Rodriguez; Meite, Rincon, Linetty; Verdi; Bonazzoli, Belotti. All. Giampaolo

Atalanta-Sampdoria, sabato 24 ottobre ore 15.00

Atalanta, cambi in attacco

Si prospettano cambi in attacco rispetto alle ultime gare di campionato dell’Atalanta. Possibile maglia da titolare per Muriel, inizialmente escluso dall’undici iniziale di Napoli.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, Zapata. All. Gasperini

Sampdoria, Ranieri punta sui fedelissimi

Niente stravolgimenti per Ranieri: il tecnico della Sampdoria punta sui giocatori capaci di battere 3-0 la Lazio nell’ultimo turno di campionato.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida,, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez, Quagliarella. All. Ranieri

Genoa-Inter, sabato 24 ottobre ore 18.00

Genoa, Scamacca insidia Shomurodov

Dubbio in attacco per Maran in vista dell’impegno casalingo contro l’Inter. L’allenatore del Genoa deve decidere chi schierare insieme a Pandev tra Shomurodov e Scamacca.

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Radovanovic, Badelj, Zajc, Pellegrini; Pandev, Shomurodov. All. Maran

Inter, fuori Hakimi

Hakimi salta la sfida con il Genoa dopo la positività al Covid-19. Al posto dell’ex Real Madrid dovrebbe giocare Darmian.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Sensi, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro. All. Conte

Lazio-Bologna, sabato 24 ottobre ore 20.45

Lazio, corsa a tre per una maglia in attacco

Tornano Fares e Marusic sulle fasce. Corsa a tre per fare coppia con Immobile: Correa, Muriqi e Caicedo si giocano una maglia da titolare.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Hoedt; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Bologna, Mbaye al posto di De Silvestri

Guai fisici per De Silvestri che si appresta a saltare il match contro la Lazio, club nel quale è cresciuto. Al suo posto è pronto Mbaye.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Tomiyasu, Danilo, Hickey; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Cagliari-Crotone, domenica 25 ottobre ore 12.30

Cagliari, Klavan in pre-allarme

In casa Cagliari incrociano le dita per le condizioni di Godin, reduce da un affaticamento muscolare. Klavan in pre-allarme se l’uruguayano dovesse alzare bandiera bianca.

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco

Crotone, conferma per Luperto

Stroppa ritrova Riviere e Benali che sono tornati a lavorare in gruppo ma non dovrebbero partire titolari. Conferma, invece, per Luperto nel terzetto difensivo.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Pereira, Petriccione, Cigarini, Vulic, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

Benevento-Napoli, domenica 25 ottobre ore 15.00

Benevento, Dabo favorito su Hetemaj

Dabo favorito su Hetemaj nel centrocampo del Benevento che ospita il Napoli. In attacco conferme per Caprari, Lapadula e Iago Falque.

Benevento (3-4-2-1): Montipò: Letizia, Glik, Caldirola; Foulon, Ionita, Schiattarella, Dabo; Caprari, Iafo Falque; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Napoli, si rivede Insigne

Tornato in grupppo dopo l’infortunio, Insigne si candida fortemente per una maglia da titolare nella gara di campionato contro il Benevento.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen. All. Gattuso

Parma-Spezia, domenica 25 ottobre ore 15.00

Parma, scelte obbligate in attacco

Con Inglese indisponibile e Cornelius recuperato dopo l’infortunio, scelte obbligate per Liverani che può contare sui soli Gervinho e Karamoh.

Parma (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Cyprien, Kurtic; Kucka; Gervinho, Karamoh. All. Liverani

Spezia, ancora out Galabinov

In casa Spezia si registra la defezione di Galabinov, ancora out causa infortunio. A sostituire il centravanti bulgaro ci penserà Nzola.

Spezia (4-3-3): Provedel; Sala, Terzi, Chabot, Bastoni; Deiola, Ricci, Acampora; Gyasi, Nzola, Verde. All. Italiano

Fiorentina-Udinese, domenica 25 ottobre ore 18.00

Fiorentina, dubbio Pezzella

Da monitorare lo stato di forma di Pezzella, uscito acciaccato dalla gara con la Spal. Se l’argentino non dovesse farcela spazio al connazionale Martinez Quarta.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Callejon, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini

Udinese, attacco da scegliere

Lasagna sembra l’unica punta sicura di un posto da titolare nell’Udinese: Okaka, Pussetto e Deulofeu si giocano l’altra maglia in attacco.

Udinese (3-5-2): Nicolas; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka. All. Gotti

Juventus-Verona, domenica 25 ottobre ore 20.45

Juventus, Chiellini infortunato

Ancora out Cristiano Ronaldo risultato positivo al coronavirus dopo l’ultimo tampone effettuato. Niente da fare per Chiellini che salta la sfida con il Verona a causa dell’infortunio rimediato in Champions League contro la Dinamo Kiev. Al suo posto Demiral.

Juventus (3-4-1-2): Szczezny; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Rabiot, Arthur, Frabotta; Ramsey; Morata, Kulusevski. All. Pirlo

Verona, Veloso non al meglio

Juric deve fare i conti con le condizioni di un Miguel Veloso non ancora al meglio: Ronaldo Vieira in pole per un posto a centrocampo.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Empereur, Ceccherini, Lovato; Faraoni, Tamez, Ronaldo Vieira, Lazovic; Zaccagni, Salcedo; Favilli. All. Juric

Milan-Roma, domenica 25 ottobre ore 20.45

Milan, Calhanoglu indisponibile

Il Milan affronta la Roma senza Calhanoglu: il turco ha riportato un infortunio martedì scorso che lo ha costretto a saltare anche il Celtic in Europa League.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Ibrahimovic. All. Pioli

Roma, dubbi in difesa

Dubbi in difesa per Fonseca che spera di poter recuperare Smalling. In caso contrario spazio a uno tra Kumbulla e Cristante.

Roma (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Smalling, Mancini; Santon, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca