Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 35^ giornata

7 Maggio 2021 - Francesco Fragapane

Tutte le ultime notizie dai campi di allenamento sulle probabili formazioni della 35^ giornata di Serie A 2020/2021

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Emessi i primi verdetti come lo scudetto dell’Inter e la retrocessione del Parma, il campionato prosegue con la corsa per la qualificazione in Champions League e la lotta per la salvezza che entrano nel vivo. Da Spezia-Napoli al big match Juventus-Milan, passando per Fiorentina-Lazio e Parma-Atalanta, ecco tutte le probabili formazioni della 35^ giornata di Serie A.

Spezia-Napoli, sabato 8 maggio ore 15.00

Spezia, Nzola fermato dal Giudice Sportivo

Niente sfida contro il Napoli per Nzola: l’attaccante è stato fermato con un turno di squalifica dal Giudice Sportivo. Al suo posto è pronto Piccoli.

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Verde. All. Italiano

Napoli, stagione finita per Koulibaly

Infortunio e stagione finita per Koulibaly: una brutta notizia per Gattuso che in difesa deve rinunciare anche a Maksimovic. Davanti Politano dovrebbe prendere il posto di Lozano sulla fascia destra.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Udinese-Bologna, sabato 8 maggio ore 15.00

Udinese, nuova occasione per Llorente?

Possibile cambio in attacco in casa Udinese: si fa largo l’ipotesi di rivedere Llorente nella formazione titolare al posto di Okaka.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Becao; Molina, De Paul, Arslan, Walace, Stryger Larsen; Pereyra; Llorente. All. Gotti

Bologna, conferma a Palacio dopo la tripletta

Reduce dalla tripletta rifilata alla Fiorentina, Palacio viene confermato da Mihajlovic al centro dell’attacco del Bologna.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Tomiyasu; Schouten, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Inter-Sampdoria, sabato 8 maggio ore 18.00

Inter, ipotesi turnover

Conquistato lo scudetto, Conte potrebbe concedere spazio a giocatori meno utilizzati. Possibilità di vedere in campo Ranocchia, D’Ambrosio, Gagliardini e Ashley Young.

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, D’Ambrosio, Bastoni; Hakimi, Eriksen, Brozovic, Gagliardini, Young; Sanchez, Lautaro Martinez. All. Conte

Sampdoria, Quagliarella e Candreva da valutare

Ranieri deve valutare nuovamente le condizioni di Candreva e Quagliarella: entrambi sono comunque sulla via del recupero.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto; Keita, Gabbiadini. All. Ranieri

SCUDETTO INTER: NUMERI E RECORD DEI CAMPIONI D’ITALIA

Fiorentina-Lazio, sabato 8 maggio ore 20.45

Fiorentina, Biraghi titolare

Biraghi di nuovo titolare tra le file dei viola: il laterale sinistro ha via libera in virtù della squalifica comminata a Igor.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery

Lazio, torna Acerbi

Scontato il turno di squalifica contro il Genoa, Acerbi torna a guidare la difesa della Lazio nella delicata trasferta di Firenze.

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Genoa-Sassuolo, domenica 9 maggio ore 12.30

Genoa, Scamacca in rampa di lancio

Fresco di gol si rigore segnato domenica scorsa alla Lazio, Scamacca dovrebbe partire titolare nell’impegno contro il Sassuolo.

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Ghiglione, Strootman, Badelj, Zajc, Zappacosta; Destro, Scamacca. All. Ballardini

Sassuolo, ballottaggio tra Defrel e Raspadori

Si rinnova il ballottaggio in attacco tra Defrel e Raspadori: il francese dovrebbe partire titolare per poi lasciar spazio al giovane attaccante degli emiliani.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel. All. De Zerbi

Benevento-Cagliari, domenica 9 maggio ore 15.00

Benevento, cinque indisponibili per Pippo Inzaghi

Pippo Inzaghi deve rinunciare a cinque giocatori. Gli indisponibili sono: Foulon, Letizia, Tuia, Moncini e Sau.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Caldirola, Glik, Barba; Ionita, Viola, Dabo; Iago Falque, Insigne; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Cagliari, si rivede Joao Pedro

Ad una settimana dalla panchina di Napoli, Joao Pedro torna nell’attacco del Cagliari impegnato sul campo del Benevento.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Zappa, Nandez, Marin, Nainggolan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro. All. Semplici

Verona-Torino, domenica 9 maggio ore 15.00

Verona, Tameze fuori per squalifica

Oltre all’indisponibile Veloso, nel centrocampo del Verona mancherà anche Tameze, fermato con un turno di squalifica dal Giudice Sportivo.

Verona (3-4-1-2): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Dimarco; Faraoni, Sturaro, Barak, Lazovic; Zaccagni; Salcedo, Lasagna. All. Juric

Torino, tornano Verdi e Mandragora

Due grandi ritorni nel Torino di Nicola: Verdi e Mandragora, entrambi squalificati nel match di lunedì scorso vinto 1-0 contro il Parma.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Mandragora, Rincon, Verdi, Ansaldi; Belotti, Sanabria. All. Nicola

Parma-Atalanta, domenica 9 maggio ore 15.00

Parma, D’Aversa sceglie il tridente

D’Aversa sceglie il tridente per ricevere l’Atalanta: Kucka e Gervinho sulle corsie laterali e Pellé nel ruolo di centravanti.

Parma (4-3-3): Colombi; Busi, Osorio, Gagliolo, Pezzella; Grassi, Brugman, Kurtic; Kucka, Pellè, Gervinho. All. D’Aversa

Atalanta, soliti dubbi in attacco

Soliti dubbi in attacco per Gian Piero Gasperini: Muriel e Iliic indietro rispetto a Pessina e Malinovskyi. Sportiello sostituisce lo squalificato Gollini.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata.

CORSA CHAMPIONS: IL CALENDARIO

Roma-Crotone, domenica 9 maggio ore 18.00

Roma, occasione Pastore

Fonseca deve gestire le risorse alla luce dei tanti infortuni. Possibile opportunità dal primo minuto per Pastore.

Roma (3-4-2-1): Mirante; Fazio, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Pellegrini, Bruno Peres; Pastore, Mkhitaryan; Borja Mayoral. All. Fonseca

Crotone, fuori Reca e Di Carmine

Reca e Di Carmine sono indisponibili: entrambi salteranno la difficile trasferta di Roma contro i giallorossi di Fonseca.

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Magallan; Pereira, Cigarini, Benali, Molina; Messias; Ounas, Simy. All. Cosmi

Juventus-Milan, domenica 9 maggio ore 20.45

Juventus, coppia offensiva con Dybala e Ronaldo

Pirlo rilancia di nuovo la coppia offensiva composta da Cristiano Ronaldo e Dybala nella scontro diretto per la Champions contro il Milan.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Milan, Pioli si affida a Ibrahimovic

Gara da non sbagliare contro la Juventus: Ibrahimovic guida i rossoneri nel big match della 35^ giornata di campionato. Tomori in vantaggio su Romagnoli per giocare al fianco di Kjaer.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

DOVE VEDERE JUVENTUS-MILAN: STREAMING E DIRETTA TV