Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 30^ giornata

8 Aprile 2021 - Enrico Gorgoglione

Tutte le probabili formazioni delle squadre di Serie A impegnate nella 30^ giornata del campionato italiano 2020/2021

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Al via la 30^ giornata del campionato di Serie A 2020/2021. L’Inter capolista è impegnata a San Siro contro il Cagliari, mentre il Milan è di scena al Tardini con il Parma. L’Atalanta va a far visita alla Fiorentina, la Lazio deve vedersela al Bentegodi contro il Verona. La Juventus di Andrea Pirlo riceve il Genoa, la Roma sfida il Bologna. Ecco tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni del prossimo turno di campionato.

VIDEO NAPOLI-CROTONE 4-3: GOL E HIGHLIGHTS

Spezia-Crotone, sabato 10 aprile ore 15.00

Spezia, Nzola al centro dell’attacco

Nzola al centro dell’attacco dello Spezia che spera di ritrovare la vittoria dopo il ko dell’Olimpico contro la Lazio.

Spezia (4-3-3): Zoet; Ferrer, Erlic, Ismajli, Bastoni; Pobega, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Verde. All. Italiano

Crotone, si rivede Petriccione

Petriccione torna a disposizione dopo aver scontato un turno di squalifica. Davanti Simy con Ounas e Messias.

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Golemic, Magallan, Djidji; Rispoli, Molina, Benali, Reca; Messias; Ounas, Simy. All. Cosmi

Parma-Milan, sabato 10 aprile ore 18.00

Parma, D’Aversa sceglie il tridente

D’Aversa si prepara a schierare il tridente composto da Mihaila, Pellè e Gervinho per ospitare il Milan di Pioli.

Parma (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Bani, Gagliolo; Kucka, Brugman, Kurtic; Mihaila, Pellè, Gervinho. All. D’Aversa

Milan, fuori Calabria

Calabria out per la trasferta di Parma: al suo posto gioca Dalot. Saelemaekers torna nel ruolo di trequartista di destra.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

Udinese-Torino, sabato 10 aprile ore 20.45

Udinese, Gotti incrocia le dita per Deulofeu

Gotti incrocia le dita per il recupero di Deulofeu: lo spagnolo, comunque, partirebbe dalla panchina per entrare a gara in corso.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, De Paul, Walace, Pereyra, Stryger Larsen; Forestieri; Llorente. All. Gotti

Torino, Sanabria con Belotti

Dopo la doppietta rifilata alla Juventus nel derby, Sanabria è pronto a giocare di nuovo titolare insieme a Belotti.

Torino (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Buongiorno, Bremer; Vojvoda, Mandragora, Rincon, Ansaldi; Verdi; Belotti, Sanabria. All. Nicola

VIDEO FIFA 21: UN BUG RENDE IL PORTIERE INVISIBILE

Inter-Cagliari, domenica 11 aprile ore 12.30

Inter, Conte ritrova Bastoni e Brozovic

Conte ritrova Bastoni e Brozovic, entrambi squalificati nel recupero andato in scena mercoledì contro il Sassuolo. Fuori Barella, fermato con un turno di stop dal Giudice Sportivo.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Sensi, Brozovic, Eriksen, Ashley Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

Cagliari, Vicario sostituisce Cragno

Vicario sostituisce l’indisponibile Cragno tra i pali della porta del Cagliari. Pavoletti favorito su Simeone.

Cagliari (3-5-2): Vicario; Walukiewicz, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici

Verona-Lazio, domenica 11 aprile ore 15.00

Verona, Barak e Zaccagni dietro Lasagna

Juric conferma lo schieramento che prevede Lasagna unica punta con Barak e Zaccagni alle sue spalle.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Lazio, al Bentegodi senza Correa e Lazzari

Simone Inzaghi deve rinunciare a Correa e Lazzari, entrambi espulsi contro lo Spezia: Caicedo prenderà il posto del ‘Tucu’.

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi

Juventus-Genoa, domenica 11 aprile ore 15.00

Juventus, Dybala scalpita

Dybala scalpita dopo il gol messo a segno nel recupero contro il Napoli. L’argentino dovrebbe partire dalla panchina per poi trovare posto nel corso della ripresa.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo.

Genoa, Scamacca titolare

Scamacca ha guadagnato posizioni nelle gerarchie di Ballardini e si appresta a giocare titolare nella trasferta di Torino.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Rovella, Czyborra; Scamacca, Destro. All. Ballardini

DOVE VEDERE JUVENTUS-GENOA: STREAMING E DIRETTA TV

Sampdoria-Napoli, domenica 11 aprile ore 15.00

Sampdoria, Gabbiadini di nuovo titolare

Ranieri sembra aver scelto Gabbiadini come spalla di Quagliarella per il finale di stagione. Keita parte di nuovo dalla panchina.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszkynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Jankto, Damsgaard; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri

Napoli, dubbio in attacco

Si rinnova il ballottaggio tra Osimhen e Mertens per partire dal primo minuto nella trasferta di Marassi contro la Sampdoria.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Roma-Bologna, domenica 11 aprile ore 18.00

Roma, Borja Mayoral avanti

Borja Mayoral dovrebbe essere il riferimento offensivo dei giallorossi che ospitano il Bologna all’Olimpico.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Spinazzola; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Pedro, Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca

Bologna, rientra Palacio

Palacio al rientro dopo aver scontato un turno di squalifica contro l’Inter: l’ex Genoa dovrebbe giocare centravanti con Barrow dirottato a sinistra.

Bologna (4-2-3-1): Skopruksi; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Fiorentina-Atalanta, domenica 11 aprile ore 20.45

Fiorentina, Iachini punta su Kouamé

Iachini punta su Koaumé come partner offensivo di Vlahovic in vista dell’impegno casalingo contro l’Atalanta.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Milenkovic; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouame, Vlahovic. All. Iachini

Atalanta, possibili cambi in attacco

Gasperini valuta dei cambi in attacco: Muriel potrebbe partire dalla panchina con Ilicic titolare insieme a Zapata.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Benevento-Sassuolo, lunedì 12 aprile ore 20.45

Benevento, Gaich e Lapadula in attacco

Attacco a due per il Benevento che ospita il Sassuolo: la coppia offensiva dei sanniti sarà composta da Gaich e Lapadula.

Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Depaoli, Hetemaj, Schiattarella, Ionita, Improta; Gaich, Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Sassuolo, Raspadori in attesa di Caputo

In attesa del rientro di Caputo, Raspadori dovrebbe partire di nuovo dal primo minuto al centro dell’attacco del Sassuolo. Fuori per squalifica Traoré.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Marlon, Rogerio; Lopez, Locatelli; Haraslin, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi