Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 29^ giornata

1 Aprile 2021 - Enrico Gorgoglione

Da Milan-Sampdoria a Bologna-Inter, passando per il derby della Mole Torino-Juventus: le probabili formazioni della 29^ giornata di Serie A

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Tutto in un giorno: le 10 partite della 29^ giornata di Serie A si giocheranno sabato 3 aprile 2021, alla vigilia di Pasqua. Apre le danze il Milan che alle 12.30 ospita la Sampdoria. La Lazio riceve lo Spezia, mentre il Napoli deve vedersela contro il Crotone. Impegno casalingo contro l’Udinese per l’Atalanta di Gasperini. La Juventus affronta il Torino nel derby della Mole prima del posticipo tra Bologna e Inter. Ecco tutte le probabili formazioni del prossimo turno di campionato.

VIDEO LITUANIA-ITALIA 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

Milan-Sampdoria, sabato 3 aprile ore 12.30

Milan, tre assenti per Pioli

Pioli deve fare a meno degli indisponibili Calabria, Romagnoli e Mandzukic e potrebbe dover rinunciare anche a Rafael Leao. Spazio a Ibrahimovic in attacco con Saelemaekers, Calhanoglu  e Rebic alle sue spalle.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

Sampdoria, Gabbiadini in vantaggio su Keita

Sfida aperta tra Gabbiadini e Keita per una maglia da titolare contro il Milan: l’ex Bologna parte in leggero vantaggio rispetto all’attaccante senegalese.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri

Atalanta-Udinese, sabato 3 aprile ore 15.00

Atalanta, abbondanza per Gasperini

Gasperini deve gestire l’abbondanza in vista della sfida contro l’Udinese, con il solo Hateboer indisponibile. Zapata sicuro titolare, Muriel in leggero vantaggio su Ilicic.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata. All Gasperini

Udinese, Pereyra di nuovo trequartista

Per la sfida sul campo dell’Atalanta, il tecnico dell’Udinese Luca Gotti ripropone Pereyra nel ruolo di trequartista alle spalle dell’unica punta Llorente.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Nuytinck, Bonifazi; Molina, De Paul, Arslan, Walace, Stryger Larsen; Pereyra; Llorente. All. Gotti

Benevento-Parma, sabato 3 aprile ore 15.00

Benevento, Iago Falque e Depaoli in dubbio

Iago Falque e Depaoli sono in dubbio in vista dell’impegno casalingo contro il Parma. In attacco spazio di nuovo a Gaich, l’uomo che ha firmato il colpaccio allo Stadium con la Juventus.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Improta, Tuia, Glik, Barba; Viola, Schiattarella, Hetemaj; Ionita; Caprari, Gaich. All. Filippo Inzaghi

Parma, tridente obbligato per D’Aversa

Con Gervinho e Inglese ancora infortunati, tridente obbligato per D’Aversa: a Benevento giocheranno Man, Mihaila e Pellè.

Parma (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Bani, Gagliolo; Kucka, Brugman, Kurtic; Man, Pellè, Mihaila. All. D’Aversa

Cagliari-Verona, sabato 3 aprile ore 15.00

Cagliari, Pavoletti preferito a Simeone

Gara delicata per il Cagliari che ha un tremendo bisogno di punti salvezza: per l’impegno con il Verona, Semplici preferisce Pavoletti a Simeone.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Duncan, Nainggolan, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici

Verona, cinque assenti per la Sardegna Arena

Sono cinque i giocatori del Verona che non partiranno per la Sardegna Arena: lo squalificato Dawidowicz e gli infortunati Ronaldo Vieira, Kalinic, Colley e Ruegg.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Genoa-Fiorentina, sabato 3 aprile ore 15.00

Genoa, Ballardini sceglie Shomurodov e Destro

Davide Ballardini sceglie la coppia di attaccanti composta da Shomurodov e Destro per ricevere la Fiorentina a Marassi.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini

Fiorentina, Iachini riparte da Vlahovic

Tornato sulla panchina della Fiorentina dopo le dimissioni di Prandelli, Iachini riparte da Vlahovic, la punta di diamante della formazione viola.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Milenkovic; Caceres, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Iachini

Lazio-Spezia, sabato 3 aprile ore 15.00

Lazio, attacco collaudato contro lo Spezia

Simone Inzaghi si affida alla coppia offensiva più collaudata per l’impegno con lo Spezia: quella composta da Ciro Immobile e Joaquin Correa. Da valutare Luis Alberto che ha rimediato un infortunio alla caviglia in allenamento.

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Akpa-Akpro, Marusic; Immobile, Correa. All. Simone Inzaghi

INFORTUNIO LUIS ALBERTO: LE CONDIZIONI DEL CENTROCAMPISTA DELLA LAZIO

Spezia, Estevez out

Estevez out per la trasferta dell’Olimpico contro la Roma. Tridente offensivo formato da Nzola, Gyasi e Farias.

Spezia (4-3-3): Zoet; Vignali, Ismajli, Erlic, Bastoni; Sena, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano

Napoli-Crotone, sabato 3 aprile ore 15.00

Napoli, Mertens in forte dubbio

Dries Mertens è in forte dubbio: l’attaccante belga ha rimediato un problema alla spalla in Nazionale. In caso di forfait sarà Osimhen a partire dal primo minuto.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso

Crotone, mancano gli ex

Il grande ex di Napoli-Crotone, Ounas, è costretto a saltare la sfida a causa di un infortunio. Indisponibili anche Cigarini e Luperto, curiosamente entrambi con un passato tra le file dei partenopei.

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Golemic, Magallan, Djidji; Pereira, Molina, Benali, Reca; Messias, Di Carmine, Simy. All. Cosmi

Sassuolo-Roma, sabato 3 aprile ore 15.00

Sassuolo, apprensione per Berardi e Caputo

Roberto De Zerbi incrocia le dita: Berardi e Caputo sono da valutare in vista dell’impegno casalingo contro la Roma di Fonseca.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari; Rogerio, Locatelli, M. Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

SASSUOLO: LE ULTIME NEWS SULLE CONDIZIONI DI BERARDI E CAPUTO

Roma, squalificati Ibanez e Villar

Ibanez e Villar sono stati fermati con un turno di squalifica dal Giudice Sportivo e non potranno prendere parte al match di Reggio Emilia contro il Sassuolo.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Karsdorp, Cristante, Mancini; Bruno Peres, Diawara, Pellegrini, Spinazzola; Carles Perez, El Shaarawy; Borja Mayoral. All. Fonseca

Torino-Juventus, sabato 3 aprile ore 18.00

Torino, rebus attacco per Nicola

Nicola deve sciogliere un dubbio in attacco su chi affiancare a Belotti: al momento Zaza sembra avere più probabilità di partire titolare rispetto a Sanabria.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Vojvoda, Mandragora, Lukic, Rincon, Ansaldi; Zaza, Belotti. All. Nicola

Juventus, Dybala verso la panchina

Dopo quasi tre mesi di assenza, si avvicina il ritorno di Dybala: l’argentino potrebbe essere convocato per il derby della Mole contro il Torino.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Rabiot, Arthur, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Bologna-Inter, sabato 3 aprile ore 20.45

Bologna, fuori Skorupski e Palacio

Skorupski salta l’inter a causa della positività riscontrata nel ritiro della Nazionale polacca, mentra Palacio deve scontare una giornata di squalifica.

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Inter, Conte senza Vidal, D’Ambrosio e De Vrij

Antonio Conte andrà a far visita al Bologna senza Vidal, D’Ambrosioe De Vrij. In attacco non si toccano Lautaro Martinez e Lukaku.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Eriksen, Brozovic, Barella, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte