Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 28^ giornata

17 Marzo 2021 - Enrico Gorgoglione

Da Parma-Genoa a Roma-Milan, passando per Juventus-Benevento e Inter-Sassuolo: tutte le probabili formazioni del prossimo turno di campionato

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Il campionato riparte con le partite della 28^ giornata. Si inizia venerdì sera con l’anticipo tra il Parma e il Genoa. L’Inter capolista ospita il Sassuolo, mentre l’Atalanta è impegnata in casa del Verona. Gara casalinga per la Juventus che ospita il Benevento. La Lazio di Simone Inzaghi è di scena a Udine. Big match domenica sera tra la Roma e il Napoli. Ecco tutte le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A.

UFFICIALE: INTER-SASSUOLO RINVIATA

VIDEO MILAN-NAPOLI 0-1: GOL E HIGHLIGHTS

Parma-Genoa, venerdì 19 marzo ore 20.45

Parma, D’Aversa ritrova Kucka

D’Aversa ritrova Kucka: il centrocampista slovacco, al rientro dalla squalifica, è il grande ex dell’incontro. Da valutare Gervinho.

Parma (4-3-1-2): Sepe; Conti, Osorio, Bruno Alves, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Man, Karamoh. All. D’Aversa

Genoa, in attacco si rivede Destro

Nell’attacco del Genoa si rivede Mattia Destro che torna dal primo minuto dopo aver scontato un turno di squalifica contro l’Udinese.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini

Crotone-Bologna, sabato 20 marzo ore 15.00

Crotone, Cosmi conferma il trio d’attacco

Per la sfida interna al Bologna, il tecnico del Crotone Serse Cosmi conferma il trio d’attacco composto da Messias, Ounas e Simy.

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Golemic, Magallan, Luperto; Pereira, Molina, Petriccione, Reca; Messias, Ounas; Simy. All. Cosmi

Bologna, Orsolini in vantaggio su Skov Olsen

A differenza dell’undici titolare schierato nel turno precedente contro la Sampdoria, stavolta Orsolini dovrebbe partire dal primo minuto al posto di Skov Olsen.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Spezia-Cagliari, sabato 20 marzo ore 18.00

Spezia, ancora fuori Provedel e Saponara

Vincenzo Italiano deve rinunciare ancora a Provedel e Saponara, rimpiazzati rispettivamente da Zoet e Farias.

Spezia (4-3-3): Zoet; Vignali, Ismajli, Erlic, Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano

Inter-Sassuolo, sabato 20 marzo ore 20.45

Inter, Conte non cambia

Antonio Conte non cambia la formazione tipo dei nerazzurri: Lukaku e Lautaro Martinez in attacco, Eriksen al posto dell’infortunato Vidal.

Inter (3-5-2): Radu; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

Sassuolo, Lopez avanza

Maxime Lopez dovrebbe agire nel terzetto di trequartisti alle spalle di Caputo nella difficile trasferta di San Siro contro l’Inter.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Obiang, Locatelli; Berardi, Lopez, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

Verona-Atalanta, domenica 21 marzo ore 12.30

Verona, Lasagna al centro dell’attacco

Kevin Lasagna al centro dell’attacco nella formazione titolare del Verona che ospita l’Atalanta al Bentegodi.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Atalanta, soliti dubbi in attacco per Gasperini

Si rinnovano i dubbi in attacco per Gasperini. Al momento sembrano in vantaggio Muriel e Ilicic, ma occhio a Duvan Zapata.

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Muriel. All. Gasperini

Juventus-Benevento, domenica 21 marzo ore 15.00

Juventus, infortunio per Alex Sandro

Alex Sandro out contro il Benevento per l’infortunio rimediato a Cagliari. Al posto del brasiliano dovrebbe giocare Bernardeschi, favorito su Frabotta.

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt; Chiesa, Arthur, Rabiot, Berandeschi; McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

INFORTUNIO ALEX SANDRO: CONDIZIONI E TEMPI DI RECUPERO

Benevento, fiducia a Gaich

Filippo Inzaghi conferma la fiducia a Gaich: sarà il giovane centravanti argentino a guidare l’attacco del Benevento nella difficile trasferta di Torino con la Juventus.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Improta, Barba, Tuia, Foulon; Ionita, Viola, Hetemaj; Insigne, Caprari; Gaich. All. Filippo Inzaghi

Sampdoria-Torino, domenica 21 marzo ore 15.00

Sampdoria, Ranieri rilancia Keita

Dopo i 90 minuti passati in panchina nella gara persa domenica scorsa a Bologna, Keita dovrebbe tornare dal primo minuto nell’attacco della Sampdoria.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Keita, Quagliarella. All. Ranieri

Torino, Nicola pensa al doppio centravanti

Davide Nicola è stuzzicato dalla possibilità di presentarsi a Marassi con due centravanti: il ‘Gallo’ Belotti e Sanabria.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Sanabria, Belotti. All. Nicola

Udinese-Lazio, domenica 21 marzo ore 15.00

Udinese, Pereyra dietro Llorente

In vista della sfida interna contro la Lazio, Gotti sembra intenzionato a riproporre Pereyra nel ruolo di trequartista alle spalle di llorente.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Molina, De Paul, Arslan, Walace, Stryger Larsen; Pereyra; Llorente. All. Gotti

Lazio, Correa spalla di Immobile

La Lazio di scena a Udine dopo la sfida in Champions League contro il Bayern Monaco vede Correa giocare al fianco di Ciro Immobile.

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Fiorentina-Milan, domenica 21 marzo ore 18.00

Fiorentina, Castrovilli verso il rientro

Castrovilli si prepara a ritrovare una maglia da titolare una volta messi da parte i problemi fisici. Possibile ritorno a sinistra anche per Biraghi.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Venuti, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahogic. All. Prandelli

Milan, problemi in attacco per Pioli

L’attacco del Milan è ridotto all’osso: oltre allo squalificato Rebic mancheranno anche gli infortunati Ibrahimovic, Mandzukic e Rafael Leao. Brahim Diaz si prepara a giocare da centravanti.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Brahim Diaz. All. Pioli

Roma-Napoli, domenica 21 marzo ore 20.45

Roma, Dzeko di nuovo titolare

Tornato dal primo minuto nella sfortunata trasferta di Parma, Dzeko si prepara a giocare di nuovo titolare nel big match contro il Napoli.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Cristante, Spinazzola; Pedro, Pellegrini; Dzeko. All. Fonseca

Napoli, Hysaj per Di Lorenzo

La squalifica di Di Lorenzo consente a Hysaj di tornare a occupare il suo ruolo naturale: quello di terzino destro nella difesa a quattro del Napoli.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

DOVE VEDERE ROMA-NAPOLI: STREAMING E DIRETTA TV