Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 25^ giornata

19 Giugno 2020 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni dei recuperi della 25^ giornata di Serie A: Torino-Parma, Verona-Cagliari, Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria

Dopo più di tre mesi di inattività, finalmente le squadre di Serie A tornano in campo. Si riparte con i recuperi della 25^ giornata di campionato. Le prime due squadre a sfidarsi sono Torino e Parma, nel match in programma sabato 20 giugno alle ore 19.30. Più tardi tocca al Verona di Ivan Juric che al Bentegodi ospita il Cagliari. Altre due le partite di domenica: Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria. Di seguito tutte le probabili formazioni dei recuperi della 25^ giornata di Serie A 2019/2020.

Torino-Parma, sabato 20 giugno ore 19.30

Torino, out Verdi e Baselli

Il Torino riparte senza gli infortunati Verdi e Baselli. Per il primo si spera nel recupero a luglio mentre per il secondo la stagione è finita. Dubbio Millico che può essere convocato nonostante il dolore lombare.

Torino (3-5-2): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Izzo; Ansaldi, Lukic, Rincon, Meitè, De Silvestri; Belotti, Zaza.

Parma, Cornelius titolare in attesa di Inglese

Sarà ancora Cornelius ad occupare il ruolo di centravanti titolare del Parma in attesa del recupero di Inglese. L’ex Chievo dovrebbe tornare a disposizione per la prossima settimana.

Parma (4-3-3): Colombi; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

CALENDARIO SERIE A: I RECUPERI DELLA 25^ GIORNATA SU SKY E DAZN

Verona-Cagliari, sabato 20 giugno ore 20.45

Verona, dubbio Faraoni

Dubbio Faraoni per Juric: il laterale destro deve ancora recuperare al meglio da un trauma distorsivo alla caviglia. Al suo posto è pronto a partire dal primo minuto Adjapong.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrhamani, Gunter, Kumbulla; Adjapong, Amrabat, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Verre; Di Carmine.

Cagliari, Zenga in emergenza

Piena emergenza in casa Cagliari. Il nuovo tecnico Walter Zenga deve fare a meno dello squalificato Joao Pedro e degli infortunati Faragò, Nainggolan e Pavoletti.

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Ionita, Cigarini, Rog; Pereiro; Simeone, Paloschi.

Atalanta-Sassuolo, domenica 21 giugno ore 19.30

Atalanta, pochi dubbi per Gasperini

Gasperini ha praticamente tutta la rosa a disposizione. Gli unici dubbi sono legati alle condizioni non ottimali di Palomino e Czyborra.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Caldara, Toloi; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Pasalic; Gomez.

Sassuolo, Defrel dal primo minuto

Con Berardi sulla via del recupero ma ancora in dubbio, sarà Defrel a partire titolare nel tridente di trequartisti che supporta l’unica punta Caputo. Romagna out: stagione finita.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Kyriakopoulos, Ferrari, Marlon, Toljan; Locatelli, Magnanelli; Boga, Djuricic, Defrel; Caputo.

Inter-Sampdoria, domenica 21 giugno ore 20.45

Inter, nuovo stop per Sensi

Conte è pronto a riproporre l’undici titolare che sabato scorso è stato fermato dal Napoli in Coppa Italia. Attenzione a Sanchez che scalpita per una maglia da titolare. Nuovo stop per Sensi che ha accusato un problema alla coscia destra.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Lautaro.

Sampdoria, Quagliarella verso il forfait

Diminuiscono le possibilità di vedere in campo Quagliarella: il bomber della Sampdoria non si è allenato a causa di un problema ai gemelli rimediato sabato scorso. Al suo posto è pronto Bonazzoli.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Ramirez, Jankto, Thorsby, Linetty; Gabbiadini, Bonazzoli.

SERIE A: GLI INFORTUNATI RECUPERATI PER LA RIPRESA DEL CAMPIONATO