Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 23^ giornata

17 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Tutte le probabili formazioni della 23^ giornata del campionato italiano di Serie A 2020/2021, la quarta del girone di ritorno

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Da Fiorentina-Spezia a Juventus-Crotone, passando per la sfida tra Atalanta e Napoli e l’attesissimo derby tra Milan e Inter: tutte le ultime notizie che arrivano dai campi di allenamento sulle probabili formazioni della 23^ giornata di Serie A, la quarta del girone di ritorno.

JUVENTUS, INFORTUNIO CHIELLINO: LE ULTIME NEWS

FANTACALCIO NOSTALGIA: I MIGLIORI GIOCATORI DELLA STORIA

Fiorentina-Spezia, venerdì 19 febbraio ore 18.30

Fiorentina, Ribery ancora in dubbio

Ribery ancora in dubbio in casa Fiorentina: il francese rischia di saltare anche la sfida interna con lo Spezia.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Milenkovic; Malcuit, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Vlahovic. All. Prandelli

Spezia, doppia squalifica per Italiano

Doppia squalifica da gestire per Italiano: a Firenze non ci saranno Erlic e Bastoni, entrambi fermati dal Giudice Sportivo.

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Maggiore, Ricci, Estevez; Gyasi, Agudelo, Saponara. All. Italiano

Cagliari-Torino, venerdì 19 febbraio ore 20.45

Cagliari, fuori Sottil, Rog e Ceppitelli

Sottil, Rog e Ceppitelli out per l’impegno casalingo con il Torino. Davanti conferma per Simeone.

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Tripaldelli; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Di Francesco

Torino, Zaza con Belotti

Pochi cambi per il tecnico del Torino Davide Nicola che dovrebbe riproporre Zaza al fianco di Belotti.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Singo, Mandragora, Rincon, Lukic, Murru; Zaza, Belotti. All. Nicola

Lazio-Sampdoria, sabato 20 febbraio ore 15.00

Lazio, Lazzari e Hoedt squalificati

Due cambi sicuri rispetto alla gara persa contro l’Inter: Lazzari e Hoedt sono squalificati per il match con la Sampdoria.

Lazio (3-5-2): Reina; Musacchio, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Sampdoria, Keita sfida il suo passato

Reduce da due gol in altrettante gare, Keita è pronto a guidare l’attacco della Sampdoria contro la sua ex squadra.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby, Jankto; Damsgaard; Keita Balde. All. Ranieri

Genoa-Verona, sabato 20 febbraio ore 18.00

Genoa, Pandev favorito

Goran Pandev favorito sui compagni di reparto per affiancare Mattia Destro nell’attacco del Genoa.

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Zappacosta, Badelj, Strootman, Zajc, Czyborra; Destro, Pandev. All. Ballardini

Verona, Juric perde Dimarco ma ritrova Zaccagni e Faraoni

Juric perde Dimarco, fermato dal Giudice Sportivo, ma ritrova Faraoni e Dimarco, al rientro dopo la squalifica.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Gunter, Magnani; Lazovic, Ilic, Tameze, Faraoni; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

Sassuolo-Bologna, sabato 20 febbraio ore 20.45

Sassuolo, Boga non recupera

Nuova defezione per Boga, ancora fermo ai box causa infortunio. Traoré indiziato numero uno per partire titolare a sinistra.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Traore; Caputo. All. De Zerbi

Bologna, torna il momento di Orsolini

Orsolini, dopo due panchine consecutive, torna dal primo minuto: in panchina si accomoda Skov Olsen.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Parma-Udinese, domenica 21 febbraio ore 12.30

Parma, solito tridente per D’Aversa

D’Aversa dovrebbe schierare il solito tridente con Kucka e Gervinho ai lati di Cornelius, in attesa di Pellè.

Parma (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Brugman, Kurtic; Kucka, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

Udinese, nuovi dubbi su Pereyra

Outa contro la Roma, Pereyra è in dubbio anche per la sfida di Parma. Davanti spazio a Deulofeu e Llorente.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Walace, Zeegelaar; Llorente, Deulofeu. All. Gotti

Milan-Inter, domenica 21 febbraio ore 15.00

Milan, torna la difesa titolare

Pioli può finalmente tornare a schierare la difesa titolare, quella composta da Calabria e Theo Hernandez sulle fasce e Romagnoli e Kjaer al centro.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli

Inter, nuova occasione per Erisken?

Con Vidal non al meglio e alla luce della buona prova offerta con la Lazio, Eriksen potrebbe di nuovo partire dal primo minuto anche nel derby.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro, Lukaku. All. Conte

VIDEO INTER-LAZIO 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

Atalanta-Napoli, domenica 21 febbraio ore 18.00

Atalanta, Muriel dodicesimo uomo

Gasperini continua a lasciare Muriel in panchina: titolari Zapata e Ilicic con l’ex Fiorentina pronto a subentrare.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Mahele, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Napoli, out Lozano

Infortunio per Lozano che salta la gara di Bergamo. Gattuso pensa al tridente con Politano e Insigne ai lati di Osimhen.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksmimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. All. Gattuso

Benevento-Roma, domenica 21 febbraio ore 20.45

Benevento, rientrano Ionita e Improta

Ionita e Improta tornano a disposizione di Filippo Inzaghi dopo aver scontato un turno di squalifica.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Iago Falque, Caprari; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Roma, Borja Mayoral in vantaggio su Dzeko

Nonostante i segnali di distensione tra Fonseca e Dzeko, resta comunque Borja Mayoral il favorito per la maglia da titolare in attacco.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca

Juventus-Crotone, lunedì 22 febbraio ore 20.45

Juventus, infortunio per Cuadrado

Cuadrado salta la sfida interna con il Crotone a causa di un infortunio. Assente anche Rabiot per squalifica.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Kulusevski, Bentancur, McKennie, Chiesa; Cristiano Ronaldo, Morata. All. Pirlo

INFORTUNIO DYBALA, SLITTA IL RIENTRO: LE ULTIME NEWS

Crotone, Messias jolly tra centrocampo e attacco

Messias parte come interno di centrocampo con licenza di accentrarsi per provare a far male giocando tra le linee della difesa bianconera.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pereira, Messias, Petriccione, Zanellato, Reca; Ounas, Di Carmine. All. Stroppa