Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 20^ giornata

16 Gennaio 2020 - Enrico Gorgoglione

Dall'anticipo Lazio-Sampdoria al posticipo del lunedì tra Atalanta e Spal: tutte le probabili formazioni della 20^ giornata di Serie A

Gioca a Superscudetto

Le probabili formazioni della 20^ giornata di Serie A che verrà inaugurata da Lazio-Sampdoria e si concluderà con Atalanta-Spal. Dubbio Correa tra i biancocelesti di Simone Inzaghi, mentre Ranieri ha diversi problemi in difesa. Meret dovrebbe tornare dal primo minuto nel Napoli. Pioli è pronto a riproporre lo stesso Milan che ha battuto il Cagliari la scorsa settimana. Nell’Inter si rivede Skriniar con Godin che dovrebbe partire dalla panchina. De Ligt dal primo minuto nella Juventus. Occasione per Cetin nella Roma impegnata sul campo del Genoa.

ASHLEY YOUNG ALL’INTER: LE VISITE MEDICHE

Lazio-Sampdoria, sabato 18 gennaio ore 15.00

Lazio, cambio a sinistra

Con Lulic squalificato, Jony titolare per la seconda gara di fila dopo il match di Coppa Italia con la Cremonese. Avanti Caicedo favorito su Correa.

Lazio (3-5-2-): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

INFORTUNIO CORREA: ULTIME NEWS SULL’ATTACCANTE DELLA LAZIO

Sampdoria, in difesa torna Colley

Colley si riprende il posto al centro della retroguardia blucerchiata. Con Quagliarellla uno tra Gabbiadini e Caprari.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Chabot, Colley, Murru; Linetty, Thorsby, Ronaldo Vieira, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella.

Sassuolo-Torino, sabato 18 gennaio ore 18.00

Sassuolo, rientrano Locatelli

Scontata la squalifica, Locatelli torna a disposizione di Roberto De Zerbi. Stesso attacco di Udine vista l’assenza di Berardi.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakoupoulos; Locatelli, Magnanelli; Djurici, Traorè, Boga; Caputo.

Torino, Verdi e Berenguer dietro Belotti

Nel Torino spazio a Berenguer e Verdi alle spalle di Belotti. Out Ansaldi, Baselli, Zaza e Lyanco.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meitè, Rincon, Aina; Verdi, Berenguer; Belotti.

Napoli-Fiorentina, sabato 18 gennaio ore 20.45

Napoli, emergenza in difesa per Gattuso

Mario Rui squalificato, difesa da inventare per Gattuso che spera nel recupero di Luperto e sposta Hysaj a sinistra.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Hysaj; Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Fiorentina, staffetta in attacco

Vlahovic titolare della Fiorentina che affronterà il Napoli al San Paolo. Per il serbo si annuncia una staffetta con Cutrone nella ripresa.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic.

QUANDO RIENTRA RIBERY? LE NEWS

Milan-Udinese, domenica 19 gennaio ore 12.30

Milan, avanti con il 4-4-2

Pioli conferma il 4-4-2 con il quale i rossoneri hanno vinto in casa del Cagliari. In attacco Ibrahimovic e Rafael Leao.

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Bennacer, Kessié, Calhanoglu; Ibrahimovic, Rafael Leao.

Udinese, Pussetto via

Pussetto out: l’argentino è passato al Watford. In attacco sono pronti a giocare dal primo minuto Lasagna e Okaka.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna.

Bologna-Verona, domenica 19 gennaio ore 15.00

Bologna, scatta l’allarme Orsolini

Infortunio alla spalla per Orsolini, in forte dubbio per la sfida contro il Verona: al suo posto è pronto Skov Olsen.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Mbaye; Dzemaili, Poli; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Palacio.

INFORTUNIO ORSOLINI: LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE DEL BOLOGNA

Verona, tre assenti per Juric

Juric deve fare a meno di tre giocatori: Empereur, Salcedo e Bessa, quest’ultimo al centro di numerose voci di mercato.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Pazzini.

Brescia-Cagliari, domenica 19 gennaio ore 15.00

Brescia, due rientri per Corini

Eugenio Corini, di nuovo in discussione, ritrova Tonali e Cistana che rientrano dopo le rispettive squalifica. Una giornata di stop, invece, per Bisoli.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chanchellor, Cistana, Mateju; Ndoj, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Torregrossa.

Cagliari, possibile riposo per Nandez

Maran valuta la possibilità di far riposare qualcuno dopo la sfida in Coppa Italia con l’Inter: tra gli indiziati c’è Nandez.

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Castro, Cigarini, Rog; Nainggolan; Simeone, Joao Pedro.

Lecce-Inter, domenica 19 gennaio ore 15.00

Lecce, Liverani alle prese con gli assenti

Salentini senza Calderoni, Farias e Tabanelli, quest’ultimo appena passato ufficialmente al Frosinone.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Lucioni, Rossettini, Dell’Orco; Petriccione, Tachtsidis, Deiola; Mancosu; Falco, Babacar.

Inter, cambio in difesa

Rispetto alla gara di sabato scorso con l’Atalanta torna Skriniar in difesa, mentre Godin cede il posto a Bastoni.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro, Lukaku.

Genoa-Roma, domenica 19 gennaio ore 18.00

Genoa, Criscito fuori per squalifica

Niente Roma per Domenico Criscito: il capitano del Genoa è stato fermato con una giornata di squalifica dal Giudice Sportivo.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Radovanovic, Romero; Ankersen, Sturaro, Schone, Behrami, Barreca; Pandev, Sanabria.

Roma, occasione per Cetin

Con Kolarov e Florenzi scatenati e Spinazzola verso l’Inter, occasione per Cetin di giocare da titolare nella difesa della Roma.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Cetin, Mancini, Smalling, Santon; Diawara, Veretout; Under, Pellegrini, Perotti; Dzeko.

Juventus-Parma, domenica 19 gennaio ore 20.45

Juventus, spazio a De Ligt

Con l’infortunio di Demiral, De Ligt torna al centro della retroguardia bianconera in coppia con Bonucci.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo.

SINUSITE PER CRISTIANO RONALDO, PARMA A RISCHIO: LE ULTIME NEWS

VIDEO – INFORTUNIO CHIELLINI: QUANDO RIENTRA IL DIFENSORE DELLA JUVENTUS

Parma, dubbio Gervinho

Gervinho è recuperato ma resta ancora da valutare la sua presenza a Torino nel tridente titolare della formazione emiliana.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Inglese, Gervinho.

Atalanta-Spal, lunedì 20 gennaio ore 20.45

Atalanta, Zapata favorito su Muriel

Gasperini ha l’imbarazzo della scelta in attacco: al momento Zapata è favorito sul connazionale Muriel.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata.

Spal, Reca in dubbio, D’Alessandro out

Semplici deve fare a meno di Fares e D’Alessandro e valuta Fares, le cui condizioni non sono ottimali.

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Dabo, Missiroli, Valoti, Strefezza; Di Francesco, Petagna.

CONSIGLI ASTA FANTACALCIO: CHI PRENDERE DOPO IL CALCIOMERCATO

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO