Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 19^ giornata

9 Gennaio 2020 - Enrico Gorgoglione

Tutte le probabili formazioni in vista dell'ultima giornata del girone d'andata: da Lazio-Napoli a Roma-Juventus, passando per Inter-Atalanta

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Uno sguardo alle probabili formazioni della 19^ giornata del campionato di Serie A 2019/2020. L’ultima di andata offre tante sfide interessanti. Il Milan va a far visita al Cagliari con Ibrahimovic titolare. La Lazio, con il dubbio Correa, riceve il Napoli. Atalanta in casa dell’Inter con Zapata che dovrebbe partire di nuovo dalla panchina. Roma-Juventus da brivido domenica sera: Higuain in vantaggio su Dybala, anche se resta concreta l’ipotesi di vedere entrambi gli argentini dal primo minuto insieme a Cristiano Ronaldo. Ecco le ultime dai campi sulle probabili formazioni.

ROMA-JUVE, HIGUAIN A RISCHIO: LE ULTIME NEWS

MERTENS SALTA LAZIO NAPOLI

VIDEO CALCIOMERCATO: LE ULTIME NEWS DEL 9 GENNAIO

Cagliari-Milan, sabato 11 gennaio ore 15.00

Cagliari, dubbio Nandez

Dubbio Nandez nel centrocampo del Cagliari. Confermato, invece, Nainggolan alle spalle di Joao Pedro e Simeone.

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone

Milan, Ibrahimovic titolare

Si va verso la presenza in campo di Zlatan Ibrahimovic dal primo minuto, dopo il rodaggio di domenica scorsa con la Sampdoria.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Bennacer, Bonaventura; Suso, Ibrahimovic, Calhanoglu.

Lazio-Napoli, sabato 11 gennaio ore 18.00

Lazio, ottimismo per Lulic

Filtra ottimismo da Formello circa le condizioni di Lulic, mentre sono da verificare quelle di Correa.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile.

Napoli, Luperto al centro

Niente esperimenti per Gattuso: Luperto centrale di difesa insieme a Manolas in attesa di capire se potrà essere recuperato Koulibaly.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Inter-Atalanta, sabato 11 gennaio ore 20.45

Inter, Conte senza Barella e Skriniar

Due assenze per squalifica in vista della sfida all’Atalanta: Conte deve fare a meno di Skriniar e Barella.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Bastoni; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.

Atalanta, staffetta Muriel-Zapata

Si prevede una staffetta tra Muriel e Zapata, con il primo destinato a partire dal primo minuto e il secondo ad entrare nella ripresa.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Muriel.

FOTO: WANDA NARA DA URLO DEBUTTA AL GRANDE FRATELLO VIP

Udinese-Sassuolo, domenica 12 gennaio ore 12.30

Udinese, conferme per Okaka e Fofana

Fuori Samir, Gotti è intenzionato a confermare Fofana a centrocampo e Okaka in attacco con Lasagna.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna.

Sassuolo, due giornate di squalifica per Berardi

Berardi fuori due giornate per squalifica: De Zerbi si affida al quartetto offensivo composto da Traoré, Djuricic, Boga e Caputo.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Peluso, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli; Djuricic, Traore, Boga; Caputo.

Fiorentina-Spal, domenica 12 gennaio ore 15.00

Fiorentina, Iachini non cambia

Nessun cambio per Iachini che vuole confermare la stessa formazione mandata in campo domenica scorsa a Bologna.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert, Chiesa, Vlahovic.

Spal, Di Francesco con Petagna

Semplici sostituisce lo squalificato Tomovic con Felipe. Sala a destra, Di Francesco in coppia con Petagna.

Spal (3-5-2): Berisha, Cionek, Vicari, Felipe, Sala, Valoti, Missiroli, Kurtic, Igor, Petagna, Di Francesco.

Sampdoria-Brescia, domenica 12 gennaio ore 15.00

Sampdoria, emergenza in difesa

Emergenza in difesa per Ranieri, costretto a schierare Thorsby al centro insieme a Murillo viste le assenze di Colley e Depaoli.

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszysnki, Thorsby, Murillo, Murru, Linetty, Vieira, Ekdal, Jankto, Quagliarella, Gabbiadini.

Brescia, Torregrossa di nuovo titolare

Torregrossa sembra aver scalato le gerarchie interne ed è favorito per giocare in attacco insieme a Mario Balotelli.

Brescia (3-5-2): Joronen, Sabelli, Chancellor, Magnani, Mateju, Bisoli, Zmrhal, Romulo, Spalek, Balotelli, Torregrossa.

Torino-Bologna, domenica 12 gennaio ore 15.00

Torino, torna Bremer in difesa

Bremer torna a disposizione di Mazzarri che dovrebbe mandarlo in campo nel terzetto difensivo dei granata impegnati contro il Bologna.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Ola Aina; Verdi, Berenguer; Belotti.

Bologna, Dzemaili insidia Medel

Rientrato dopo aver smaltito i postumi dell’influenza, Dzemaili insidia Medel nel centrocampo del Bologna che andrà a far visita al Torino.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

Verona-Genoa, domenica 12 gennaio ore 18.00

Verona, Juric sceglie Pazzini

Il gol segnato alla Spal mette Juric nelle condizioni di sceglieri di nuovo Pazzini come centravanti titolare del Verona.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoini, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Pazzini.

Genoa, ancora fuori Pinamonti

Come successo con il Sassuolo, si profila un’altra esclusione per Pinamonti, con Sanabria al suo posto.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ankersen, Sturaro, Radovanovic, Behrami, Pajac; Pandev, Sanabria.

Roma-Juventus, domenica 12 gennaio ore 20.45

Roma, solito undici per Fonseca

Paulo Fonseca punta sulla formazione collaudata per ospitare i campioni d’Italia della Juventus all’Olimpico.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez, Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov, Veretout, Diawara, Zaniolo, Pellegrini, Perotti, Dzeko.

Juventus, Higuain in vantaggio su Dybala

Si rinnova il dualismo tra Higuain e Dybala con il ‘Pipita’ che parte favorito rispetto alla ‘Joya’.

Juventus (4-3-1-2): Sczcesny, Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Rabiot, Pjanic, Matuidi, Ramsey, Higuain, Ronaldo.

Parma-Lecce, lunedì 13 gennaio ore 20.45

Parma, occasione per Inglese

Rientrato dall’infortunio, Inglese dovrebbe finalmente riprendersi una maglia da titolare nel tridente degli emiliani di Roberto D’Aversa.

Parma (4-3-3): Sepe, Darmian, Bruno Alves, Iacoponi, Gagliolo, Scozzarella, Hernani, Kucka, Kulusevski, Inglese, Sprocati.

Lecce, Liverani punta su Farias

Problemi fisici per Babacar, Liverani punta su Farias in attacco insieme a Falco, con Mancuso che parte in posizione di trequartista.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel, Donati, Lucioni, Rossettini, Dell’Orco, Tabanelli, Tachtisidis, Petriccione, Mancosu, Farias, Falco

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO