Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 18^ giornata

13 Gennaio 2021 - Enrico Gorgoglione

Dalla stracittadina della Capitale Lazio-Roma a Cagliari-Milan, passando per il derby d'Italia Inter-Juventus: tutte le ultime sulle probabili formazioni

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Menù ricco quello della 18^ giornata del campionato di Serie A. Il weekend inizia con il botto: venerdì sera Lazio e Roma si affrontano nel derby della Capitale. Il Napoli ospita la Fiorentina al Diego Armando Maradona, mentre l’Atalanta riceve il Genoa al Gewiss Stadium. Domenica sera i riflettori di San Siro si accendono per il derby d’Italia: l’Inter di Antonio Conte sfida la Juventus di Andrea Pirlo. Cagliari-Milan chiude il programma del diciottesimo turno: di seguito tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni.

Lazio-Roma, venerdì 15 gennaio ore 20.45

Lazio, corsa contro il tempo per Correa

Corre prova a recuperare in tempo per essere almeno tra i convocati in vista del derby. Caicedo titolare in attacco al fianco di Immobile.

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi

Roma, Fonseca conferma Pellegrini trequartista

Fonseca conferma Pellegrini nel ruolo di trequartista insieme a Mkhitaryan alle spalle di Fonseca. Dietro spazio al trio di centrali composto da Smalling, Ibanez e Mancini.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanz; Karsdorp, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

Bologna-Verona, sabato 16 gennaio ore 15.00

Bologna, Barrow torna dal primo minuto

Dopo essere partito dalla panchina nella gara persa sabato scorso contro il Genoa, Barrow si riprende una maglia da titolare nell’impegno casalingo con il Verona.

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Danilo, Paz, Hickey; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Verona, fiducia a Kalinic

Fresco di gol che ha spianato il successo contro il Crotone, Kalinic incassa la fiducia di Juric: sarà l’ex Fiorentina, Milan e Roma a guidare l’attacco dell’Hellas al Dall’Ara.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Juric

Torino-Spezia, sabato 16 gennaio ore 18.00

Torino, Meité al posto di Rincon

Novità a centrocampo per Giampaolo che deve rinunciare a Rincon per squalifica. In mezzo spazio a Meité. Davanti Verdi al fianco di Belotti.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Meité, Linetty, Ricardo Rodriguez; Verdi, Belotti. All. Giampaolo

Spezia, Gyasi e Farias ai lati di Nzola

Il gioco dello Spezia mira ad esaltare le doti di Nzola, protagonista di un ottimo avvio di campionato con 9 reti all’attivo: saranno Gyasi e Farias ad innescarlo.

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoumé, Pobega; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano

Sampdoria-Udinese, sabato 16 gennaio ore 20.45

Sampdoria, dubbio in attacco per Ranieri

Ranieri rispolvera Quagliarella del primo minuto dopo averlo fatto entrare solo nei minuti finali con lo Spezia. Dubbio su chi tra Keita e Verre giocherà a supporto del capitano blucerchiato.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Keita, Quagliarella. All. Ranieri

Udinese, tanti assenti nel reparto offensivo

Continua ad essere piena di attaccanti l’infermeria dell’Udinese con Forestieri, Okaka, Pussetto e Deulofeu indisponibili per la trasferta di Marassi.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Mandragora, Zeegelaar; Pereyra; Lasagna. All. Gotti

Napoli-Fiorentina, domenica 17 gennaio ore 12.30

Napoli, Di Lorenzo squalificato

Il Giudica Sportivo ha fermato Di Lorenzo con una giornata di squalifica: sarà Hysaj a giocare dal primo minuto sulla fascia destra della retroguardia del Napoli.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

Fiorentina, Ribery verso il rientro

Ribery dovrebbe aver superato l’infortunio rimediato contro la Lazio e partire dal primo minuto nell’insidiosa trasferta di Napoli.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Igor; Venuti, Amrabat, Borja Valero, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Prandelli

Crotone-Benevento, domenica 17 gennaio ore 15.00

Crotone, Riviere in vantaggio su Simy

Si rinnova il ballottaggio nell’attacco del Crotone che ospita il Benevento: Riviere in vantaggio su Simy per fare da spalla a Messias.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Rispoli, Henrique, Zanellato, Vulic, Pereira; Messias, Riviere. All. Stroppa

Benevento, Caprari ancora ai box

Caprari è ancora fermo ai box: questo significa che il tridente del Benevento, impegnato a Crotone, sarà formato da Insigne, Sau e Lapadula.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Barba, Foulon; Improta, Schiattarella, Ionita; Insigne, Sau; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Sassuolo-Parma, domenica 17 gennaio ore 15.00

Sassuolo, Obiang fermo per squalifica

Nel Sassuolo che ospita il Parma al Mapei Stadium spicca l’assenza di Obiang, fuori dopo l’espulsione rimediata domenica sera con la Juventus. Lopez sostituirà l’ex centrocampista del West Ham.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Locatelli; Defrel, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Parma, Cornelius al centro del tridente

D’Aversa sceglie il tridente per affrontare il derby tutto emiliano contro il Parma. Cornelius punta centrale dei Ducali con Gervinho e Kurtic ai suoi lati.

Parma (4-3-3): Sepe; Busi, Bruno Alves, Balogh, Pezzella; Cyprien, Brugman, Sohm; Kurtic, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

Atalanta-Genoa, domenica 17 gennaio ore 18.00

Atalanta, abbondanza in attacco per Gasperini

Solita abbondanza nel reparto offensivo per Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta, in vista della sfida con il Genoa, dovrebbe schierare dal primo minuto Pessina dietro a Zapata e Ilicic.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Genoa, Shomurodov convince Ballardini

Le buone prestazioni offerte nelle ultime uscite stagionali convincono Ballardini a riproporre Shomurodov in coppia con Destro nel tandem offensivo dei liguri di scena a Bergamo con l’Atalanta.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Bani; Zappacosta, Behrami, Badelj, Zajc, Criscito; Shomurodov, Destro. All. Ballardini

Inter-Juventus, domenica 17 gennaio ore 20.45

Inter, quattro indisponibili per Conte

In vista del derby d’Italia contro la Juventus, Conte deve fare a meno di quattro giocatori fermi ai box: Darmian, Pinamonti, D’Ambrosio e Vecino.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Ashley Young; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

Juventus, Dybala out: torna Morata

Dybala fuori almeno due settimana a causa dell’infortunio rimediato contro il Sassuolo. Al posto dell’argentino si rivede Morata.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral, Frabotta; Kulusevski, Arthur, Bentancur, Ramsey; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

DOVE VEDERE INTER-JUVENTUS: DERBY D’ITALIA IN DIRETTA TV E STREAMING

Cagliari-Milan, lunedì 18 gennaio ore 20.45

Cagliari, tre dubbi da sciogliere per Di Francesco

Sono tre i ballottaggi che Eusebio Di Francesco dovrà risolvere da qui alla sfida con il Milan: il primo tra Pisacane e Ounas, il secondo tra Sottil e Oliva e l’ultimo tra Simeone e Pavoletti.

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Pisacane, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Nainggolan, Marin; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco

Milan, Ibrahimovic scalpita

Ibrahimovic scalpita per una maglia da titolare contro il Cagliari. A favorire lo svedese c’è anche l’assenza di Rafael Leao causa squalifica.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Ibrahimovic. All. Pioli