Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 17^ giornata

17 Dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 17^ giornata: ecco le notizie più importanti in vista del prossimo turno

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Siamo ormai a poche ore dall’inizio della 17^ a giornata, dato che il primo anticipo tra Sampdoria e Juventus avrà luogo domani pomeriggio. Si tratta in effetti dell’ultimo turno di campionato prima della sosta natalizia. Una giornata importante per molte squadre, che ovviamente necessitano di punti per proseguire il loro percorso in quest’annata di Serie A. Ecco le ultime news sulle probabili formazioni.

Sampdoria-Juventus, mercoledì 18 ore 18:55

Sampdoria, in dubbio Ekdal

Tra i doriani potrebbe non giocare Ekdal, ex della gara, infortunatosi nel Derby. Al suo posto uno tra Thorsby e Jankto (recuperato).

Sampdoria (4-4-2): Audero; Murillo, Colley, Ferrari, Murru; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto; Ramirez, Quagliarella

Juventus, Dybala più di Higuain

In attacco per la Juventus Dybala sembra pronto per giocare. Dovrebbe esserci lui dall’inizio, con Higuain in panchina.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo

Fiorentina-Roma, venerdì 20 ore 20:45

Fiorentina, possibili due titolari out

Chiesa e Castrovilli destano ancora preoccupazione: saranno valutati e potrebbero non giocare.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic

Roma, due difensori in dubbio

Nella Roma Spinazzola e Fazio potrebbero partire dall’inizio ma sono ancora in dubbio.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Fazio, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko

Udinese-Cagliari, sabato 21 dicembre ore 15:00

Udinese, possibili tre cambi

De Maio, Ter Avest, Fofana e Lasagna sono tutti in bilico e potrebbero non vincere i rispettivi ballottaggi.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Mandragora, De Paul, Stryger Larsen; Okaka, Lasagna

Cagliari, dilemma terzini

Ancora una volta Maran è indeciso soprattutto sui due terzini: dovrebbero partire dall’inizio Cacciatore e Pellegrini.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Luca Pellegrini; Ionita, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone

Inter-Genoa, sabato 21 dicembre ore 18:00

Inter, Candreva può recuperare

Antonio Candreva potrebbe giocare sabato. Persiste comunque anche la possibilità di Skriniar in mediana.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Candreva, Borja Valero, Vecino, Biraghi; Politano, Lukaku

Genoa, torna Agudelo

Agudelo a disposizione di nuovo di Thiago Motta, che deve però risolvere qualche ballottaggio.

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Cassata, Pajac; Agudelo, Pinamonti

Torino-Spal, sabato 21 dicembre ore 20:45

Torino, dubbio sulla fascia destra

Sulla fascia destra del Torino può tornare De Silvestri, ormai pienamente ristabilito. Fuori Aina.

Torino (3-4-2-1); Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti

Spal, ballottaggi offensivi

Soliti dubbi in attacco per Semplici. Il partner di Petagna in questo caso dovrebbe essere Paloschi.

Spal (4-3-1-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic, Igor; Murgia, Missiroli, Kurtic; Valoti; Paloschi, Petagna

Atalanta-Milan, domenica 22 dicembre ore 12:30

Atalanta, staffetta a sinistra

Come al solito, Gosens e Castagne dovrebbero alternarsi a sinistra. Confermato Muriel punta.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pasalic; Muriel

Milan, due squalificati

Non ci saranno Theo Hernandez e Paquetà nel Milan: a sinistra dunque pronto Calabria, a centrocampo Kessié.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Calabria; Kessié, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu

Lecce-Bologna, domenica 22 dicembre ore 15:00

Lecce, dubbi in attacco

Attacco tutto da scoprire per i salentini. Al momento, i favoriti risultato essere Falco e Babacar.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Falco, Babacar

Bologna, Dzemaili affaticato

L’ex giocatore del Napoli potrebbe non farcela a recuperare ma Mihajlovic spera di contare su di lui.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Denswil, Mbaye; Medel, Poli; Orsolini, Dzemaili, Sansone; Palacio

Parma-Brescia, domenica 22 dicembre ore 15:00

Parma, Cornelius in dubbio

Difficilmente il Parma recupererà Cornelius, almeno non dal primo minuto. Al suo posto ecco Sprocati.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Sprocati, Kulusevski, Gervinho

Brescia, Balotelli in dubbio

Balotelli dovrebeb ancora partire dall’inizio insieme a Torregrossa ma non è da escludere la presenza di Donnarumma.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Balotelli, Torregrossa

Sassuolo-Napoli, domenica 22 dicembre ore 20:45

Sassuolo, Boga in dubbio

L’attaccante potrebbe lasciare spazio a Traorè ma per ora è ancora favorito.

Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo

Napoli, non ci sarà Koulibaly

Infortunato, il difensore senegalese ha già chiuso il suo 2019. Al suo posto c’è Luperto.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne

COME CAMBIA IL NAPOLI CON GATTUSO

SERIE A 2019/2020: IL CALENDARIO