Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 17^ giornata

7 Gennaio 2021 - Francesco Fragapane

Al via la 17^ giornata del campionato italiano di Serie A 2020/2021: ecco tutte le notizie dai campi sulle probabili formazioni

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Al via una nuova giornata di Serie A: la 17^ del campionato 2020/2021. Roma-Inter è il big match del weekend: Fonseca e Conte si affidano rispettivamente a Dzeko e Lukaku. Possibile conferma per Dybala: l’argentino sta conquistando sempre più fiducia agli occhi di Andrea Pirlo. Nella Lazio si rivede Lucas Leiva, nell’Atalanta continuano i dubbi in attacco per Gasperini. Ecco tutte le ultime notizie che arrivano dai campi di allenamento sulle probabili formazioni di Serie A.

Benevento-Atalanta, sabato 9 gennaio ore 15.00

Benevento, Inzaghi conferma i fedelissimi

Nessun cambio all’orizzonte nella formazione del Benevento che ospita l’Atalanta. Inzaghi vuole confermare l’undici che mercoledì ha vinto in casa del Cagliari.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Improta, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Schiattarella, Dabo; Sau, Caprari; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Atalanta, Gasperini ruota gli attaccanti

Gasperini gestisce le forze in attacco. Rispetto alla sfida con il Parma, stavolta potrebbero scendere in campo contemporaneamente Zapata e Muriel, con Ilicic inizialmente in panchina.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Sutalo, Palomino, Djimsiti; Depaoli, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, D. Zapata. All. Gasperini

Genoa-Bologna, sabato 9 gennaio ore 18.00

Genoa, Goldaniga fermato dal Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo ferma Goldaniga con un turno di stop. In difesa spazio a Masiello, Criscito e Radovanovic, sempre più a suo agio nel nuovo ruolo di centrale.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Lerager, Behrami, Zajc, Czyborra; Shomurodov, Scamacca. All. Ballardini

Bologna, Dominguez al posto di Svanberg

Novità a centrocampo per il Bologna di Sinisa Mihajlovic: al fianco di Schouten, al posto dello squalificato Svanberg, ci sarà l’argentino Dominguez.

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Dijks; Dominguez, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Milan-Torino, sabato 9 gennaio ore 20.45

Milan, torna Tonali

In attesa di capire le condizioni di Rebic e Krunic, risultati positivi al Covid, Pioli recupera Tonali, al rientro dopo la squalifica.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Brahim Diaz, Calhanoglu, Castillejo; Rafael Leao. All. Pioli

Torino, Giampaolo continua con la difesa a 3

Giampaolo continua a proporre il modulo con la difesa a 3 che ha permesso al Torino di trovare equilibrio e punti nelle ultime uscite stagionali.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Ricardo Rodriguez; Verdi, Belotti. All. Giampaolo

VIDEO MILAN-JUVENTUS: GOL E HIGHLIGHTS

Roma-Inter, domenica 10 gennaio ore 12.30

Roma, Dzeko torna dal primo minuto

Dopo il riposo che Fonseca ha concesso a Dzeko a Crotone, il centravanti bosniaco torna dal primo minuto al centro dell’attacco giallorosso.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Villar, Bruno Peres; Mkhitaryan, Pellegrini; Dzeko. All. Fonseca

Inter, Lukaku titolare in attacco

Romelu Lukaku titolare nell’attacco dell’Inter impegnata in casa della Roma. Il belga era rimasto inizialmente in panchina a Genova a causa di un problema fisico.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Ashley Young; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

Verona-Crotone, domenica 10 gennaio ore 15.00

Verona, tocca di nuovo a Kalinic

Ivan Juric sceglie di nuovo Kalinic come riferimento offensivo del Verona che ospita il Crotone al Bentegodi.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Lovato; Faraoni, Barak, Miguel Veloso, Dimarco; Tameze, Zaccagni; Kalinic.

Crotone, Messias e Simy in attacco

Dopo le ultime panchine, Simy si candida per un posto da titolare al fianco di Messias nell’attacco del Crotone impegnato sul campo del Verona.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Luperto; Pereira, Eduardo, Zanellato, Molina, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

Parma-Lazio, domenica 10 gennaio ore 15.00

Parma, da valutare le condizioni di Kucka

Sono da valutare le condizioni di Juraj Kucka, assente nella sfida di Bergamo per un problema fisico.

Parma (4-3-2-1): Sepe; Iacoponi, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Cyprien, Kurtic; Karamoh, Sohm; Inglese. All. Liverani

Lazio, Lucas Leiva perno di centrocampo

Scontato il turno di squalifica che lo ha costretto a saltare il match con la Fiorentina, Lucas Leiva torna a guidare il centrocampo della Lazio. A farne le spese è Escalante.

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi

Udinese-Napoli, domenica 10 gennaio ore 15.00

Udinese, davanti tocca a Lasagna e Forestieri

Con Pussetto ancora fermo ai box, tocca a Forestieri fare da spalla a Lasagna nel tandem offensivo dell’Udinese.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Becao, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Pereyra, Zeegelaar; Forestieri, Lasagna. All. Gotti

Napoli, niente esperimenti per Gattuso

Dopo l’esperimento di un modulo senza centravanti, Gattuso torna all’antico: Petagna punta centrale con Insigne, Zielinski e Lozano alle sue spalle.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Bakayoko, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso

Fiorentina-Cagliari, domenica 10 gennaio ore 18.00

Fiorentina, fuori Ribery e Castrovilli

Ribery ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro nella gara persa mercoledì contro la Lazio. Il francese è indisponibile per l’impegno casalingo con il Cagliari. Assente anche Castrovilli per squalifica.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Amrabat, Borja Valero, Bonaventura, Biraghi; Kouamé, Vlahovic. All. Prandelli

Cagliari, stangata in arrivo per Nandez

Stangata in arrivo per Nandez: il centrocampista uruguayano è stato espulso nel match perso con il Benevento per aver rivolto parole dure nei confronti del direttore di gioco.

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Walukiewicz, Tripaldelli; Nainggolan, Marin; Pereiro, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All. Di Francesco

Juventus-Sassuolo, domenica 10 gennaio ore 20.45

Juventus, tocca ancora a Dybala?

Pirlo attende novità dall’infermeria sulle condizioni di Morata. Qualora lo spagnolo non dovesse recuperare, toccherà di nuovo a Dybala.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Frabotta; Chiesa, Rabiot, Bentancur, Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo.

Sassuolo, Boga in rampa di lancio

In gol contro il Genoa, Boga dovrebbe partire nuovamente dal primo minuto nella formazione che De Zerbi sceglierà per affrontare la Juventus.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Spezia-Sampdoria, lunedì 11 gennaio ore 20.45

Spezia, novità Pobega

Escluso dall’undici titolare di Napoli, Pobega è entrato nella ripresa segnando il gol della vittoria dello Spezia: il centrocampista partirà titolare con la Sampdoria.

Spezia (4-3-3): Provedel; Terzi, Erlic, Ferrer, Marchizza; Maggiore, Agoumé, Pobega; Gyasi, Nzola, Farias. All. Italiano

Sampdoria, tentazione Keita per Ranieri

In gol nella gara vinta contro l’Inter, Keita rappresenta una tentazione per Ranieri: il tecnico sembra intenzionato a proporlo di nuovo al fianco di Quagliarella.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Yoshida, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Keita; Quagliarella. All. Ranieri