Probabili formazioni Serie A, le ultime news sulla 11^ giornata

28 Ottobre 2021 - Enrico Gorgoglione

Da Atalanta-Lazio a Roma-Milan, passando per Inter-Udinese e Verona-Juventus: tutte le probabili formazioni di Serie A

Gioca a Superscudetto

La Serie A torna in campo con le gare dell’undicesima giornata: si tratta del terzo turno in una settimana. Tante le sfide interessanti del week end, a partire dal primo anticipo che vede l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ospitare la Lazio di Maurizio Sarri. Domenica di fuoco con il big match tra la Roma di José Mourinho e il Milan di Stefano Pioli. Diamo uno sguardo nel dettaglio a tutte le probabili formazioni.

VIDEO MILAN-TORINO 1-0: GOL E HIGHLIGHTS

Atalanta-Lazio, sabato 30 ottobre ore 15.00

Atalanta, dubbio tra Muriel e Zapata

Solito dubbio tra Muriel e Zapata. Possibile riposo per Ilicic alla terza gara in sette giorni.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Lovato, De Roon, Scalvini; Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Maehle; Ilicic, Pasalic; Zapata. All. Gasperini

Lazio, Immobile guida l’attacco

Immobile guida l’attacco della Lazio che si appresta ad affrontare l’Atalanta a Bergamo.

Lazio (4-3-3): Reina; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri

Verona-Juventus, sabato 30 ottobre ore 18.00

Verona, Tudor punta sull’esperienza di Veloso

Juric punta sull’esperienza di Veloso a centrocampo per sfidare la Juventus.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Ilic, Bessa, Lazovic; Barak, Caprari, Simeone. All. Tudor

Juventus, in porta torna Szczesny

In porta torna Szczesny: contro il Sassuolo era stato Perin a difendere i pali dei bianconeri.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, McKennie; Dybala, Morata. All. Allegri

Torino-Sampdoria, sabato 30 ottore ore 20.45

Torino, Belotti cerca il gol

Belotti cerca il gol: il Gallo, rientrato dopo l’infortunio, vuole ritrovare l’efficacia sotto porta.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobenga, Ola Aina; Linetty, Brekalo; Belotti. All. Juric

Sampdoria, ancora fuori Damsgaard

Damsgaard resta ancora fuori: il danese è alle prese con un infortunio.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby, Gabbiadini; Quagliarella, Caputo. All. D’Aversa

Inter-Udinese, domenica 31 ottobre ore 12.30

Inter, possibili cambi in attacco

Alla terza gara in una settimana, uno tra Dzeko e Lautaro Martinez potrebbe partire dalla panchina.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vecino, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Simone Inzaghi.

Udinese, Molina e Stryger Larsen sulle fasce

Molina e Stryger Larsen presidiano le corsie laterali dell’Udinese impegnata a San Siro

Udinese (3-5-2): Silvestri; Samir, Becao, Nuytinck; Molina, Walace, Arslan, Pereyra, Stryger Larsen; Pussetto Beto. All. Gotti

PALLONE D’ORO 2021: TUTTI I CANDIDATI

Fiorentina-Spezia, domenica 31 ottobre ore 15.00

Fiorentina, Gonzalez out

Gonzalez out a casua della positività al Covid-19 riscontrata alla vigilia della sfida con la Lazio.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Saponara. All. Italiano

Spezia, avanti con Nzola

Ancora a secco, Thiago Motta spera di trovare finalmente i gol di Nzola.

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolau, Bastoni; Maggiore, Kovalenko; Antiste, Salcedo, Gyasi; Nzola. All. Thiago Motta

Genoa-Venezia, domenica 31 ottobre ore 15.00

Genoa, Caicedo reclama spazio

Caicedo reclama spazio: l’ex Lazio è stato sempre decisivo quando è entrato a gara in corso.

Genoa (4-2-3-1) Sirigu; Ghiglione, Biraschi, Vasquez, Criscito; Touré, Badelj; Ekuban, Pandev, Cambiaso; Destro. All. Ballardini

Venezia, nuovi problemi per Aramu

Nuovi problemi per Aramu, uscito dopo aver segnato il gol del momentaneo vantaggio con la Salernitana.

Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Ceccaroni, Svoboda, Haps; Ampadu, Busio, Crnigoj; Kiyine, Henry, Okereke. All. Zanetti

Sassuolo-Empoli, domenica 31 ottobre ore 15.00

Sassuolo, da valutare Boga e Djuricic

Sono da valutare le condizioni di Boga e Djuricic in vista della gara di campionato contro l’Empoli.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. All. Dionisi

Empoli, solito 4-3-1-2 per Andreazzoli

Solito 4-3-1-2 per Andreazzoli: il tecnico dovrebbe puntare di nuovo su Pinamonti e Di Francesco in attacco.

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Viti, Marchizza; Haas, Stulac, Zurkowski; Bajrami; Pinamonti, Di Francesco. All. Andreazzoli

Salernitana-Napoli, domenica 31 ottobre ore 18.00

Salernitana, rischia Djuric

Tra Bonazzoli, Simy e Djuric è quest’ultimo a rischiare il posto nella gara interna con il Napoli.

Salernitana (4-3-1-2): Belec; Kechrida, Strandberg, Gagliolo, Ranieri; M. Coulibaly, Di Tacchio, Kastanos; Ribery; Bonazzoli, Simy. All. Colantuono

Napoli, si valuta Zielinski

Si valutano le condizioni di Zielinski per la trasferta sul campo della Salernitana.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Anguissa, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti

Roma-Milan, domenica 31 ottobre ore 20.45

Roma, Abraham centravanti

Abraham centravanti della Roma che riceve il Milan del big match dell’Olimpico.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Veretout, Cristante; Mkhitaryan, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham. All. Mourinho

Milan, testa a testa tra Ibra e Giroud

Testa a testa tra Ibrahimovic e Giroud per partire titolare nella trasferta della Capitale.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Krunic, Rafael Leao; Giroud. All. Pioli

Bologna-Cagliari, lunedì 1 novembre ore 20.45

Bologna, rientrano Soumaoro e Soriano

Mihajlovic ritrova Soumaoro e Soriano che rientrano dopo aver scontato le rispettive squalifiche.

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Medel, Soumaoro, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic

Cagliari, Keita in coppia con Joao Pedro

Keita in coppia con Joao Pedro nell’attacco del Cagliari impegnato al Dall’Ara.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Caceres, Godin, Ceppitelli; Nandez, Marin, Strootman, Deiola, Lykogiannis; Joao Pedro, Keita. All. Mazzarri

VIDEO VENEZIA-SALERNITANA 1-2: GOL E HIGHLIGHTS