Probabili formazioni Serie A, le ultime news sulla 1^ giornata

20 Agosto 2021 - Enrico Gorgoglione

Le ultime notizie che arrivano dai campi di allenamento su tutte le probabili formazioni della prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022

Gioca a Superscudetto

Tutto pronto per l’inizio del campionato di Serie A 2021/2022. l’Inter campione d’Italia in carica, nella prima giornata, ospita il Genoa a San Siro. La nuova Lazio di Maurizio Sarri è di scena a Empoli, mentre la Roma di José Mourinho riceve la Fiorentina. Gara casalinga per il Napoli di Spalletti che affronta il Venezia; impegni esterni, invece, per Juventus e Atalanta, rispettivamente contro Udinese e Torino. Diamo uno sguardo alle probabili formazioni della prima giornata di campionato.

VIDEO JUVENTUS-ATALANTA 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

Inter-Genoa, sabato 21 agosto ore 18.30

Inter, problemi in attacco per Inzaghi

Subito problemi in attacco per Simone Inzaghi che deve rinunciare allo squalificato Lautaro Martinez. Spazio a Dzeko con Sensi in posizione avanzata.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi, Dzeko. All. Simone Inzaghi

Genoa, Buksa parte dalla panchina

Buksa, nuovo acquisto dei rossoblu, dovrebbe partire dalla panchina. Per la sfida di San Siro, Ballardini punta sull’esperienza di Pandev e Destro.

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Vanheusden, Criscito; Sabelli, Rovella, Badelj, Hernani, Czyborra; Pandev, Destro. All. Ballardini

Verona-Sassuolo, sabato 21 agosto ore 18.30

Verona, Lasagna out

Lasagna fuori per infortunio: il centravanti del primo Verona di Eusebio Di Francesco sarà Nikola Kalinic.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Magnani, Ceccherini; Faraoini, Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Di Francesco

Sassuolo, possibilità per Frattesi

Nel Sassuolo che inizia il nuovo campionato al Bentegodi salgono le quotazioni di vedere Frattesi dal primo minuto.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. Dionisi

Empoli-Lazio, sabato 21 agosto ore 20.45

Empoli, Bajrami dietro le punte

Andreazzoli sceglie il modulo con il trequartista dietro alle punte: Bajrami a supporto di Mancuso e Cutrone.

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Ismajli, Marchizza; Ricci, Stulac, Haas; Bajrami; Cutrone, Mancuso. All. Andreazoli

Lazio, Sarri vara il tridente

Tridente pesante per l’esordio ufficiale della nuova Lazio di Sarri. Il tecnico sembra intenzionato a schierare dal primo minuto Felipe Anderson, Immobile e Correa.

Lazio (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Correa. All. Sarri

Torino-Atalanta, sabato 21 agosto ore 20.45

Torino, dubbio Belotti

In vista di Torino-Atalanta, le ultime sulle probabili formazioni parlano di qualche dubbio legato alle condizioni fisiche di Belotti: qualora il ‘Gallo’ non fosse pronto, a guidare l’attacco granata ci sarebbe Sanabria.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Ricardo Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ola Aina; Pjaca, Linetty; Belotti. All. Juric

Atalanta, esordio per Demiral, tegola Zapata

Arrivato dalla Juventus per sostituire Romero, passato al Tottenham, Demiral è pronto a fare il suo esordio ufficiale con la maglia dell’Atalanta. Out Zapata per un  trauma distorsivo al ginocchio destro.

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Maehle, Pasalic, Pessina, Gosens; Malinovskyi; Ilicic, Muriel. All. Gasperini

Udinese-Juventus, domenica 22 agosto ore 18.30

Udinese, occasione per Cristo Gonzalez

Salgono le quotazioni di Cristo Gonzalez per una maglia da titolare nell’attacco dell’Udinese che riceve la Juventus alla Dacia Arena.

Udinese (3-5-2): Silvestri; Larsen, Nuytinck, Samir; Molina, Pereyra, Jajalo, Arslan, Larsen; Pussetto, Cristo Gonzalez. All. Gotti

Juventus, Allegri punta su Dybala

Tornato al posto di Pirlo, Allegri punta subito su Dybala: l’argentino dovrebbe giocare dal primo minuto insieme a Cristiano Ronaldo e Chiesa.

Juventus (4-3-2-1): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bernardeschi, Ramsey, Bentancur; Dybala, Chiesa; Cristiano Ronaldo. All. Allegri

Bologna-Salernitana, domenica 22 agosto ore 18.30

Bologna, Arnautovic guida l’attacco

Arnautovic guida l’attacco del Bologna che ospita la Salernitana: dietro l’austriaco spazio a Orsolini, Soriano e Barrow.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Bonifazi, Tomiyasu; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic

Salernitana, Bonazzoli scalpita

Dopo la doppietta messa a segno in Coppa Italia contro la Reggina, Bonazzoli scalpita per una maglia da titolare a Bologna.

Salernitana (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Jaroszynski; Zortea, Coulibaly, Capezzi, Obi, Ruggeri; Bonazzoli, Djuric. All. Castori.

Roma-Fiorentina, domenica 22 agosto ore 20.45

Roma, Mourinho perde Smalling per infortunio

Mourinho perde Smalling per infortunio. Al posto del difensore inglese, accanto a Mancini, dovrebbe toccare a Ibanez, in vantaggio su Kumbulla.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Ibanez, Mancini, Vina; Veretout, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Shomurodov. All. Mourinho

INFORTUNIO SMALLING: QUANTE PARTITE SALTA IL DIFENSORE DELLA ROMA

Fiorentina, Gonzalez in rampa di lancio

Gonzalez in rampa di lancio tra le file della Fiorentina: maglia da titolare nel tridente viola per l’argentino arrivato in estate a Firenze.

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Venuti, Martinez Quarta, Pezzella, Biraghi; Castrovilli, Pulgar, Bonaventura; Nico Gonzalez, Vlahovic, Sottil. All. Italiano

Napoli-Venezia, domenica 22 agosto ore 20.45

Napoli, Osimhen centravanti

Osimhen è il centravanti del primo Napoli di Luciano Spalletti, impegnato al Diego Armando Maradona contro il Venezia.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

Venezia, Zanetti si affida a Forte

Zanetti punta su Forte per provare a farm male alla retroguardia del Napoli nella prima giornata di Serie A.

Venezia (4-3-2-1): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Fiordilino, Heymans, Peretz; Johnsen, Di Mariano; Forte. All. Zanetti

Cagliari-Spezia, lunedì 23 agosto ore 18.30

Cagliari, Rog unico indisponibile

L’unico indisponibile del Cagliari di Leonardo Semplici che riceve lo Spezia è il centrocampista ex Napoli Marko Rog: stando alle probabili formazioni, Pavoletti sarà preferito a Simeone.

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Carboni, Ceppitelli, Lykogiannis; Zappa, Strootman, Marin, Dalbert; Pereiro, Joao Pedro; Pavoletti. All. Semplici

Spezia, tre punte per Thiago Motta

Thiago Motta sceglie il modulo a tre punte: Verde sulla destra, Colley sulla sinistra e Mraz in posizione di centravanti.

Spezia (3-4-3): Zoet; Hristov, Erlic, Nikolau, Amian; Kovalenko, Maggiore, Ferrer; Verde, Mraz, Colley. All. Thiago Motta

Sampdoria-Milan, lunedì 23 agosto ore 20.45

Sampdoria, Damsgaard parte dalla panchina?

Probabili formazioni, Damsgaard potrebbe partire dalla panchina: D’Aversa sembra intenzionato a schierare Jankto per poi giocarsi la carta del danese a gara in corso.

Sampdoria (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Murillo, Augello; Thorsby, Adrian Silva; Candreva, Gabbiadini, Damsgaard; Quagliarella. All. D’Aversa

Milan, fuori Ibrahimovic e Kessié

Pioli deve fare a meno di Ibrahimovic e Kessié, rimpiazzati rispettivamente da Giroud e Tonali.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Giroud. All. Pioli

CONSIGLI FANTACALCIO: 10 GIOVANI DA PRENDERE ALL’ASTA