Lazio Cagliari, le probabili formazioni

5 Febbraio 2021 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni di Lazio-Cagliari, in programma domenica 7 febbraio alle ore 20:45 allo stadio Olimpico di Roma

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

La marcia verso la Champions League continua per la Lazio di Simone Inzaghi. Nel prossimo turno la formazione biancoceleste affronterà il Cagliari con l’obiettivo di continuare a vincere per restare aggrappata al treno europeo. Di contro, affronterà una squadra che ha assoluto bisogno di punti per conquistare il proprio traguardo stagionale, ovvero la salvezza. Sarà Immobile contro Simeone ma, soprattutto, Inzaghi contro Di Francesco, tecnico fresco di rinnovo nonostante le difficoltà del campo.

MERCATO GENNAIO: SCOPRI TUTTE LE TRATTATIVE CHIAVE DELLA SERIE A

La probabile formazione della Lazio

Musacchio si prepara all’esordio dal primo minuto con la Lazio. Contro l’Atalanta è entrato benissimo, ora partirà dal primo minuto in assenza di Patric (squalificato) e Luiz Felipe. Per il resto è la solita Lazio con Immobile e Correa in attacco.

Le ultime dal campo: i titolari della Lazio secondo Sky Sport

Lazio (3-5-2): Reina; Musacchio, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa.

Le ultime dal campo: i titolari della Lazio secondo Fantacalcio.it

Lazio (3-5-2): Reina; Musacchio, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa.

DOVE VEDERE GENOA-NAPOLI IN DIRETTA TV E STREAMING

La probabile formazione del Cagliari

Di Francesco ripropone il 4-3-2-1 con Joao Pedro e Sottil dietro Simeone, out Pavoletti. In difesa e a centrocampo è il solito Cagliari.

Le ultime dal campo: i titolari del Cagliari secondo Sky Sport

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Nainggolan; Joao Pedro, Sottil; Simeone.

Le ultime dal campo: i titolari del Cagliari secondo Fantacalcio.it

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Nainggolan; Joao Pedro, Sottil; Simeone.