Empoli Inter, le probabili formazioni

26 Ottobre 2021 - Francesco Fragapane

Nella decima giornata del Campionato di Serie A, secondo turno infrasettimanale, l'Empoli di Aurelio Andreazzoli si appresta a ospitare l'Inter di Simone Inzaghi.

Gioca a Superscudetto

Nella decima giornata del Campionato di Serie A, secondo turno infrasettimanale, l’Empoli di Aurelio Andreazzoli si appresta a ospitare l’Inter di Simone Inzaghi. I toscani arrivano all’incontro con i campioni d’Italia galvanizzati dal 4-2 conquistato in trasferta sulla Salernitana, vittoria molto importante contro una diretta concorrente per la salvezza. I nerazzurri, invece, stanno ancora recriminando per l’1-1 nel derby d’Italia: dopo il vantaggio di Dzeko, la Beneamata si è fatta rimontare nel finale con il rigore di Dybala, causato da un fallo di Dumfries su Alex Sandro proprio sulla linea dell’area di rigore.

DOVE VEDERE INTER-UDINESE: ORARI, DIRETTA TV E STREAMING

Quando si gioca Empoli-Inter

La sfida tra Empoli e Inter è in programma mercoledì 27 ottobre alle ore 20:45 allo stadio “Castellani” di Empoli, in contemporanea con Cagliari-Roma e Lazio-Fiorentina. Nel pomeriggio, invece, spazio a Juventus-Sassuolo, Sampdoria-Atalanta e Udinese-Hellas Verona, tutte alle ore 18:30

INTER-JUVENTUS 1-1: GOL E HIGHLIGHTS!

Le probabili formazioni di Empoli-Inter

Squadra che vince non si cambia, quindi Aurelio Andreazzoli va verso la riproposizione dell’undici che tanto bene ha fatto all’Arechi di Salerno, dunque con l’ex Pinamonti accanto a Cutrone. Per quanto riguarda l’Inter, Correa dovrebbe recuperare ma Inzaghi non lo rischierà e lo porterà in panchina: pertanto Dzeko sarà chiamato a fare gli straordinari accanto a Lautaro. Sugli esterni, confermati Darmian e Dimarco.

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Viti, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Henderson; Pinamonti, Cutrone.
A disp: Ujkani, Tonelli, Luperto, Parisi, Bajrami, Stulac, Asllani, Zurkowski, La Mantia, Di Francesco.
All: Aurelio Andreazzoli

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro, Dzeko.
A disp.: Radu, Cordaz, Ranocchia, Dumfries, Gagliardini, Kolarov, D’Ambrosio, Vidal, Perisic, Vecino, Sensi, Sanchez.
All. Simone Inzaghi

HELLAS VERONA-LAZIO 4-1: GOL E HIGHLIGHTS!