Parma-Spal, le probabili formazioni

26 gennaio 2019 - Luca Guerra

Le probabili formazioni di Parma-Spal, gara valida per la 21^ giornata di serie A. Le possibili scelte di D'Aversa e Semplici

Parma-Spal è in programma alle ore 15.00 del 27 gennaio. Una sfida valida per la 21^ giornata di serie A, che offrirà una chance importante ai padroni di casa, che potrebbero così fare un importante salto in classifica. Vincere vorrebbe dire raggiungere quota 31 punti, gli stessi dell’Atalanta (prima del match contro la Roma). Un risultato del tutto inaspettato, per una squadra che ha vissuto alti e bassi nel girone d’andata, dimostrando però caparbietà e capacità di sfoderare un gioco interessante. Trascinato da Gervinho e Inglese, il Parma dovrà fronteggiare la Spal, ferma a quota 18 punti e più che mai impelagata nella corsa per non retrocedere. Quattro lunghezze di vantaggio sul Bologna, che oggi sarebbe retrocesso. Ottenere dunque almeno un punto oggi permetterebbe di sorpassare l’Udinese, allontanandosi ulteriormente al baratro della serie B.

Un solo precedente tra le due squadre, l’1-0 in favore della Spal dell’andata. Il Parma avrà il vantaggio della sfida casalinga, anche se in questa stagione è una delle tre squadre ad aver raccolto più punti in trasferta, insieme con Atalanta e Torino. Gli ospiti invece non riescono a ottenere un successo da ormai 11 giornate. La striscia negativa più lunga da quando Semplici allena i ferraresi, che il tecnico spera di poter interrompere finalmente.

La probabile formazione del Parma

Il Parma deve fare a meno di Stulac, uscito non al meglio dalla sfida contro l’Udinese. Così come Rigoni, non è stato neanche convocato. A centrocampo favorito Scozzarella in cabina di regia, con al fianco Barillà e Kucka. Iacoponi ha smaltito l’influenza e dovrebbe essere titolare in difesa, mentre in attacco spazio all’ottima coppia composta da Inglese e Gervinho. Sfida per una maglia da titolare invece tra Siligardi e Biabiany.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Siligardi. Allenatore: D’Aversa.

La probabile formazione della Spal

La Spal non avrà a disposizione Cionek, squalificato, così come Vicari, infortunato. In difesa spazio a Simic, affiancato da Felipe e Bonifazi. In cabina di regia ci sarà Valdifiori, che sembra in vantaggio su Schiattarella per una maglia da titolare. In mezzo al campo anche Kurtic e Missiroli, con Lazzari e Fares a occupare le fasce, con Antenucci e Petagna a comporre la coppia d’attacco titolare.

Spal (3-5-2): Viviano; Vicari, Felipe, Bonifazi; M. Lazzari, Kurtic, Valdifiori, Missiroli, Fares; Petagna, Antenucci. Allenatore: Semplici.