Napoli-Spal, le probabili formazioni

21 dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni di Napoli-Spal, gara valida per la 17^ giornata di serie A. Ecco le scelte di Ancelotti e Semplici

Napoli-Spal si giocherà sabato 22 dicembre alle ore 15.00, gara valida per la 17^ giornata di serie A. Grande la distanza in classifica tra le due squadre, che hanno di certo obiettivi molto diversi. La squadra di Ancelotti non può permettersi di perdere punti, considerando la marcia devastante della Juventus. Questo turno di campionato potrebbe inoltre essere cruciale per la seconda in classifica, considerando come la capolista bianconera sia impegnata contro la Roma di Di Francesco. Una sfida delicata che potrebbe togliere punti a Ronaldo e compagni. L’obiettivo è dunque battere la Spal al San Paolo a ogni costo, con i pronostici ampiamente in favore dei padroni di casa. Ben differente il discorso per la squadra di Semplici, considerando i 16 punti in classifica. Quattro i punti di vantaggio nei confronti del Bologna, prima delle retrocesse, ad oggi. Facile pensare come la rosa possa puntare al pareggio, che varrebbe l’aggancio al Cagliari a quota 17. Ecco le probabili formazioni dei due tecnici, che potrebbero aiutare i fantallenatori impegnati con il concorso Superscudetto.

La probabile formazione del Napoli

Contro la Spal Ancelotti potrebbe proporre una nuova formazione, anche se in conferenza stampa ha precisato di non voler fare calcoli in vista dell’Inter. In campo dunque anche Koulibaly e Insigne. Entrambi sono diffidati e rischiano dunque di saltare la delicata sfida contro i nerazzurri a San Siro. In conferenza stampa però il tecnico ha chiarito di voler ottenere più punti possibile negli ultimi incontri del 2018.

Probabile dunque che il centrale di difesa e il vice capitano saranno in campo regolarmente al San Paolo, nella speranza che ci siano anche loro sul volo per Milano, per sfidare l’Inter a San Siro in uno scontro diretto per il secondo posto. In difesa potrebbe dunque rivedersi Albiol, alle prese con qualche acciacco fisico, mentre in avanti spazio alla coppia Mertens e Milik. Faranno ritorno a centrocampo Callejon e Hamsik, con Fabian Ruiz e Zielinski che potrebbero giocare dal primo minuto, considerando l’indisponibilità di Allan. Il mastino di centrocampo ha accusato un problema alla schiena che, stando a quanto dichiarato da Ancelotti, non dovrebbe tenerlo fuori dalla gara contro l’Inter. Panchina per Mario Rui, colpito da un grave lutto in famiglia. Al suo posto dal primo minuto ci sarà Ghoulam.

Napoli (4-4-2): Ospina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Hamsik, Zielinski, Fabian Ruiz; Mertens, Insigne. All.: Ancelotti

La probabile formazione della Spal

Semplici farà di tutto per poter recuperare Missiroli in tempo per la gara al San Paolo contro il Napoli. Il centrocampista ha subito un leggero affaticamento muscolare dopo la sfida contro il Chievo. La costante spinta offensiva di Lazzari a centrocampo e in attacco non dovrebbe mancare contro gli azzurri di Ancelotti, nonostante una sindrome influenzale lo abbia colpito inizio settimana. Indifesa Cionek è pronto a riprendersi una maglia da titolare. Sarà così sfida fino alla fine con Bonifazi.

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. All.: Semplici

News SUPERSCUDETTO.IT