Napoli-Lazio, le probabili formazioni

18 gennaio 2019 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni di Napoli-Lazio, big match della ventesima giornata del campionato di serie A in programma domenica 20 gennaio 2019

Il big match della ventesima giornata del campionato di serie A è Napoli-Lazio. La partita è in programma allo stadio “San Paolo” nella serata di domenica 20 gennaio 2019. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 20,30. Le due formazioni sono distanti 12 punti in classifica. La squadra allenata da Carlo Ancelotti occupa attualmente il secondo posto a quota 44 punti, mentre i biancocelesti di Simone Inzaghi sono quarti a 32 punti. Nel girone d’andata, i partenopei hanno segnato 37 reti, subendone 17. I capitolini, invece, sono andati in gol 28 volte, incassando 21 reti.

Il Napoli è reduce dalla vittoria in Coppa Italia contro il Sassuolo (2-0), che ha permesso agli uomini di Ancelotti di approdare ai quarti di finale. Sempre in coppa, la Lazio ha superato l’ostacolo Novara con un perentorio 4-1, passando così il turno. Ai quarti, affronteranno rispettivamente il Milan e l’Inter.

Nelle ultime cinque partite di campionato, il Napoli ha vinto quattro volte (contro Frosinone, Cagliari, Spal e Bologna) e perso una (contro l’Inter, il giorno di Santo Stefano). Lo score della Lazio nelle ultime cinque sfide di serie A, invece, registra 2 vittorie (contro Cagliari e Bologna), 2 pareggi (con Sampdoria e Torino, all’ultimo turno) e 1 sconfitta (contro l’Atalanta).

Diamo ora uno sguardo approfondito alle ultime news sulle probabili formazioni studiate da Carlo Ancelotti e Simone Inzaghi in vista di Napoli-Lazio, match valido per la ventesima giornata del campionato di serie A.

La probabile formazione del Napoli

Carlo Ancelotti deve far fronte ad un’emergenza formazione in vista di Napoli-Lazio. L’allenatore di Reggiolo dovrà rinunciare a Kalidou Koulibaly, Lorenzo Insigne ed Allan, assenti per squalifica. Non solo: il tecnico deve fare i conti con l’indisponibilità di Marek Hamsik (distrazione muscolare) e con i guai fisici di Dries Mertens, alle prese col recupero da una distorsione alla caviglia.

Il Napoli affronterà la Lazio col tandem difensivo formato da Raul Albiol e Nikola Maksimovic. In mediana, scalpita per una maglia da titolare Amadou Diawawa, che potrebbe affiancare Josè Maria Callejon, Fabian Ruiz e Piotr Zielinski sulla linea di centrocampo. Davanti, al fianco di Arkadiusz Milik, è ballottaggio aperto tra Dries Mertens (che ha svolto l’allenamento di venerdì assieme al resto del gruppo), Simone Verdi e Adam Ounas.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Callejon, Ruiz, Diawara, Zielinski; Mertens, Milik. Allenatore: Ancelotti.

La probabile formazione della Lazio

Per la partita contro il Napoli, l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi dovrà fare a meno dello squalificato Adam Marusic. Il tecnico biancoceleste potrebbe dar fiducia a Jordan Lukaku sulla fascia sinistra, con Stefan Radu dirottato sulla corsia opposta. Luis Alberto parte favorito nel ballottaggio con Joaquin Correa, ma i due potrebbero anche essere impiegati contemporaneamente sulla trequarti dal 1′, con cambio di modulo dal 3-5-1-1 al 4-3-2-1. Il centravanti titolare, in ogni caso, sarà Ciro Immobile. L’attaccante classe 1990, nato a Torre Annunziata, ha segnato 10 gol nelle 19 partite del girone d’andata di serie A. Immobile ha segnato anche il gol che ha sbloccato la partita di andata col Napoli, ma poi Arkadiuz Milik e Lorenzo Insigne hanno ribaltato il risultato, fissandolo sull’1-2.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lulic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

News SUPERSCUDETTO.IT