Inter-Udinese, le probabili formazioni

14 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Inter-Udinese si giocherà alle ore 18.00 di sabato 15 dicembre, per il 16^ turno di serie A. Ecco le ultime sulle probabili formazioni del match

Inter-Udinese apre la 16^ giornata di Serie A. Le due formazioni scenderanno i n campo a San Siro sabato, alle ore 18, per il primo anticipo di campionato. I nerazzurri arrivano alla sfida dopo la sconfitta con la Juventus a Torino e il pareggio in casa con il PSV Eindhoven costato l’eliminazione dalla Champions League. Due risultati negativi arrivati in pochi giorni e che chiamano gli uomini di Luciano Spalletti al riscatto immediato. Di fronte un’Udinese a caccia di punti, distante solo due lunghezze dalla zona retrocessione. Dopo la vittoria all’esordio in panchina contro la Roma, Davide Nicola ha pareggiato sul campo del Sassuolo per poi venire sconfitto in casa dall’Atalanta. Ecco le ultime sulle probabili formazioni di Inter-Udinese.

La probabile formazione dell’Inter

Momento delicato in casa Inter: dopo un avvio di stagione esaltante, i nerazzurri hanno dovuto affrontare due battute d’arresto in pochi giorni contro Juventus e PSV Eindhoven. Il ko nel derby d’Italia e la prematura uscita dalla Champions League sono bocconi amari da digerire, ma Luciano Spalletti ha lavorato per tornare subito alla vittoria. Per farlo, dovrà però rinunciare ad una pedina fondamentale come Matias Vecino. Il centrocampista uruguayano è rimasto ai box a causa di un problema muscolare ed è indisponibile per la sfida all’Udinese. In dubbio Radja Nainggolan: il ‘Ninja’ ha già saltato il PSV per colpa di un affaticamento e le sue condizioni sono da valutare. Se il belga non dovesse essere recuperato in extremis, spazio a Joao Mario, risultato sempre decisivo quando è partito titolare durante questo campionato.

Davanti ad Handanovic, De Vrij farà coppia con Skriniar al centro, Asamoah partirà da sinistra mentre a destra ballottaggio tra Vrsaljko e D’Ambrosio. Gagliardini e Politano a centrocampo, Politano, Joao Mario e Perisic alle spalle di Icardi.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Gagliardini; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi. All. Spalletti

La probabile formazione dell’Udinese

Davide Nicola risponderà a Spalletti schierandosi a San Siro con il 3-5-2. L’allenatore dei friulani deve rinunciare a Samir, Badu, Ingelsson e Teodorczyk, quest’ultimo sulla via del recupero in vista della prossima settimana. Si rivede Barak che potrà accomodarsi in panchina dopo l’infortunio che lo ha costretto a guardare da spettatore gran parte delle partite di campionato. Attorno alla figura di Behrami ruotano molte scelte di Nicola che conta di recuperare lo svizzero in tempo per la sfida di San Siro. Se ciò non dovesse accadere, Pussetto andrebbe a fare coppia in attacco con Lasagna e De Paul verrebbe schierato in posizione più arretrata.

Tra i pali confermato Musso, dietro al terzetto difensivo composto da Stryger Larsen, Nuytinck, Troost-Ekong. Ter Avest presidierà la fascia destra, D’Alessandro quella sinistra. Behrami in cabina di regia a centrocampo con Fofana e Mandragora ai suoi lati. Avanti, De Paul a accanto a Lasagna. Occhio ai diffidati, ben quattro tra le file dei friulani: sono Pussetto, Fofana, Behrami e De Paul. Per i nerazzurri, invece, il solo Asamoah salterebbe il prossimo turno di campionato in caso di cartellino giallo.

Udinese (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Nuytinck, Troost-Ekong; Ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, D’Alessandro; De Paul, Lasagna. All. Nicola.