Frosinone-Sassuolo, le probabili formazioni

16 dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni di Frosinone-Sassuolo, in programma nella 16^ giornata di serie A. Ecco le scelte di Longo e De Zerbi

Frosinone-Sassuolo si disputerà alle ore 15.00 di domenica 15 dicembre. Una sfida valida per la 16^ giornata di serie A, tra due club che hanno obiettivi ben differenti. I padroni di casa avranno il duro compito di tutelare la propria porta contro i costanti attacchi del Sassuolo di De Zerbi. Il Frosinone è infatti bisognoso di punti ma esporsi eccessivamente alle folate neroverdi potrebbe avere un effetto disastroso. Sono otto i punti in classifica per la compagine di Longo, che si distacca di cinque lunghezze dal Chievo di Di Carlo, ultimo in classifica. Il Bologna è in vantaggio di quattro punti e l’Udinese, prima delle squadre salve, di cinque. Una rincorsa verso la permanenza in serie A tutt’altro che facile, il che vuol dire dare la giusta importanza anche a un pareggio, anche a un solo punto conquistato.

Il Sassuolo è invece in piena lotta per l’Europa League. Ha gli stessi punti di Atalanta, Parma e soprattutto Roma. Sono 21 e questi valgono una distanza di soli cinque punti dal Milan, attualmente in Champions League, se il campionato dovesse finire oggi. Le prospettive per un’ottima stagione ci sono tutte, approfittando del gioco offensivo di De Zerbi, che potrebbe aprire un ciclo in casa Sassuolo, come fatto da DI Francesco, lasciando un’impronta ben precisa. I pronostici dei bookmakers sono in favore degli ospiti ovviamente ma la gara sarà combattuta fino alla fine.

La probabile formazione del Frosinone

Il Frosinone è pronto a ritrovare Ciano e Ciofani in attacco, dal primo minuto. Longo potrebbe inoltre confermare Beghetto nella parte sinistra del proprio centrocampo, ritrovando Krajnc, rientrato in gruppo con i compagni. Ancora fermi ai box invece i tre lungodegenti della rosa: Hallfredsson, Dionisi e Paganini.

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano; Ciofani, Campbell. All.: Longo

La probabile formazione del Sassuolo

De Zerbi non ha convocato Djuricic, fermo per un turno a causa della squalifica rimediata. Il Sassuolo però è alle prese con svariati cambi forzati, ormai da qualche giornata, considerando le assenze di Adjapong, Sernicola e soprattutto Boateng. L’assenza di quest’ultimo ha modificato non poco l’assetto offensivo della squadra, con Babacar che ha così trovato maggior spazio ed è pronto a lasciare il segno. Proverà a siglare una nuova rete, fronteggiando la difesa non serratissima del Frosinone. Difesa a quattro e a centrocampo, in cabina di regia, confermato Sensi, nonostante non sia al massimo della condizione fisica. Il talento neroverde, nel mirino del Milan, ha infatti lavorato a parte nella giornata di mercoledì. In caso di una sua eventuale defezione, De Zerbi dovrà scegliere se dare una chance a Magnanelli o Locatelli, che scalpitano entrambi per un po’ di minutaggio in più (soprattutto l’ex Milan).

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Sensi, Duncan; Berardi, Babacar, Di Francesco. All.: De Zerbi