Probabili formazioni Serie A, le ultime news della 14^ giornata

30 Novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Le ultime sulle probabili formazioni di tutte le squadre di Serie A in vista della 14^ giornata del campionato 2019/2020

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Sta per prendere il via la 14^ giornata del campionato di Serie A 2019/2020: uno sguardo nel dettaglio a tutte le probabili formazioni. Ad aprire il turno sarà il derby di sabato pomeriggio tra il Brescia e l’Atalanta. Duello a distanza tra la Juventus e l’Inter: i bianconeri ricevono il Sassuolo, i nerazzurri ospitano la Spal al Meazza. Il Napoli affronta il Bologna al San Paolo, la Lazio cerca la sesta vittoria di fila in campionato contro l’Udinese. Milan di scena a Parma, Roma impegnata al Bentegodi contro il Verona. Cagliari e Sampdoria si sfideranno nel monday night che chiuderà la quattordicesima giornata. Ecco le ultime dai campi sulle probabili formazioni.

Brescia-Atalanta, sabato 30 novembre ore 15.00

Brescia, Balotelli di nuovo in campo?

Balotelli potrebbe tornare dal primo minuto per il derby con l’Atalanta: a rischiare il posto è Donnarumma.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Balotelli, Torregrossa. All. Grosso.

Atalanta, Malinovskyi tallona Muriel

Nell’Atalanta reduce dal successo in Champions contro la Dinamo Zagabria, Malinovskyi insidia Muriel in attacco.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; Muriel. All. Gasperini.

Genoa-Torino, sabato 30 novembre ore 18.00

Genoa, spazio a Sturaro

Dopo il gol di lunedì scorso alla Spal, Stefano Sturaro si candida per una nuova maglia da titolare nel Genoa.

Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Criscito; Lerager, Schone; Sturaro, Cassata, Agudelo; Pinamonti. All. Thiago Motta.

Torino, provino per Belotti

Belotti non ha ancora recuperato dall’infortunio di sabato con l’Inter. Il ‘Gallo’ sosterrà un provino prima della partita con il Genoa.

Torino (3-5-2): Sirigu; Nkoulou, Bremer, Izzo; Ola Aina, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Belotti, Verdi. All. Mazzarri.

INFORTUNIO BELOTTI: COME STA L’ATTACCANTE DEL TORINO

Fiorentina-Lecce, sabato 30 novembre ore 20.45

Fiorentina, Chiesa in dubbio

Dubbio Chiesa per la Fiorentina. Il talento viola è alle prese con un’infiammazione. Se non dovesse farcela è pronto Vlahovic.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Ribery, Vlahovic. All. Montella.

INFORTUNIO CHIESA: LE CONDIZIONI DEL CENTROCAMPISTA DELLA FIORENTINA

Lecce, Farias e Babacar in attacco

Con Lapadula fermo a causa della squalifica, sarà Farias a fare coppia con Babacar nell’attacco del Lecce.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakov; Babacar, Farias. All. Liverani.

Juventus-Sassuolo, domenica 1 dicembre ore 12.30

Juventus, cambi in vista per Sarri

Qualche ballottaggio da decidere in casa Juventus. Su tutti, quello tra Bernardeschi e Ramsey e tra Higuain e Dybala, con i primi favoriti sui secondi.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri.

Sassuolo, occasione Kyriakopoulos

Kyriakopoulos si candida per partire dal primo minuto nella linea difensiva del Sassuolo che va a far visita alla Juventus campione d’Italia.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Djuricic, Caputo, Boga. All. De Zerbi.

Inter-Spal, domenica 1 dicembre ore 15.00

Inter, si rivede D’Ambrosio?

Out Barella e Sensi, possibile riposo per Godin in favore di Bastoni. Possibile ritorno per D’Ambrosio.

Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brovoci, Vecino, D’Ambrosio; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte.

INFORTUNIO BARELLA: QUANDO RIENTRA IL CENTROCAMPISTA DELL’INTER

Spal, Di Francesco out

Nuovo infortunio per Di Francesco. Con l’ex Sassuolo ai box, Floccari parte titolare in attacco al fianco di Petagna.

Spal (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Sala, Murgia, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. All. Semplici.

Lazio-Udinese, domenica 1 dicembre ore 15.00

Lazio, Inzaghi recupera Radu

Radu torna a disposizione di Simone Inzaghi, intenzionato a schierarlo dall’inizio. Ancora fuori Berisha e Marusic.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi.

Udinese, Okaka favorito su Lasagna

Nestorovski punto fermo dell’attacco dell’Udinese. Per l’altro posto rimasto è corsa a due tra Okaka e Lasagna.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Opoku, Mandragora, Walace, De Paul, Stryger Larsen; Okaka, Nestorovski. All. Gotti.

Parma-Milan, domenica 1 dicembre ore 15.00

Parma, Gervinho risponde presente

Tornato a lavorare in gruppo, Gervinho sarà in campo contro il Milan. L’ex Roma forma il tridente con Sprocati e Kulusevski.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Gervinho, Sprocati. All. D’Aversa.

Milan, Piatek rischia il posto

Piatek attravers un momento difficile e rischia il posto contro il Parma: crescono le quotazioni di Rafael Leao.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Pioli.

Napoli-Bologna, domenica 1 dicembre ore 18.00

Napoli, Insigne verso il rientro

Insigne al rientro nel Napoli. Potrebbe riposare Zielinski, praticamente sempre utilizzato negli ultimi due mesi tra campionato e Champions.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Fabian Ruiz, Allan, Insigne; Mertens, Lozano. All. Ancelotti.

Bologna, tornano Danilo e Bani

Mihajlovic ritrova Danilo e Bani al centro della difesa. Medel in ballottaggio con Poli a centrocampo.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Krejci; Medel, Dzemaili; Orsolini, Svanberg, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic.

Verona-Roma, domenica 1 dicembre ore 20.45

Verona, Di Carmine davanti

Di Carmine verso una nuova maglia da titolare ad una settimana di distanza dal gol che ha regalato al Verona la vittoria sulla Fiorentina.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Bocchetti; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric.

Roma, Zaniolo squalificato

Zaniolo fuori per squalifica nella Roma. Il tridente dietro Dzeko sarà composto da Under, Pellegrini e Kluivert.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Under, Pellegrini, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca.

Cagliari-Sampdoria, lunedì 2 dicembre ore 20.45

Cagliari, Mattiello sulla destra

Maran deve fare i conti con le squalifiche di Olsen e Cacciatore: titolari Rafael in porta e Mattiello sulla corisa destra della difesa.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Mattiello, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran.

Sampdoria, Ramirez titolare

Gaston Ramirez ancora dal primo minuto nella Sampdoria di Ranieri con Thorsby adattato nel ruolo di terzino destro.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, Colley, Ferrari, Murru; Ramirez, Ekdal, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri.

FANTACALCIO: LA GUIDA DI SUPERSCUDETTO

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO