Infortunio Dybala, le news dalla Juve: salta la Lazio?

18 Novembre 2021 - Francesco Fragapane

Quali sono le condizioni di Dybala? La Juventus di Allegri sarà costretta a fare a meno dell'argentino contro la Lazio di Sarri?

Gioca a Superscudetto

Paulo Dybala ha fatto ritorno a Torino con un volo privato. Lo staff medico della Juventus lo attende per effettuare degli accertamenti sulle sue condizioni fisiche. Appuntamento alla Continassa per la seduta pomeridiana ma prima tappa necessaria al JMedical, così da stabilire quanto sia seria l’infiammazione al soleo sinistro.

Il talento argentino è stato costretto a uscire dal campo nel match contro l’Uruguay. Sembra che non si sia allenato da allora, anche se sostiene di non provare particolare dolore. Il muscolo coinvolto è molto delicato e lo staff medico bianconero non intende di certo correre rischi. Fortunatamente gli esami medici effettuati in Nazionale hanno escluso lesioni. Il fatto d’essersi fermato in tempo ha impedito che l’infortunio si aggravasse. Resta in dubbio la sua presenza all’Olimpico per Lazio-Juventus di sabato 20 novembre alle ore 18.00.

LAZIO-JUVENTUS, PROBABILI FORMAZIONI

Lazio-Juventus, le alternative di Allegri

Allegri attenderà fino all’ultimo momento, o quasi, prima di prendere una decisione. Paulo Dybala è più importante che mai in questa Juventus, della quale deve diventare il trascinatore. La sua assenza peserebbe in maniera notevole sul gioco. L’argentino vuole essere in campo e le sue sensazioni avranno di certo un grande peso nelle valutazioni del tecnico.

INFORTUNIO IMMOBILE, LE ULTIME NEWS

Qualora lo staff medico dovesse escludere la possibilità di considerarlo convocabile, l’attacco della Juventus sarà composto dalla coppia MorataChiesa. Quest’ultimo intenderà di certo rifarsi dopo il secondo posto nel gruppo per la qualificazione ai Mondiali, che costringerà l’Italia a disputare i Playoff per arrivare in Qatar nel 2022. Rientrato anche Kean, a disposizione di Allegri per la gara dell’Olimpico. Per lui sicuramente panchina, dal momento che il tecnico vorrà inserirlo gradualmente per evitare problemi futuri.

LAZIO-JUVENTUS, DOVE VEDERE LA GARA