Pablo Mari, chi è il giocatore del Monza vittima accoltellato ad Assago

28 Ottobre 2022 - Redazione

Pablo Marì è stato accoltellato nel centro commerciale di Assago: ecco chi è il difensore del Monza, protagonista di questo garve episodio

Gioca a Superscudetto

Grande spavento per Pablo Marì, difensore in forza al Monza. Nella girnata di ieri, mentre stava passeggiando tranquillamente con la moglie Veronica e il loro figlio piccolo nel centro commerciale di Assago, è stato colpito con un coltello da un uomo che ha ferito anche altri passanti. Immediato il trasporto all’ospedale Niguarda: nelle ore successive era cosciente e non in pericolo di vita.

QUALIFICAZIONI EURO 2024: LE AVVERSARIE DELL’ITALIA

Pablo Mari, chi è il giocatore del Monza vittima dell’accoltellamento ad Assago

Queste le dichiarazioni rilasciate dall’ad del Monza Andriano Galliani sull’accaduto, ai microfoni di Tg2 Post: “Il giocatore ha avuto una ferita abbastanza profonda sulla schiena, penetrante, ma non ha toccato organi vitali: non è in pericolo di vita. Mi dicono che dovrebbe riprendersi abbastanza rapidamente. Ha dei muscoli lesionati, delle lesioni ma non è gravissimo. È cosciente e gli stanno dando dei punti in una sala operatoria o qualcosa di simile. Ma ripeto, non è in pericolo di vita”.

Pablo Marì, da questa stagione, veste la maglia del Monza. Arrivato in estate dall’Arsenal, la formula è il prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Lo scorso anno, nella sessione invernale di mercato, è passato dall’Arsenal all’Udinese collezionando 15 presenze. Tutto il mondo sportivo e non ha manifestato solidarietà. Da citare il messaggio della squadra del Monza: “Caro Pablo, siamo tutti qui vicino a te e alla tua famiglia, ti vogliamo bene, continua a lottare come sai fare, sei un guerriero e guarirai presto”.