Napoli-Bologna, le probabili formazioni

28 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Le scelte di Ancelotti e Inzaghi per la sfida Napoli-Bologna, in programma sabato 29 dicembre alle ore 18 e valida per la 19^ giornata di serie A

Napoli-Bologna è in programma sabato 29 dicembre alle ore 18 ed è valida per la 19^ giornata di serie A. La partita mette di fronte due squadre che per motivi diversi stanno attraversando un momento complicato. Al San Paolo gli uomini di Carlo Ancelotti sono chiamati al riscatto dopo la polemica sconfitta contro l’Inter che ha lasciato scorie mentali importanti. La sfida contro i nerazzurri porta dietro anche le squalifiche a Insigne e Koulibaly, ma soprattutto l’infortunio a Marek Hamsik. Il gol di Lautaro, in pieno recupero, ha condannato al ko il Napoli che ora contro il Bologna punta ai tre punti per non perdere ulteriore terreno dalla Juventus e non vedere l’Inter accorciare ancora una volta le distanze.

Il Bologna è invece in piena crisi e spera nel calciomercato di gennaio di sistemare una rosa che non ha mai soddisfatto l’allenatore Filippo Inzaghi. La sconfitta contro la Lazio ha allungato ulteriormente la striscia di partite senza vittorie. I tre punti non arrivano dal 30 settembre e nonostante la conferma di Saputo, anche Inzaghi rischia un clamoroso esonero. Nelle ultime 11 gare il Bologna ha conquistato 6 punti, frutto di 6 pareggi. La società non pretende la vittoria al San Paolo ma spera in una prestazione gagliarda da parte della squadra.

L’ultima sfida al San Paolo è terminata 3-1, grazie all’autogol di Mbaye e alla doppietta di Mertens.

La probabile formazione del Napoli

Carlo Ancelotti deve fare i conti con le due giornate di squalifica inflitte a Lorenzo Insigne e Kalidou Koulibaly. I cartellini rossi mostrati da Mazzoleni costano caro e contro il Bologna spazio quindi a Maksimovic e Mertens per sostituire i due assenti. Non sarà della partita nemmeno Marek Hamsik, uscito per un problema muscolare nei primi minuti della sfida di San Siro. In pole per il ruolo di centrocampista centrale c’è Diawara che dovrebbe affiancare Allan, mentre Callejon e Zielinski dovrebbero agire sulle fasce. La novità di giornata potrebbe essere l’impiego sulla fascia destra di Malcuit, mentre a sinistra ritorna dal primo minuto Faouzi Ghoulam. In lotta per un posto in difesa c’è anche Luperto, mentre in attacco potrebbe avere qualche chance Ounas, ma Mertens sembra favorito per affiancare Milik.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Callejon, Allan, Diawara, Zielinski; Milik, Mertens.

La probabile formazione del Bologna

Santander-Palacio dovrebbe essere la coppia d’attacco che sfiderà il Napoli al San Paolo in vista della 19^ giornata di serie A. Poche le speranze di vedere Mattia Destro al posto di uno dei due. Pulgar dovrebbe rientrare subito da titolare per rimpolpare un centrocampo che ha bisogno di qualità, anche per questo Inzaghi sta pensando di schierare dal primo minuto anche Orsolini come mezzala. L’ex Ascoli è in ballottaggio per un posto con Svanberg, unica nota positiva delle ultime gare del Bologna. In mediana Mattiello e Krejici agiranno sulla fascia, anche se quest’ultimo è in ballottaggio con Dijks e Mbaye. Andrea Poli è l’unico certo di una maglia da titolare. In difesa tutti confermati con Calabresi, Danilo, Helander e Mattiello a protezione di Skorupski.

Bologna (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Orsolini, Krejci; Santander, Palacio.