Napoli Barcellona 1-2, Barcellona vince in amichevole: gol e highlights

8 Agosto 2019 - Enrico Gorgoglione

Ecco il risultato della prima delle due amichevoli tra Napoli e Barcellona. Entrambe si disputeranno negli Stati Uniti

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Terza amichevole internazionale per il Napoli di Ancelotti che, dopo Liverpool e Marsiglia, ha affrontato il Barcellona. Si è trattato della prima di due gare, che ha visto gli azzurri dinanzi a molto propri tifosi, italo-americani presenti a Miami. Il Barça ha realizzato due reti, le prime subite nelle amichevoli internazionali dei partenopei in questo pre campionato. Insigne e compagni invece si sono ritrovati a fare i conti con il vero problema dello scorso campionato, le tante occasioni sprecate.

IL CALENDARIO DELLA SERIE A

Il primo tempo di Napoli-Barcellona

Il Napoli ha disputato un ottimo primo tempo contro il Barcellona. La squadra di Ancelotti continua a dimostrare d’essere in forma, dopo le prove vincenti contro Liverpool e Marsiglia. Gli azzurri pressano costantemente, arrivando a costruire almeno quattro nitide occasioni da rete. Anche Il Barça si rende pericoloso, considerando il potenziale offensivo a propria disposizione. La rete che sblocca la gara però è di un centrocampista, Busquets, che trova l’angolino giusto da fuori area, poco dopo una rovesciata finita alta sopra la traversa da parte di Mertens. Insigne è ispiratissimo e, insieme con Callejon, mostra ai blaugrana l’ormai classico movimento targato Napoli. Lancio lungo e inserimento dello spagnolo, che finta il tiro, rientra e batte Neto, con la partecipazione di Umtiti. Azzurri che non temono nessun avversario e propongono il proprio gioco su ogni campo.

SERIE A: TUTTE LE GIORNATE

Il secondo tempo di Napoli-Barcellona

Il copione è alquanto simile a quello dei primi 45′ di gioco. Nel complesso il Napoli offre un’ottima ora di gioco, creando un gran numero di occasioni che potrebbero chiudere la gara con largo anticipo. Gli azzurri si ritrovano però a fare i conti con il grande problema dello scorso campionato: la freddezza sotto porta. Anche nel secondo tempo infatti sono molti i gol divorati dinanzi al portiere. Basti pensare alla clamorosa occasione di Milik, che di fatto ruba palla a Gaetano e spedisce fuori la sfera con un tocco di petto. Il Barcellona è invece molto più vicino, aggiudicandosi la prima delle due sfide con un nuovo tiro da fuori, stavolta di Rakitic.

SERIE A: I 20 BIG MATCH

DOVE VEDERE FIORENTINA-NAPOLI IN DIRETTA

TAG: