Milan vince lo scudetto se… tutte le combinazioni per diventare campione d'Italia

15 Maggio 2022 - Francesco Fragapane

Il Milan ha battuto l'Atalanta per 2-0 ed è a un passo da uno scudetto che manca dalla stagione 2010/2011: ecco tutte le combinazioni per il sogno rossonero.

Gioca a Superscudetto

Il Milan è sempre più vicino a tornare campione d’Italia a distanza di 11 anni. I rossoneri di Stefano Pioli, infatti, hanno battuto nel pomeriggio l’Atalanta per 2-0 grazie alle reti nella ripresa di Leao e Theo Hernandez. Un successo che porta il Diavolo a quota 83 punti, +5 sull’Inter impegnato alle 20:45 in trasferta contro il Cagliari, alla disperata ricerca di punti salvezza. Una partita che il Milan ha portato meritatamente a casa, controllando l’Atalanta per tutto il match e colpendola appena possibile, con il “solito” Maignan a tenere la porta inviolata con un paio di interventi importanti.

MILAN-ATALANTA 2-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Le combinazioni per decretare il Milan campione d’Italia

Come scritto in precedenza, i rossoneri sono veramente a un passo dal vincere il campionato 2021/2022. Infatti, se questa sera l’Inter non dovesse uscire dalla “Unipol Domus” con una vittoria, allora lo scudetto si tingerebbe di rossonero. Invece, se la squadra di Simone Inzaghi dovesse battere i sardi, allora il verdetto sarà rimandato all’ultima giornata di campionato. In tal caso, al Milan basterà un punto contro il Sassuolo per laurearsi campione d’Italia, dal momento che gli scontri diretti sono favorevoli ai rossoneri. Gli uomini di Pioli potrebbero anche concedersi il lusso di perdere, ma in tal caso vincerebbero lo scudetto se l’Inter non dovesse battere la Sampdoria in casa nell’ultima gara.

NAPOLI-GENOA 3-0: GOL E HIGHLIGHTS!

I verdetti in Serie A

Per quanto concerne gli altri verdetti, al momento la certezza è che Milan, Inter, Napoli e Juventus parteciperanno alla prossima Champions League. Tutto aperto, invece, per quanto concerne la zona Europa League e Conference League. Infine, il Venezia è già retrocesso mentre il Genoa è ancora appeso a un filo.

BOLOGNA-SASSUOLO 1-3: GOL E HIGHLIGHTS!