Milan Lecce, ultime news su probabili formazioni: Pioli sceglie il 4-3-3

17 ottobre 2019 - Francesco Fragapane

Esordio per Pioli a San Siro in Milan-Lecce. Il neo tecnico rossonero sembra aver scelto il modulo ma con molti ballottaggi in attacco

Giornata impegnativa l’ottava di serie A per il Milan, che scenderà in campo a San Siro dopo la vittoria contro il Genoa ma soprattutto l’esonero di Giampaolo. Al suo posto in panchina ci sarà Pioli, accolto sul web da un gran numero di commenti negativi da parte dei tifosi. Uno stimolo a far bene, ha dichiarato il tecnico, che ha l’obbligo di iniziare con un successo, battendo il Lecce di Liverani.

SERIE A: IL CALENDARIO SKY E DAZN

Il nuovo Milan di Pioli

Il compito di Pioli sarà quello di individuare il giusto modulo e formazione per riuscire a far rendere al meglio questo Milan, che probabilmente scenderà in campo con un 4-3-3 alquanto liquido, pronto a tramutarsi in un 4-2-1-3 in fase offensiva. Un rossonero sarà dunque chiamato a staccarsi dalla linea e raggiungere l’attacco, ricoprendo di fatto il ruolo di trequartista, unendo la mediana al reparto più avanzato. Una responsabilità che potrebbe essere affidata a Paquetà contro il Lecce.

MILAN: COME CAMBIA CON PIOLI

Le gerarchie verranno ridiscusse e soltanto il campo avrà l’ultima parola. Calhanoglu sembra favorito sulla fascia, con Borini, Castillejo e Rebic in lotta. Stesso discorso per Leao e Piatek, con il primo mai provato sulla fascia in allenamento. Il 20enne portoghese si è messo in mostra nelle ultime settimane, sfoggiando sprazzi di talento in una squadra a dir poco demotivata. È possibile dunque che sia lui a partire dal primo minuto contro il Lecce, con Piatek pronto a subentrare nella ripresa. Nessun dubbio invece sull’altra fascia, con Suso titolare.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Biglia, Paquetà; Suso, Leao, Calhanoglu

SERIE A: GLI SQUALIFICATI DELL’8^ GIORNATA

TAG: