Mazzarri al Cagliari: come cambia la squadra

15 Settembre 2021 - Francesco Fragapane

Cambio in panchina per il Cagliari: esonerato Semplici, arriva Walter Mazzarri. Come giocheranno i sardi col nuovo mister?

Gioca a Superscudetto

Cambia subito il Cagliari. Dopo appena tre giornate, Leonardo Semplici è stato esonerato, coi sardi che hanno ingaggiato Walter Mazzarri. Una decisione abbastanza improvvisa e inaspettata, anche se i rossoblu non sono partiti bene, raccogliendo un solo punto in tre partite, perdendo con Milan e Genoa e pareggiando con lo Spezia. Ora sulla panchina del Cagliari arriva Walter Mazzarri, vediamo come cambiare la squadra sarda.

DOVE VEDERE LAZIO-CAGLIARI IN STREAMING E DIRETTA TV

Non saranno tantissimi i cambiamenti, almeno a livello di uomini. Mazzarri confermerà il 3-5-2 adottato da Semplici, con l’esperienza di Godin e Caceres dietro, quella di Strootman a centrocampo insieme a Marin e Nandez e davanti Joao Pedro coadiuvato da uno tra Keita e Pavoletti. L’ex Lazio e Inter può essere un’arma da usare più che altro a gara in corso, mentre Pavoletti parte davanti come titolarità. Mazzarri riparte dunque da una base tattica già rodata, deve solo infondere il giusto atteggiamento alla squadra.

TUDOR ALL’HELLAS VERONA: COME GIOCA E I CONSIGLI PER IL FANTACALCIO

Il Cagliari di Mazzarri al Fantacalcio

Anche per il Fantacalcio, sono pochi i cambiamenti. L’atteggiamento molto conservativo del tecnico ex Napoli potrebbe favorire Cragno e i difensori, anche se ovviamente i rossoblu restano una squadra che potrebbe subire parecchi gol. A centrocampo Nandez può ritrovare entusiasmo col nuovo tecnico, davanti Joao Pedro è ormai un big del Fantacalcio, mentre sia Pavoletti che Keita sono delle pedine interessanti, anche perché giocheranno sempre anche se non dovessero partire titolari. Il ballottaggio tra i due è serrato, ma chi parte fuori entrerà quasi sicuramente.

CAGLIARI GENOA 2-3: VIDEO GOL E HIGHLIGHTS