Lazio-Udinese 2-0, decidono Caicedo e un'autorete di Sandro: gol e highlights

17 aprile 2019 - Francesco Fragapane

La Lazio torna alla vittoria battendo 2-0 l'Udinese nel recupero della 25^ giornata di Serie A. Gara decisa da una rete di Caicedo e da un autogol di Sandro.

La Lazio supera 2-0 l’Udinese nel recupero della 25^ giornata di Serie A.  I padroni di casa partono subito forte e creano diversi pericoli alla retroguardia friulana già durante le prime battute di gioco. La rete del vantaggio al 21’ con un bel sinistro di Caicedo.

Lazio Udinese, i gol e gli highlights

Il raddoppio è quasi immediato: sugli sviluppi di un corner, Sandro è sfortunato a deviare il pallone nella propria rete. Nella ripresa, l’Udinese ha l’occasione per riaprire la partita ma Strakosha neutralizza un rigore calciato da De Paul.

LAZIO UDINESE 2-0 
Marcatori: 21′ Caicedo (L), 24′ aut. Sandro (L) Clicca qui per il tabellino

90’+3: FINE SECONDO TEMPO.  Si chiude con il risultato di 2-0 il recupero della 25^ giornata tra Lazio e Udinese. I biancocelesti di Simone Inzaghi si impongono con una rete di Caicedo e un autogol di Sandro. Rammarico per i friulani che nella ripresa sprecano un calcio di rigore con De Paul. Grazie ai tre punti di questa, la Lazio sale a quota 53. Clicca qui per la classifica della zona Champions.

89′: Milinkovic-Savic carica il destro ma spedisce il pallone largo sul fondo.

82′: Ultimo cambio anche per Simone Inzaghi. Luiz Felipe esce tra gli applausi del proprio pubblico e lascia il posto a Wallace.

79′: Esce Lucas Leiva. Il brasiliano, ammonito in regime di diffida, salterà la gara di sabato con il Chievo. Al suo posto entra Bruno Jordao.

78′: Parolo prova a servire Immobile in area, il pallone arriva a Milinkovic-Savic che di piatto manda alto.

74′: Terzo ed ultimo cambio per l’Udinese. De Paul lascia il posto a De Maio.

73′: Bolide di Parolo, Musso è attento e manda il pallone in calcio d’angolo.

72′: Conclusione di Immobile da fuori area, Musso guarda il pallone uscire alla sua destra.

68′: Primo cambio nelle file della Lazio. Caicedo lascia il terreno di gioco: al suo posto entra Badelj che va a rinforzare il centrocampo biancoceleste.

62′: Punizione di De Paul deviata in corner dalla barriera biancoceleste.

59′: Bella e improvvisa conclusione di Mandragora: Strakosha non si fa sorprendere e blocca il tiro del centrocampista dell’Udinese.

58′: Secondo cambio per l’Udinese. Tudor richiama in panchina Badu per inserire Teodorczyk.

52′: Super Strakosha! De Paul si incarica della battuta dal dischetto: il portiere albanese si allunga alla sua sinistra e neutralizza il calcio di rigore.

50′: Rigore per l’Udinese. Fallo di Lulic su Lasagna. Il VAR conferma la decisione di Calvarese.

48′: De Paul ci prova dalla grande distanza: la conclusione dell’argentino si perde sul fondo.

46′: INIZIO SECONDO TEMPO. Le squadre rientrano in campo dagli spogliatoi con una novità nell’Udinese: D’Alessandro entra al posto di Ingelsson.

45’+2: FINE PRIMO TEMPO. La prima frazione di gioco termina con la Lazio avanti 2-0. I biancocelesti, a segno grazie a Caicedo e ad un’autorete di Sandro, sembrano essere in controllo della gara.

45′: Gol annullato alla Lazio. Acerbi era andato a segno dopo un’uscita imprecisa di Musso. Calvarese, al VAR, si accorge di un fallo di mano di Milinkovic-Savic e non convalidala rete.

44′: Lazio ad un passo dal terzo gol: Stryger Larsen salva sulla linea dopo un colpo di testa da parte di Parolo.

43′: Punizione dalla trequarti di De Paul, Troost-Ekong ci prova di testa mandando fuori.

35′: Lazio sempre pericolosa quando attacca dalla destra. Parolo pesca Lucas Leiva in area: il colpo di testa del brasiliano è alto.

30′: Nuova occasione per la Lazio. Immobile scatta in profondità, entra in area e calcia fuori.

28′: Primo giallo della partita. Ammonito Luiz Felipe per un fallo ai danni di De Paul.

24′: RADDOPPIO DELLA LAZIO. Milinkovic-Savic salta più in alto di tutti, deviazione sfortunata di Sandro che manda la palla in rete.

21′: GOL DELLA LAZIO. Immobile serve Caicedo in area che controlla e calcia sul primo palo, battendo Musso e portando in vantaggio i biancocelesti.

20′: Super occasione per l’Udinese! Grande colpo di testa di Badu che colpisce la traversa a Strakosha battuto.

14′: Immobile verticalizza per Caicedo che calcia di sinistro da posizione defilata, Musso si rifugia in angolo.

12′: Conclusione dalla distanza di Lucas Leiva, pallone alto sopra la traversa.

4′: Nuovo cross dalla destra da parte della Lazio, Immobile non riesce ad impattare nel cuore dell’area friulana.

2′: Subito un’occasione per la Lazio. Cross di Lucas Leiva dalla destra, Caicedo stacca di testa ma non trova lo specchio della porta.

1′: INIZIO PRIMO TEMPO: parte il recupero della 25^ giornata di campionato tra Lazio e Udinese.

Il tabellino di Lazio-Udinese 2-0

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Luiz Felipe (dall’82’ Wallace); Romulo, Parolo, Lucas Leiva (dal 79′ Bruno Jordao), Milinkovic Savic, Lulic; Caicedo (dal 68′ Badelj), Immobile. All. S. Inzaghi. A disp. Proto, Guerrieri, Radu, Bastos, Zitelli, Cataldi, Lulic, Neto, Capanni.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Larsen, Ekong, Wilmot; Ingelsson (dal 46′ D’Alessandro), Badu (dal 58′ Teodorczyk), Sandro, Mandragora, Zeegelaar; De Paul (dal 74′ De Maio); Lasagna. All. Tudor. A disp. Nicolas, Perisan, Nuytinck, Samir, Hallfredsson, Micin, Okaka.

Ammoniti: 28′ Luiz Felipe (L), 78′ Lucas Leiva (L)

Lazio-Udinese è il recupero della 25^ giornata di Serie A. Le due formazioni scendono in campo allo stadio Olimpico di Roma: sarà il signor Calvarese a fischiare il calcio d’inizio alle ore 19.00. I padroni di casa arrivano alla sfida di oggi a quattro giorni dalla sconfitta contro il Milan. Il ko di San Siro ha complicato la corsa della formazione capitolina verso un posto che vale l’accesso in Champions.  Per il match contro i friulani, il tecnico Simone Inzaghi deve fare a meno di Joaquin Correa, fuori per un infortunio alla caviglia. Oltre al talento argentino, non ci sarà nemmeno Luis Alberto, fermato con un turno di squalifica dal Giudice Sportivo.  Anche l’Udinese è reduce da una sconfitta, arrivata contro la Roma di Ranieri che si è imposta di misura grazie ad una rete di Dzeko. I friulani occupano al momento il sedicesimo posto in classifica e hanno tre punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!